Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:

Yahoo abbandona Milano, piano lacrime e sangue per crescere

Tagli per 1700 posti di lavoro, chiusura dell'ufficio di Milano e un nuovo piano strategico. Ecco il piano di Marissa Mayer per risollevare Yahoo.

Yahoo abbandona Milano, piano lacrime e sangue per crescere

Yahoo, il gigante degli albori di Internet, è sempre più in difficoltà. L'amministratore delegato Marissa Mayer ha annunciato un taglio della forza lavora del 15%  (1700 posti di lavoro) e la chiusura di cinque uffici esteri, tra cui quello italiano di Milano (insieme a Dubai, Città del Messico, Buenos Aires e Madrid), entro la fine del trimestre.

L'azienda statunitense ha riportato conti trimestrali non esaltanti, con un fatturato di 1,27 miliardi e un utile di 63 milioni di dollari. Sull'anno l'azienda ha registrato un fatturato di 4,97 miliardi e una perdita netta di 4,36 miliardi, rispetto ai 4,62 miliardi di fatturato e all'utile netto di 7,52 miliardi del 2014. A impattare sui conti la svalutazione di alcuni asset tra cui Tumblr, il sito di blogging acquistato nel 2013 per un miliardo, per circa 4,4 miliardi di dollari.

marissa mayer yahoo
Marissa Mayer, amministratore delegato di Yahoo!

Nonostante Marissa Mayer abbia promesso un aggressivo piano strategico, che dovrebbe portare alla vendita di alcune parti dell'azienda (per un miliardo di dollari) e il risparmio di 400 milioni all'anno nel breve termine, il CEO ha affermato che già oggi Yahoo è "molto più forte e moderna" rispetto all'azienda a cui si è unita tre anni e mezzo fa.

Il piano prevede di rendere l'azienda più semplice e agile, e di concentrarne il focus. La Mayer punta su ricerca, mail, Tumblr e settori quali news, sport, finanza e lifestyle per crescere in mercati come gli Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Germania, Hong Kong e Taiwan. Ci sarà inoltre maggior impegno sul mobile.

"Oggi annunciamo un piano strategico che crediamo fortemente ci permetterà di accelerare la strategia di trasformazione di Yahoo. Questo piano richiede cambiamenti coraggiosi nei prodotti e nelle risorse", ha spiegato la Mayer. L'azienda ha anche riaffermato il suo impegno verso lo spin off della quota da 31 miliardi in Alibaba.

"Separare la nostra quota in Alibaba dal nostro business operativo continua a essere un impegno primario e il nostro percorso più diretto verso la massimizzazione del valore", ha affermato il presidente Maynard Webb. Stando a quanto riportato da Techcrunch e Recode, tra le opzioni molto concrete per il futuro di Yahoo c'è la vendita. Che il piano strategico serva solo a rendersi più appetibile piuttosto che a un vero rilancio? 

Samsung Galaxy A5 Samsung Galaxy A5
  

Offerte, contest e news in anteprima sulla pagina Facebook di Tom's Hardware. Diventa nostro fan!

 

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #E-Gov?
Iscriviti alla newsletter!