Hot topics:
3 minuti

ZenFone 4 Selfie e Selfie Pro svelati per errore da ASUS

Lo store online francese di ASUS ha erroneamente inserito a catalogo i nuovi ZenFone 4 Selfie e Selfie Pro, svelandone in anteprima le specifiche tecniche. L'evento di presentazione è previsto per il 19 agosto.

ZenFone 4 Selfie e Selfie Pro svelati per errore da ASUS

ASUS ha erronamente pubblicato la scheda tecnica completa di ZenFone 4 Selfie e Selfie Pro. Si tratta di due delle varianti della nuova gamma di smartphone che sarà protagonista il 19 agosto all'interno dell'evento di presentazione organizzato dall'azienda taiwanese a Pasay, nelle Filippine. Una serie di dispositivi che sembra dunque essere ben più numerosa rispetto alle previsioni.

 

ZenFone 4 Selfie potrà contare su caratteristiche hardware di fascia medio-bassa. Il cuore pulsante sarà infatti il SoC Snapdragon 430 di Qualcomm, accoppiato a ben 4 GB di RAM. Una piattaforma hardware chiamata a muovere uno schermo da 5.5 pollici HD, realizzato con tecnologia IPS LCD.

ZenFone 4 Selfie

Come suggerito dal nome, particolare cura per il comparto fotografico. Sulla parte frontale sarà infatti posizionata una dual-camera con sensori da 8 e 20 MP e flash LED, mentre sulla back cover ci sarà una fotocamera da 16 MP anch'essa con flash LED, questa volta Dual-Tone. Insomma, pienamente rispettata la natura "selfie" di questo dispositivo, che sarà posizionato a 199 euro, come emerso dallo store online francese di ASUS responsabile di averlo svelato in anteprima.

Leggi anche: ZenFone 4, ASUS proverà a compiere il salto di qualità

Per quanto riguarda lo ZenFone 4 Selfie Pro, le differenze sembrano essere poche ma decisamente rilevanti: il SoC è uno Snapdragon 625, lo schermo ha risoluzione Full-HD ed è un AMOLED, la dual-camera frontale può contare su un sensore da 24 MP e uno da 5 MP, il prezzo sarà di 399 euro.

ZenFone 4 Selfie

Entrambi i modelli saranno avranno una memoria interna da 64 GB espandibile tramite micro-SD fino a 1 TB, saranno alimentati da una batteria integrata da 3.000 mAh e potranno contare su un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali sulla parte frontale. Tutto sarà racchiuso in scocche unibody in mettallo e mosso ovviamente da Android Nougat.

Nelle scorse settimane, ci siamo già occupati della gamma ZenFone 4. Le indiscrezioni, peraltro confermate da alcuni documenti interni, hanno sempre indicato cinque varianti:

  • ASUS Zenfone 4 Max (ZC554KL)
  • ASUS Zenfone 4 Pro
  • ASUS Zenfone 4 Selfie
  • ASUS Zenfone 4 (ZE554KL)
  • ASUS Zenfone 4V (V520KL)
ZenFone 4 Selfie

Lo ZenFone 4 Selfie Pro non era effettivamente mai emerso. Ancora una volta dunque ASUS sembra intenzionata a offrire una line-up estremamente ricca. Una strategia spesso oggetto di critiche, considerando le denominazioni complesse e simili tra le diverse varianti. 

Non è escluso che l'azienda taiwanese possa avere in serbo altri sorprese, magari altre versioni di ZenFone 4 sfuggite ai vari rumors. Tutti dettagli che potranno essere chiariti il 19 agosto, quando ASUS proverà a compiere il salto di qualità sfondando, nel 2017, quota 20 milioni di smartphone venduti, raggiunti lo scorso anno.


Tom's Consiglia

Lo ZenFone 3 Deluxe è stato lo smartphone top gamma ASUS per il 2016. In possesso di un hardware assolutamente attuale (Snapdragon 820, 6 GB di RAM), può essere oggi un'ottima scelta considerando il notevole calo di prezzo.

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Smartphone Android?
Iscriviti alla newsletter!