[GUIDA] Installazione Hackintosh macOS High Sierra 10.13 (Intel/AMD)

Stefano Novelli

Amministratore
Staff Forum
2,702
2,156
Hardware Utente
#1

 ATTENZIONE
Prima di fare domande LEGGI TUTTA LA GUIDA.
Se hai problemi, POSTA I LOG DI ERRORE (BOOTFLAG -v).
Chiedere "Perchè si blocca alla mela?" senza aver postato i log NON RICEVERA' RISPOSTA.



High Sierra è la quattordicesima versione del sistema operativo Desktop prodotto da Apple, la seconda a chiamarsi macOS invece che OS X. È stato presentato nel Giugno 2017 durante l'Apple WWDC.

Cosa cambia rispetto a Sierra?
Tra le modifiche più importanti troviamo il supporto a un nuovo File System pensato per le SSD (APFS), Metal 2, il supporto a HEVC e molte altre features.

Cosa cambia rispetto a Hackintosh Sierra?
Riguardo ad Hackintosh, High Sierra rende ancora più difficile (se non impossibile) raggiungere il supporto a schede madri con BIOS LEGACY.

Sul piano della compatibilità Hardware, High Sierra aggiunge il supporto a nuove schede video AMD Polaris 12, 10XT2 e Vega 10. Le schede video NVIDIA Pascal (1050, 1050-ti, 1060, 1070, 1080) sono già supportate da Nvidia Web Drivers (troverete i link in rete).

Se intendi effettuare un aggiornamento da Hackintosh Sierra ad High Sierra puoi seguire questa guida.

Detto questo, in bocca al lupo!

 Disclamer
La seguente guida è a scopo illustrativo. La community di Tom's Hardware declina ogni responsabilità in merito all'utilizzo errato o che va contro le leggi vigenti in Italia. Non ci riteniamo responsabili di danneggiamenti a componenti Hardware o Software - che comunque non si sono mai verificati in sede di test - o ad Aziende e Privati. Buona lettura.

NB: la seguente guida è dedicata all'installazione della versione Vanilla di Hackintosh High Sierra (quindi non distribuzioni derivate) ma comunque può essere seguita anche per versioni alternative a quelle scaricate dall’App Store - a cui però non faremo riferimento data la dubbia legalità della cosa. La guida è pensata per macOS Sierra, per altre versioni fare riferimento alla sezione Hackintosh.

 Prima di Iniziare
Fare un Hackintosh può essere una passeggiata come il peggior incubo della vostra vita (ve lo dice uno che lo fa da 4 anni). La cosa peggiore che possiate mai fare è:
  1. Saltare qualche passaggio
  2. Dare per scontato che funzioni
  3. Dimenticare quello che è stato fatto
Quindi non vergognatevi di prendere carta e penna e appuntare tutte le cose che sono state fatte.

 Requisiti Minimi
Prima ancora di sfoggiare tutto lo skilling sull'argomento assicuriamoci che l'hardware a nostra disposizione sia compatibile. Una tabella è disponibile online a questo indirizzo (sebbene non molto aggiornata).

In definitiva possiamo dire che i seguenti hardware sono compatibili:
  • CPU: tutte i processori della famiglia Intel a partire da Sandy Bridge sono compatibili (ad eccezione di nuove uscite come gli i9. Sono invece sconsigliate le CPU della famiglia AMD in quanto non pienamente compatibili (o comunque nessun macOS è stato mai basato su CPU AMD). Stesso discorso per le grafiche integrate: bene su Intel, impossibile su AMD.
  • Scheda Madre: qui è un po' un terno al lotto. Si può ipotizzare che una MOBO di medio-alto livello sia in buona parte supportata. Bisogna considerare che, in certe occasioni, la MOBO sia supportata ad eccezione di: alcune porte USB (specie 3.0), Wifi integrati, Audio integrati. Per ovviare a questo problema si possono preferire Dongle USB -> Wifi/Audio/Ethernet.
  • Alimentatore: non influisce sul setup
  • RAM: non influisce sul setup; bisogna però considerare che in qualche rara eccezione (specie su frequenze molto alte) il SO non sia in grado di riconoscere il cap massimo ma abbassi le frequenze RAM per poter operare
  • HDD/SSD: bene con tutti i connettori Sata. Sconsiglio invece memorie basate su PCIe, M2, M-Sata etc...
  • Schede Video: se sono presenti su un qualunque MAC, allora sono compatibili. Al momento sono supportate tutte le schede video AMD e NVIDIA in mercato (21/08/2017), astenersi con setup di schede video del futuro XD.
In merito ai Notebook: personalmente non vedo di buon occhio i notebook con base Mac, semplicemente perché - se una cosa non è più compatibile - non è che puoi strapparla via e cambiarla. In ogni caso, è disponibile una guida sempre su Tom's Hardware riguardo i notebook compatibili con Hackintosh.

 Il file "Install macOS High Sierra.app"
L'installer denominato "Install macOS High Sierra.app" (in Italiano Installazione macOS High Sierra.app) è un programma scaricabile dall'App Store ufficiale di Apple.

Il file è necessario per l'installazione di tutte le versioni di tipo Vanilla (quindi non utilizzando distro precotte) o tramite l'uso di installer proprietari (vedesi Unibeast oppure MacPWN).

Si consiglia quindi, se si intendono usare le guide consigliate (vedesi sotto) di procurarsi il file il prima possibile (peso di circa 5,18 GB).


 Preparazione UEFI (BIOS)
Prima di scegliere che metodo usare per installare Hackintosh è necessario preparare il proprio UEFI (BIOS). Questo componente si avvia prima del computer ed è quello che si occupa di dare le istruzioni al sistema operativo che avvieremo. Per questo motivo è necessario modificarlo, in modo da farlo sembrare il più possibile simile a un computer Apple.

Entrare nel UEFI dipende dalla scheda madre: solitamente si accede con CANC. Se non riuscite, chiedete nel forum!
  • Determina se sei in possesso di BIOS o UEFI. Se non lo sai, trova il modello della tua scheda madre e con una ricerca Internet trova informazioni sul prodotto
  • Resetta tutte le impostazioni su Default (sarà Reset Default o qualcosa del genere)
  • Se presente VT-d, disabilitalo
  • Se presente Secure Boot, disabilitalo
  • Se hai un AWARD BIOS, disabilita USB 3.0
  • Se presente IO SerialPort, disabilitalo
  • Se presente CFG-Lock, disabilitalo
  • Se presente XHCI Handoff, abilitalo
È necessario inoltre che determini se sei provvisto di BIOS o UEFI (vedi il manuale della tua scheda madre) altrimenti non saprai come procedere più avanti!

Una volta che il tuo UEFI è stato configurato come segue, potrai scegliere uno dei metodi qui sotto per iniziare la tua avventura nel mondo Hackintosh!



Installer - Metodo 1: Terminale (Consigliato)
Il metodo da Terminale è quello universalmente accettato da tutte le community Hackintosh, in quanto non richiede programmi esterni ma solo l'uso di un terminale.

A differenza degli altri metodi, questo è l'unico che non fa uso di un programma con GUI, quindi se ne consiglia l'utilizzo solo se si è in grado di sopravvivere con un Terminale alla mano.

Il download di alcuni file importanti potrebbe richiedere la registrazione gratuita a un sito esterno (Tonymacx86).

1x1. Requisiti Minimi
Per creare correttamente un'installazione Hackintosh con questo metodo sono necessari:
  • un computer con Mac OS X o un Hackintosh
  • il file "Install macOS High Sierra.app" (in italiano sarà Installazione macOS High Sierra) all’interno della cartella Applicazion
1x2. Creare la Chiavetta
In questo passaggio ci occuperemo di preparare la chiavetta USB da cui partirà l'installer di macOS High Sierra:
  1. Inserisci la USB
  2. Apri il programma Disk Utility (Utility Disco)
  3. Seleziona l'intera chiavetta USB e clicca su Erase (Inizializza)
  4. Compila i campi in questo modo:
    Nome: USB
    Formato: Mac OS esteso (journaled)
    Schema: Mappa partizione GUID
  5. Attendi la fine della formattazione, quindi apri il Terminale
  6. Lancia il comando che trovi qui in basso. Ti verrà chiesto di inserire la tua password, fallo e premi INVIO.
    Codice:
    sudo /Applications/Install\ macOS\ High\ Sierra.app/Contents/Resources/createinstallmedia --volume /Volumes/USB --applicationpath  /Applications/Install\ macOS\ High\ Sierra.app --nointeraction

  7. Attendi il completamento della procedura, ci potrebbero volere diversi minuti. La chiavetta sarà ora rinominata Install macOS High Sierra.
  8. Scarica l'ultima versione disponibile di Clover EFI bootloader e avvialo
  9. Clicca Continua fino a che non comparirà la schermata dove puoi scegliere la config e la destinazione, quindi clicca Cambia posizione di installazione e seleziona la chiavetta Install macOS High Sierra

  10. Clicca su Countinua. Ora clicca su Ad hoc in basso a sinistra e spunta le caselle delle voci che intendi integrare nella tua installazione:
  11. Apri il Finder e recati dentro la chiavetta appena creata
  12. Recati su /EFI/CLOVER/ e rimpiazza il file config.plist con uno di quelli presenti in allegato a questo topic (ce ne sono due, uno per EFI e un altro per LEGACY, quindi solo BIOS).
  13. Recati su /EFI/CLOVER/drivers64UEFI/ e incollaci il file apfs.efi che trovi in allegato sempre a questo topic
  14. Recati su /EFI/CLOVER/kexts/Other/ e aggiungi il file FakeSMC.kext
  15. (Opzionale) Recati su /EFI/CLOVER/kexts/Other/ e aggiungi i kext di cui hai bisogno (Ethernet, NullCPUPowerManagement, Realtek etc...)
Sei ora in possesso di una chiavetta USB Bootable per Hackintosh :)


Installer - Metodo 2: Unibeast + Multibeast (Consigliato)
Metodo preferibile ma al momento non sono presenti le versioni final di Unibeast e Multibeast, quindi la guida non è completa. Se è la prima volta che installi un Hackintosh si consiglia di ritornare quando questo metodo sarà disponibile.

Il metodo UniBeast è quello promosso dalla community Tonymacx86. In buona sostanza si basa sullo sviluppo di un Tool (o meglio due): Unibeast e Multibeast. Entrambi i tool sono sviluppati e mantenuti dalla community Tonymacx86, da cui nasce il movimento Hackintosh.

Il metodo UniBeast consente di creare un'installazione partendo da un'immagine disco distribuito direttamente da Apple tramite l'App Store, pertanto è necessario, ai fini della guida, di un computer MacOS con abilitato App Store.

Il tool MultiBeast ti permetterà invece di effettuare procedure di post-installazione per ottimizzare la tua installazione.

2x1. Requisiti Minimi
Per creare correttamente la propria versione Hackintosh di macOS Sierra è necessario procurarsi alcuni strumenti:
  • un computer con Mac OS X o un Hackintosh
  • il file "Install macOS High Sierra.app" (in italiano sarà Installazione macOS High Sierra) all’interno della cartella Applicazioni
  • una chiavetta USB da almeno 16GB e un’altra da 512MB o superiore
  • i programmi Unibeast xxx e Multibeast xxx o superiori (richiedono registrazione a tonymacx86.com)
2x2. Avviare Unibeast
Guida in fase di scrittura, si prega di ritornare più tardi


 Installer - Metodo 3: MacPWN (Semi-Consigliato)
Metodo secondario sicuramente valido, tuttavia il programma MacPWN è attualmente rilasciato SOLO per le versioni Beta. Non si consiglia di seguire questa guida al momento.

Il metodo MacPwn è relativamente nuovo ed è lo stesso utilizzato da Niresh, una distribuzione Hackintosh valida dai tempi di Yosemite.

Rispetto a quella Unibeast contiene decisamente più bloatware (segnalibri, applicazioni esterne e così via) ma ha il pregio di avere dei tool di post-installazione già integrati nell'installer, quindi può essere in un certo senso più comodo.

È il metodo più utilizzato in sostituzione di UniBeast in quanto riesce a installare Hackintosh anche in situazioni dove UniBeast non riesce ad arrivare. Anche per questo metodo è necessario avere un computer Mac a portata di mano.

3x1. Requisiti Minimi
Per creare correttamente la propria versione Hackintosh di macOS Sierra è necessario procurarsi alcuni strumenti:
  • un computer con Mac OS X o un Hackintosh
  • il file "Install macOS High Sierra.app" (in italiano sarà Installazione macOS High Sierra) all’interno della cartella Applicazioni*
  • una chiavetta USB da almeno 8GB
  • il programma MacPWN
* Gli sviluppatori ritengono che possano esserci delle possibilità che l'applicazione danneggi il file Install macOS High Sierra.app. Per evitare di doverlo riscaricare, si consiglia di effettuare il backup di tale file.

3x2. Formattazione della chiavetta USB
Per prima cosa è necessario formattare la chiavetta da Utility Disco.
Il tipo di formattazione che andremo ad eseguire è di tipo Mac OS Extended mentre lo schema sarà di tipo GUID (vedesi gif animata successiva).


3x3. Avvio MacPWN
Avvia ora il programma MacPWN e segui la procedura indicata per creare la chiavetta.
Di seguito una breve procedura che ti spiegherà come fare:



 Avviare la USB bootable
Se sei arrivato a questo punto probabilmente sei riuscito a creare una USB installer per avviare il processo di installazione.

Per poter avviare l'installer dovrai riconfigurare il BIOS/UEFI oppure gestire l'order delle partizioni avviabili in boot, selezionando la chiavetta USB appena creata come primo elemento di boot.

Se non sai come configurare il BIOS/UEFI per selezionare la chiavetta USB come boot principale ti consigliamo di chiedere nella sezione Schede Madri.

Nella maggior parte dei casi bisognerà cliccare su uno dei seguenti tasti subito dopo l'accensione del computer: CANC, F1, F2, F10, F8, F12, F11 o le relative combinazioni della propria scheda madre.

 Attendi il caricamento di Hackintosh High Sierra
Avviata la USB ti ritroverai di fronte a Clover e alla lista di partizioni presenti sul tuo PC, tra cui anche l'Installer di Hackintosh High Sierra (che dovrai selezionare).

La voce che dovrai avviare è Boot OSX Install from HFS+ Volume (o simile, dipende dal metodo che hai usato).

Potrebbero volerci diversi minuti prima di arrivare alla schermata principale dell'installer.

 Problemi con l'Installer?
L'installer, di natura, dovrebbe mostrare come output una serie di stringhe a schermo nero (vedesi gif successiva). Questa modalità è anche detta Verbose Mode ed è necessaria ai fini del debug.
Se non viene mostrata dovrai aggiungere alle boot flag anche il parametro -v (che sta per verbose).


In molti si bloccano a questo passaggio dando come problema "l'installer si blocca sulla mela!!!" e cose così. Ai fini di una risoluzione di un problema, dire "l'installer si blocca sulla mela" è completamente inutile.

Quindi, se non ti viene mostrata la Verbose Mode, da Clover clicca sulle Config:


E aggiungi alle boot args il valore -v (ad esempio Boot Args: dart=0 -v):


(Le screen sono a titolo informativo e potrebbero contenere informazioni diverse da quelle che puoi aspettarti).

 Formattare il disco
Se hai raggiunto questo traguardo le cose dovrebbero andare molto più velocemente.

Dal menù in alto troverai la voce "Utilities" che contiene il programma "Disk Utility" (lo stesso che si usa in macOS per formattare i dischi). In alternativa è possibile che venga visualizzato un popup contenente la voce al programma.

Quello che dovrai fare ora è formattare il disco dove intendi installare Hackintosh, utilizzando il formato Mac OS Extended. Lo schema di partizionamento è GUID.


 Installare Hackintosh
Amico mio, ci sei quasi!

Clicca ora sulla voce "Install macOS", scegliendo poi il disco appena formattato. Tieni presente che potrebbe essere spuntata la voce "Upgrade to APFS", assicurati che questa rimanga spuntata SOLO se sei in possesso di una SSD.

Fai riferimento a questo prossimo microvideo:


Può capitare che il programma di installazione avvisi di un'errore. Non preoccupartene, riavvia manualmente il Sistema.


Complimenti, hai appena installato Hackintosh High Sierra!
 

Allegati

Ultima modifica:

Vladicion

Bannato a Vita
38
0
Hardware Utente
CPU
Intel I7 4790 K
Scheda Madre
Gigabyte Z97
Hard Disk
SSD 256 GB Crucial + SSD 525 GB cahe & projects + 1TB Sata 7200 r/pm file video -
RAM
32 GB
Scheda Video
GTX 960 2 gb
Scheda Audio
UGREEN Scheda Audio USB Esterna
Monitor
2x 24" samsung LCD
Alimentatore
800 Watt
Case
Black Magic Edition
Periferiche
4 USB 2 - 4 USB 3 - 1 HDMI 1 - 1 Firewire 400 - 1 DVI - SubWoofer 50 watt -
Sistema Operativo
OS Sierra
#7
interessante ma quando uscirà la versione definitiva di high sierra??
:shock:
grazie
 

Vladicion

Bannato a Vita
38
0
Hardware Utente
CPU
Intel I7 4790 K
Scheda Madre
Gigabyte Z97
Hard Disk
SSD 256 GB Crucial + SSD 525 GB cahe & projects + 1TB Sata 7200 r/pm file video -
RAM
32 GB
Scheda Video
GTX 960 2 gb
Scheda Audio
UGREEN Scheda Audio USB Esterna
Monitor
2x 24" samsung LCD
Alimentatore
800 Watt
Case
Black Magic Edition
Periferiche
4 USB 2 - 4 USB 3 - 1 HDMI 1 - 1 Firewire 400 - 1 DVI - SubWoofer 50 watt -
Sistema Operativo
OS Sierra
#8
ahhhh :muro:ho capito uscirà lunedì prossimo grazie a tutti per l'aiuto
:mad:
 

Vladicion

Bannato a Vita
38
0
Hardware Utente
CPU
Intel I7 4790 K
Scheda Madre
Gigabyte Z97
Hard Disk
SSD 256 GB Crucial + SSD 525 GB cahe & projects + 1TB Sata 7200 r/pm file video -
RAM
32 GB
Scheda Video
GTX 960 2 gb
Scheda Audio
UGREEN Scheda Audio USB Esterna
Monitor
2x 24" samsung LCD
Alimentatore
800 Watt
Case
Black Magic Edition
Periferiche
4 USB 2 - 4 USB 3 - 1 HDMI 1 - 1 Firewire 400 - 1 DVI - SubWoofer 50 watt -
Sistema Operativo
OS Sierra
#9
quindi martedì sarà pronto il tutorial per la USB high sierra vs hackintosh giusto?
:P
 

Vladicion

Bannato a Vita
38
0
Hardware Utente
CPU
Intel I7 4790 K
Scheda Madre
Gigabyte Z97
Hard Disk
SSD 256 GB Crucial + SSD 525 GB cahe & projects + 1TB Sata 7200 r/pm file video -
RAM
32 GB
Scheda Video
GTX 960 2 gb
Scheda Audio
UGREEN Scheda Audio USB Esterna
Monitor
2x 24" samsung LCD
Alimentatore
800 Watt
Case
Black Magic Edition
Periferiche
4 USB 2 - 4 USB 3 - 1 HDMI 1 - 1 Firewire 400 - 1 DVI - SubWoofer 50 watt -
Sistema Operativo
OS Sierra
#10
domani il grande giorno esce high sierra :pcfury:
eseguiamo tutti il download e poi...aspettiamo il tutorial per creare la USB :luxhello:
 

Vladicion

Bannato a Vita
38
0
Hardware Utente
CPU
Intel I7 4790 K
Scheda Madre
Gigabyte Z97
Hard Disk
SSD 256 GB Crucial + SSD 525 GB cahe & projects + 1TB Sata 7200 r/pm file video -
RAM
32 GB
Scheda Video
GTX 960 2 gb
Scheda Audio
UGREEN Scheda Audio USB Esterna
Monitor
2x 24" samsung LCD
Alimentatore
800 Watt
Case
Black Magic Edition
Periferiche
4 USB 2 - 4 USB 3 - 1 HDMI 1 - 1 Firewire 400 - 1 DVI - SubWoofer 50 watt -
Sistema Operativo
OS Sierra
#11
ma a che ora sarà disponibile il download??
:cry::grrr::look::mad::muro:
 
#12
Il download nel app store è gia disponibile ,volendo si può eseguire l update da sierra ma ci sono delle modifiche da fare in base al file system scelto, io aspetterei l uscita dei nuovi unibeast e multibeast .
 
Ultima modifica:

Vladicion

Bannato a Vita
38
0
Hardware Utente
CPU
Intel I7 4790 K
Scheda Madre
Gigabyte Z97
Hard Disk
SSD 256 GB Crucial + SSD 525 GB cahe & projects + 1TB Sata 7200 r/pm file video -
RAM
32 GB
Scheda Video
GTX 960 2 gb
Scheda Audio
UGREEN Scheda Audio USB Esterna
Monitor
2x 24" samsung LCD
Alimentatore
800 Watt
Case
Black Magic Edition
Periferiche
4 USB 2 - 4 USB 3 - 1 HDMI 1 - 1 Firewire 400 - 1 DVI - SubWoofer 50 watt -
Sistema Operativo
OS Sierra
#13
ok ho scaricato adesso high sierra ma unibeast e multibeast sono necessari sicuramente ma come non sono ancora disponibili???
:suicidio:
quindi passerà una settimana prima che escano e sia pronto il tutorial?
:cry:
 

Stefano Novelli

Amministratore
Staff Forum
2,702
2,156
Hardware Utente
#14
ok ho scaricato adesso high sierra ma unibeast e multibeast sono necessari sicuramente ma come non sono ancora disponibili???
:suicidio:
quindi passerà una settimana prima che escano e sia pronto il tutorial?
:cry:
Sto mettendo su una guida per l'aggiornamento, mentre per l'installazione fresca (che prevedo di rifare anche io) è quasi pronta però non credo che uscirà prima di domani (mancano ancora i web drivers di nvidia)
 
Mi Piace: Vladicion

Vladicion

Bannato a Vita
38
0
Hardware Utente
CPU
Intel I7 4790 K
Scheda Madre
Gigabyte Z97
Hard Disk
SSD 256 GB Crucial + SSD 525 GB cahe & projects + 1TB Sata 7200 r/pm file video -
RAM
32 GB
Scheda Video
GTX 960 2 gb
Scheda Audio
UGREEN Scheda Audio USB Esterna
Monitor
2x 24" samsung LCD
Alimentatore
800 Watt
Case
Black Magic Edition
Periferiche
4 USB 2 - 4 USB 3 - 1 HDMI 1 - 1 Firewire 400 - 1 DVI - SubWoofer 50 watt -
Sistema Operativo
OS Sierra
#15
ok grazie aspetto domani per installazione nuova su nuovo ssd
:+1: