Ibride e Elettriche

Ferrari SF90 Stradale: foto spia della versione Spider a Maranello

La Ferrari SF90 Stradale è l’ultimo capolavoro realizzato dalla casa di Maranello: ibrida e potentissima, proietta il gruppo in una nuova dimensioni di prestazioni e tecnologia. Un sogno a occhi aperti. Per i più attenti all’esclusività e all’immagine, è in fase di sviluppo anche una versione spider. Le ultime foto spia disponibili sembrano proprio anticipare il modello cabriolet, come si nota dal tettuccio coperto con un telo rosso.

La SF90 (Scuderia Ferrari 90) rappresenta l’apice dell’offerta commerciale Ferrari con un propulsore ibrido plug-in e una potenza complessiva di circa 1.000 cavalli. Molte tecnologie sono ereditate dalla Formula 1, il che ne fanno una vettura stradale dalle prestazioni senza rivali. Le consegne della versione coupé sono recentemente iniziate e alcuni clienti hanno già ricevuto la vettura. Il prezzo di acquisto si aggira intorno ai 550 mila euro.

Più esclusiva ma più pesante

Il modello mostrato nelle foto appare superficialmente camuffato da parte dei tecnici Ferrari, i quali hanno fissato poi le estremità ad alcune parti della carrozzeria e ai finestrini. Un prototipo che difficilmente riesce a nascondere la presenza delle gobbe posteriori e di una linea molto vicina a un modello di automobile Cabriolet.

Qualche dubbio sul nome, l’auto potrebbe essere identificata con la denominazione SF90 spider oppure SF90 Stradale spider. Per quanto riguarda la struttura, l’introduzione di una capotte pieghevole comporta inevitabilmente un incremento del peso complessivo che in Ferrari hanno sempre saputo “nascondere” grazie a introduzioni meccaniche ed elettroniche. Secondo le indiscrezioni, il tettuccio retrattile dovrebbe essere in lamiera e non in tela.

Ibrida a cielo aperto

La Ferrari SF90 Stradale Spider sarà una versione ancora più emozionante della già esclusiva coupé. Viaggiare con il vento tra i capelli mentre si ascolta la melodia del motore V8 è sicuramente un’esperienza molto appagante. Il propulsore è un 4.0 litri 8 cilindri biturbo accoppiato a tre motori elettrici.

Si tratta di una struttura ibrida plug-in, la prima nella storia Ferrari, che permette un’autonomia a zero emissioni fino a 25 km con la batteria completamente carica. Le prestazioni sono da capogiro: accelerazione da 0 a 100 km/h in 2,5 secondi per una velocità massima vicina ai 340 km/h. Tutta la potenza è gestita da un cambio automatico da Formula 1 a doppia frizione. La versione spider di SF90 Stradale potrebbe essere presentata nei primi mesi del 2021.