Auto

Volkswagen Jetta, richiamate 200.000 unità: rischio incendio

Spesso succede che alcune aziende debbano richiamare i loro prodotti a causa di “intoppi” che si evidenziano, anche a distanza di anni. Questa volta, purtroppo è il turno della casa automobilistica tedesca, la quale deve fare i conti con alcuni importanti problemi riguardanti la berlina Volkswagen Jetta e che interessano quindi i proprietari di quest’auto. Nello specifico, saranno interessate al richiamo centinaia di migliaia di unità che sono state prodotte dall’azienda tra l’anno 2015 e il 2017.

Il problema – che potrebbe causare danni anche molto seri – sarebbe da ricondurre ad alcuni bulloni del motore fissati in maniera errata. Un bullone fissato male significa che, nel tempo, può sicuramente allentarsi. Motivo per il quale il difetto della VW Jetta potrebbe causare una perdita di carburante e di conseguenza, vi è una piccola probabilità che si possa innescare un incendio.

Secondo quanto specificato dalla National Highway Traffic Safety Administration, la casa automobilistica tedesca Volkswagen, avviando una campagna di sicurezza, dovrà richiamare ben 218.192 auto. Fortunatamente però, un portavoce dell’azienda sembra aver confermato che, sino ad ora, non sono stati riscontrati incidenti, incendi o persone ferite che possano essere ricondotte al problema legato ai bulloni e alla conseguente fuoriuscita del carburante.

Nonostante ciò, si tratta di una questione di fondamentale importanza che va risolta nel più breve tempo possibile. Tuttavia, non è da escludere il fatto che alcuni proprietari della Volkswagen Jetta possano avvertire l’odore di carburante o notare perdite di quest’ultimo che provengono dal vano motore.

l richiamo che interesserà quindi più di 200.000 veicoli, avrà inizio a partire dal 20 dicembre 2020. Nelle prossime settimane la casa automobilistica interessata, inizierà a contattare – man mano – tutti i proprietari delle auto del marchio tedesche considerate a rischio poiché prodotte, come affermato poc’anzi, tra il 2015 e il 2017. Dopodiché la Volkswagen provvederà a risolvere il problema dei bulloni delle Jetta e, ovviamente, le riparazioni e gli interventi saranno totalmente gratuiti.