Giochi di ruolo

Modiphius Entertainment annuncia il gdr di Dune

Modiphius Entertainment, azienda britannica nota al grande pubblico per giochi come Symbaroum, Vampire: The Masquerade o Kult: Divinity Lost, dopo aver recentemente annunciato la produzione del gdr dedicato a Dishonored, ha rivelato quale sarà il successivo prodotto che si unirà al suo parco giochi: Dune Adventures in the Imperium.

Al momento le uniche informazioni circolanti sono quelle fornite al noto sito Polygon (qui l’articolo originale), e anche queste sono piuttosto limitate.
A quanto è dato di sapere questo nuovo prodotto si baserà sul 2d20 system, meccanica sviluppata direttamente da Modiphius e ormai elevata a loro vera e propria “firma editoriale”.

Inoltre i giocatori verranno chiamati a vestire i panni di un membro di una delle Casate Maggiori di Landsraad (che potrà essere presa direttamente dalle opere di Herbert o creata in autonomia dal giocatore). Questo, traducibile letteralmente come “il consiglio”, altro non è che un’assemblea che, nell’universo di Dune, raccoglie tutte le casate nobiliari (maggiori e minori) e ne permette la “gestione”,  impedendo che le azioni di una di esse possano intaccare l’equilibrio generale. Dominata dalla Casata Imperiale Corrino, vede tutte le fazioni ”inferiori” lottare tra loro per acquisire maggior potere ed influenza.
In realtà il gioco permetterà di giocare anche elementi non direttamente collegati a queste fazioni nobiliari.
A tal riguardo, Modiphius si è così espressa:

“Sebbene le politiche bizantine delle Grandi Casate contengano sufficiente materiale per un’infinità di avventure, il gioco coprirà un’ampia tipologia di personaggi: agenti, spie, mercenari e persino criminali, tutti elementi che potrebbero essere utili a portare avanti gli schemi e i piani delle Casate”

La notizia sembra essere l’essere l’ennesima conferma del rinnovato interesse che l’opera di Herbert sta attualmente riscuotendo nel mondo: dopo essere stata al lungo poco considerata nel panorama della cultura pop mainstream, a breve, oltre a questo gdr, vedremo infatti arrivare un nuovo film, uno serie televisiva spinoff e diversi videogames. 
Modiphius, in uno stringatissimo comunicato sul proprio sito, ha annunciato che Dune Adventures in the Imperium dovrebbe essere disponibile sul mercato a partire dalla fine del 2020.
Nel mentre, tutti coloro che vorranno prendere parte in anteprima alle avventure dell’universo di Arrakis e, magari, mettere le mani su un po’ di Spezia potranno farlo iscrivendosi al betatest direttamente presso la pagina dedicata sul sito della casa inglese

David Lynch fu il primo a trasportate sul grande schermo l’opera letteraria di Frank Herbert. Potete fare vostra questa pietra miliare della fantascienza qui.