Cinema e Serie TV

Morto Peter Mayhew, interprete di Chewbecca in Star Wars

Martedì 30 aprile si è spento, all’età di 74 anni, Peter Mayhew, attore noto per l’interpretazione di Chewbecca nella saga di Star Wars. L’annuncio è stato condiviso tramite un tweet direttamente dalla pagina ufficiale dell’attore, che riporta:

La famiglia di Peter Mayhew, con amore e tristezza, è dispiaciuta nel condividere la notizia che Peter è morto. Ci ha lasciato il pomeriggio di martedì 30 aprile, 2019, con la famiglia al suo fianco nella sua casa nel Nord del Texas.

Peter Mayhew è comparso nei tre capitoli della trilogia originale di Star Wars (Una Nuova Speranza, L’Impero Colpisce Ancora, Il Ritorno dello Jedi), nel terzo capitolo della trilogia prequel (La Vendetta dei Sith) e nel primo film della nuova trilogia (Il Risveglio della Forza).

Nell’ultimo film, Gli Ultimi Jedi, il ruolo di Chewbecca è passato da Peter Mayhew a Joonas Suotamo (giocatore di basket alto 2 metri e 9 centimetri), visto che l’attore originale non riusciva più a frequentare il set a causa di seri problemi di salute. Nonostante tutto, l’attore aveva continuato a supportare la produzione del film lavorando come consulente e mentore per il nuovo arrivato.

Mark Hamill, interprete di Luke Skywalker nella trilogia originale e in quella nuova, ha dichiarato per omaggiare Mayhew:

Era il più gentile dei giganti, un uomo grande con un cuore ancora più grande che non mancava mai di farmi sorridere, e un amico leale che amavo profondamente.

L’attore, alto 2 metri e 20 centimetri, era apparso anche in serie tv come Donny & Marie, Glee e Muppet Show. Era inoltre molto noto per la creazione di una fondazione benefica la “Peter Mayhew Foundation” attiva tuttora nell’aiuto e supporto dei più bisognosi.

Peter Mahyew venne scoperto dal produttore Charles H. Schneer durante il casting di Sinbad e l’Occhio della Tigre: visto mentre lavorava come assistente ospedaliero, fu subito scritturato per la pellicola e l’anno successivo si trovò a vestire i panni del famoso Chewbecca.