Libri e Fumetti

The Walking Dead: si conclude la serie a fumetti

SaldaPress, la casa editrice dei fumetti, ha confermato la fine della saga di The Walking Dead. Con il numero 193, in uscita questa settimana negli Stati Uniti, si conclude il fumetto horror. Dunque il capolavoro realizzato Robert Kirkman, dopo 15 anni, presto giungerà al termine. Lo stesso creatore del fumetto, inizialmente, era poco fiducioso sulla riuscita della sua opera. Col passare del tempo, invece, si è rivelato un vero e proprio capolavoro.

La casa editrice che distribuisce, in Italia, il fumetto di The Walking Dead, ha annunciato che nel mese di dicembre sarà pubblicato l’ultimo volume della serie, si tratta del numero 32. Viste le circostanze Andrea G. Ciccarelli, direttore editoriale, ha speso alcune parole in merito alla fine della saga di The Walking Dead.

Il direttore editoriale avrebbe affermato che, nel leggere le parole “THE END” sulla pagina conclusiva del fumetto, l’effetto è stato strano. Nello stesso tempo si è mostrato entusiasta nello scoprire la conclusione della storia. Nella sua lunga dichiarazione ufficiale ha confessato di aver provato un senso di gratitudine – sia dal punto di vista di lettore del fumetto che da quello di editore – nei confronti di Robert Kirkman.

Andrea G. Ciccarelli, alla fine della sua dichiarazione ha ringraziato tutti coloro i quali, in un modo o in un altro, hanno dato una mano per realizzare e portare a termine il capolavoro di The Walking Dead. Un ringraziamento speciale, da parte del direttore editoriale, è andato anche allo Skybound.

Dunque, il fumetto di The Walking Dead è giunto al termine e il volume 32, in Italia, sarà l’ultimo. Però a fine luglio verrà lanciata “The Walking Dead Raccolta“: la raccolta sarà composta da 8 volumi, ognuno dei quali avrà 500 pagine.

Dunque, come avete appreso la notizia sulla fine del fumetto di The Walking Dead?

Su Amazon è disponibile il primo fumetto di The Walking Dead, approfittatene e non lasciatevelo scappare.