Cinema e Serie TV

Turisti curiosi con Bob e Mack, recensione in anteprima del documentario

Abbiamo visto in anteprima per voi due episodi della nuova serie Disney +, Turisti curiosi con Bob e Mack. La produzione originale arriverà sulla piattaforma dal 24 luglio con tutti e sei gli episodi. Disney + e National Geographic si uniscono per dare ai propri spettatori la possibilità di viaggiare in alcuni dei posti più conosciuti al mondo più per i loro conflitti, che non per la loro naturale bellezza. Nei sei episodi, Bob e Mack si allontaneranno dai sentieri più battuti dai turisti, per addentrarsi nel vivo di questi paesi grazie a escursioni a contatto con la popolazione locale e arrivando a fare esperienze mai vissute dai forestieri. Ma chi sono Bob e Mack Woodruff? Scopriamolo insieme!

La coppia vincente

Bob Woodruff è un reporter di ABC News sin dal 1996 e ha seguito alcune dei più grandi conflitti nel mondo per il network. Nel gennaio del 2006, durante la sua permanenza in Iraq per documentare le forze di sicurezza Americane e Irachene, è rimasto gravemente ferito da una bomba che ha colpito il suo veicolo vicino a Taji.

Nonostante abbia dovuto reimparare a leggere e scrivere a causa dei danni riportati, dopo la convalescenza durata poco più di un anno, Bob si è rimesso al lavoro, tornando a viaggiare come reporter per la ABC in tutto il mondo. Tra i maggiori servizi, ricordiamo le investigazioni sulle crescenti minacce nucleari in Nord Korea, il trattamento dei mussulmani nella provincia cinese Xinjinag e la preoccupante escalation di violenza e omicidi in seguito alle politiche sulla droga del presidente delle Filippine Rodrigo Duterte.

Foto generiche

Nel 2018, grazie a Disney + e National Geographic, Bob ha deciso di intraprendere questo viaggio con il figlio, per scoprire il lato più bello di quegli stessi paesi di cui è stato reporter, oltre che per consolidare il bel rapporto con Mack.

«Non potrei essere più entusiasta di condividere questa serie con gli spettatori di tutto il mondo. È l’occasione di una vita per stare con Mack e scoprire insieme come ogni luogo del pianeta abbia il potere di sorprendere, stupire e ispirare, nonostante il suo passato» Bob Woodruff

Mack Woodruff è il figlio maggiore di Bob e durante questi episodi potremo vedere quanto i due si somiglino – e non solo fisicamente. Da suo padre ha indubbiamente ereditato il senso dell’avventura e l’amore per i viaggi, oltre che la passione per raccontare storie anche se attraverso un mezzo diverso rispetto al padre. Mack è infatti un fotografo ed è un po’ un nomade. Ha vissuto in ben 15 città diverse e visitato 50 nazioni, con la speranza di avere tanti timbri sul passaporto quanti ne ha il padre.

Turisti Curiosi con Bob e Mack… da casa!

In questi tempi di crisi globale, si sta riscoprendo quanto sia bello ed importante viaggiare, non solo per vedere posti bellissimi, ma anche per comprendere culture diverse. Turisti Curiosi con Bob e Mack, ci aiuta a scoprire nuovi Paesi seguendo padre e figlio in un affascinante viaggio in alcune delle nazioni spesso conosciute per i loro conflitti.

Conclusa la guerra civile in Colombia, ai viaggiatori si sono aperte distese di foreste pluviali e savane. Bob Woodruff e suo figlio Mack, partono alla scoperta di destinazioni che non appaiono sulle guide — calandosi da una cascata con ex ribelli, cavalcando le pianure con cowboy a piedi nudi e banchettando all’interno di grotte nella Foresta Amazzonica. – Colombia, Disney +

Senza dubbio la Colombia è uno dei paesi più conosciuti al mondo per quanto riguarda il traffico di droga che espande il suo commercio in tutto il mondo. Bob Woodruff stesso nel periodo in cui era reporter durante la guerra civile, ha avuto un’esperienza diretta con la pericolosità di questi luoghi, ma è stato rapito dalla bellezza della natura tanto che ha deciso di metterla in lista nel programma.

Foto generiche

Scopriremo quanto la foresta Amazzonica sia importante, non solo per essere il cosiddetto Polmone del Mondo, ma anche per l’estrema varietà di specie animali e insetti che coesistono.

Bob e Mack iniziano il loro viaggio nel cuore della Papua Nuova Guinea, lungo le sponde del possente fiume Sepik, dove apprendono i segreti di caccia e le tecniche curative di una misteriosa tribù conosciuta come Crocodile Men. Si immergono in mare circondati da una caleidoscopica fauna marina esotica ed esplorano misteriose grotte di teschi su un’isola sperduta. – Papua Nuova Guinea, Disney +

A detta di Mack, la Papua Nuova Guinea è sempre stata sulla sua lista di Paesi da vedere, affascinandolo sin da bambino. Alla soglia dei trent’anni, il padre è riuscito a coronare questo piccolo sogno, portandolo in uno dei territori più incontaminati del pianeta. Alcuni tra gli esploratori più esperti – tra cui Amelia Earhart – sono scomparsi nei territori della Papua Nuova Guinea, alimentando l’alone di mistero attorno alla Nazione.

Foto generiche

Da ciò che Bob e Mack ci mostrano in questo episodio, si può ben capire come mai tanti avventurieri si siano persi nella fitta vegetazione che copre gran parte delle isole. Tra paludi di coccodrilli e grotte piene di teschi, padre e figlio si avventureranno assieme ai locali alla scoperta di un Paese che si sta riscoprendo e cerca di proteggersi dall’industrializzazione che minaccia il proprio territorio.

Luoghi da esplorare (e conservare)

Nonostante padre e figlio in questa serie promuovano il turismo nelle varie nazioni con un passato non proprio roseo, hanno molto a cuore il preservare i vari habitat dei Paesi in cui viaggiano. Un punto focale della loro serie è senza dubbio il capire l’impatto che la presenza turistica come siamo abituati a conoscerla potrebbe avere su alcuni di questi ecosistemi.

Bob e Mack hanno potuto constatare come l’educazione delle popolazioni locali sia molto importante, per la salvaguardia del pianeta. Che si tratti di tracciare le tartarughe, impedire il disboscamento incontrollato o bloccare il traffico di droga, ciascuno dei nativi incontrati dalla coppia ha come obbiettivo principale quello di far conoscere il proprio paese per la bellezza che ha da offrire e nel contempo di proteggerla dallo sfruttamento.

Foto generiche

Ad invogliare ancora di più gli spettatori a seguire il viaggio di questa coppia padre-figlio, giocano un fattore fondamentale anche le riprese dei vasti paesaggi e le fotografie scattate dallo stesso Mack che catturano la particolare bellezza delle persone del posto, che portano sulle proprie spalle il passato della propria nazione.

In conclusione

Turisti Curiosi con Bob e Mack non è un semplice documentario che punta solo a far conoscere territori inesplorati o nascosti. La serie vuole anche insegnare agli spettatori quanto ancora c’è da scoprire e da fare per proteggere il nostro bellissimo Pianeta e continuare ad ammirare tutte le bellezze naturali che ha da offrirci.

Viaggiate assieme a Bob e Mack, in una storia di seconde possibilità per cambiare prospettiva, non solo su luoghi e persone, ma anche sul rapporto tra un padre ed il proprio figlio.

Se volete vedere i sei episodi di Turisti Curiosi con Bob e Mack, approfittate della settimana di prova gratuita di Disney + a questo link!