Tom's Hardware Italia
Memorie

ADATA XPG Spectrix D60G RGB, memorie che danno spettacolo

Le nuove ADATA XPG Spectrix D60G RGB sono il connubio perfetto tra prestazioni e illuminazione RGB. Vedere per credere.

Pensavamo che l’illuminazione RGB nei componenti per PC fosse sfuggita di mano, ma ADATA è riuscita a sorprenderci con le sue nuove memorie DDR4 XPG Spectrix D60G.

I nuovi moduli annunciati dell’azienda taiwanese, infatti, presentano uno stile sorprendentemente unico, in un mercato dominato da RAM con illuminazione RGB, grazie a un design denominato X-Light (con logo inciso al centro) ed un doppio diffusore per l’illuminazione caratterizzato da una texture a diamante.

Questo permette ai nuovi banchi di offrire la più grande superficie di illuminazione disponibile sul mercato, oltre il 60% del totale per ogni banco.

Le nuove XPG Spectrix D60G di ADATA non si limitano solo all’apparenza, ma anche dal punto di vista tecnico la proposta è di alto livello.

Le nuove RAM, infatti, coprono un range di frequenze tra 3200 e 4133 MHz, e sono pienamente compatibili con i profili XMP 2.0 di Intel.

Ovviamente, le D60G sono costruite con chip di alto livello ed equipaggiate con un dissipatore in alluminio per garantire stabilità ed affidabilità, oltre che una maggiore durata.

L’illuminazione sarà gestibile sia dal software XPG RGB Sync, sia tramite i software dei maggiori produttori di motherboard (Asus, ASRock, MSI, Gigabyte) per la sincronizzazione con gli altri componenti.

Il software permette anche di overcloccare le memorie direttamente dal sistema operativo, senza la necessità di passare dal BIOS.