Tom's Hardware Italia
Storage

GOODRAM Iridium Pro, SSD polacco pensato per le prestazioni

Abbiamo avuto la possibilità di provare brevemente l'SSD GOODRAM Iridium Pro da 240 GB, un prodotto qualitativamente e prestazionalmente convincente.

GOODRAM è un marchio di Wilk Elektronik SA, un'azienda polacca impegnata nella produzione di moduli di memoria, schede di memoria, SSD e chiavette USB. L'azienda vuole trovare un posto al sole anche in Italia e nei mesi scorsi ha stretto numerosi accordi con i rivenditori locali. La particolarità di questa azienda, che siamo sicuri pochi sapranno, è che produce i propri prodotti direttamente in Polonia, diversamente da come fanno la maggior parte dei marchi che producono in Asia.

In redazione ci è giunto per una veloce prova l'SSD GOODRAM Iridium Pro, una soluzione SATA 6 Gbps da 240 GB (SSDPR-IRIDPRO-240) che potrebbe rappresentare una buona soluzione per chi vuole un disco di sistema che velocizzi le comuni operazioni su Windows rispetto a un hard disk e abbia sufficiente capacità per ospitare alcuni software e qualche gioco.

ssd IRIDIUM PRO 3

L'SSD GOODRAM è venduto a circa 150 euro, quindi stiamo parlando grossomodo di 0,6 euro al gigabyte, un prezzo più che doppio rispetto a quello di alcune soluzioni sul mercato. L'azienda vende anche prodotti meno costosi, in linea con il mercato, ma in questo caso stiamo parlando di una soluzione "PRO", che si colloca su livelli prestazionali più alti e offre una serie di tecnologie aggiuntive.

A bordo di questo prodotto, un classico SSD da 2,5" con altezza di 7 millimetri – troviamo un controller Phison, il quad-core Phison PS3110 meglio noto come S10. Il chip è affiancato da un buffer DRAM DDR3L da 256 MB e soprattutto da memoria Toshiba A19 di tipo MLC. Realmente a disposizione degli utenti ci sono circa 223 GB.

iridium pro box 1

Questo Iridium Pro garantisce una resistenza di 500 GB al giorno per 5 anni (il periodo della garanzia), un MTBF di oltre 2 milioni di ore e la protezione dati end-to-end. Dal punto di vista delle specifiche dichiarate il prodotto si presenta ai massimi livelli della categoria, almeno per un prodotto SATA 6 Gbps.

L'azienda polacca indica infatti 560 MB/s in lettura sequenziale, che scendono a 530 MB/s in scrittura. Per quanto riguarda le prestazioni con blocchi di dati casuali 4 KB, l'SSD raggiunge 100.000 IOPS in lettura e 88.000 IOPS in scrittura. Quanto ai consumi, GOODRAM indica 2,3 watt durante le letture e 4,3 watt in scrittura, di media.

goodram ssd crystaldiskmark

Il prodotto offre (più o meno) le prestazioni che dichiara (come si può vedere dai test) ed è, come molti SSD SATA 6 Gbps in commercio, maturo. L'utente comune però guarderà al prezzo e non potrà fare a meno di notare che sul mercato ci sono soluzioni competitive meno costose, come la gamma Samsung 850 EVO.

                     

as ssd bench GOODRAM IRIDIUM  09 07 2015 11 46 03
Clicca per ingrandire

as copy bench GOODRAM IRIDIUM  09 07 2015 11 47 08
Clicca per ingrandire

GOODRAM offre la protezione end-to-end completa e tecnologie come SmartRefresh, SmartFlush e GuaranteedFlush (legate al controller Phison) per mantenere prestazioni elevate e salvaguardare l'integrità dei dati, ma chi è alla ricerca di un semplice SSD prestante non guarda molto a questi aspetti, che comunque fanno sempre comodo.

as compr bench GOODRAM IRIDIUM  09 07 2015 11 47 52
Clicca per ingrandire

Insomma, l'azienda polacca ha in questa soluzione un prodotto valido, che punta più a fare concorrenza all'850 Pro o al Sandisk Extreme Pro che all'850 EVO. La proposta di Samsung rimane interessante per chi è attendo principalmente al prezzo, mentre dovrebbe considerare la proposta GOODRAM chi è alla ricerca di prestazioni elevate.