Computer Portatili

MacBook contro Dell XPS 13: qual è il miglior ultraportatile?

MacBookvsXps13 lead v4

Scegliere tra Mac e Windows non è facile, ed è ancora più difficile quando la scelta da fare coinvolge due degli ultraportatili più attraenti in circolazione. Con il nuovo MacBook da 12 pollici (prezzi a partire da 1499 euro) Apple ha creato un notebook incredibilmente leggero con un vivace schermo Retina e tastiera e touchpad completamente rinnovati. Fra i prodotti con Windows il Dell XPS 13 (prezzi a partire da 1099 euro, il modello che abbiamo scelto per il confronto è un Core i5 con 8 GB, SSD da 256 GB e schermo touch QHD+, che costa 1399 euro) offre uno schermo da 13,3 pollici Quad HD, in un dispositivo con le dimensioni in cui di solito alloggia un display da 11 pollici, con una veloce CPU Core i5.

Per capire qual è il migliore abbiamo messo testa a testa queste due meraviglie della tecnologia esaminandone 10 aspetti fondamentali. Il vincitore alla fine è stato l'XPS 13, leggete il seguito per capire il perché.

Leggi anche: MacBook da 12 pollici, primo contatto e impressioni

  Apple MacBook Dell XPS 13 Touch
Prezzo 1499 euro 1399 euro
CPU Core M a 1.1 GHz Core i5 a 2.2 GHz
RAM 8 GB 8 GB
Archiviazione 256 GB 128 GB
Display 12 pollici (2304 ×1440 pixel) 13 pollici touch (3200 x 1800 pixel)
Porte USB-C 2 USB 3.0, Mini DisplayPort, lettore di schede SD
Webcam 480p 720p

Design

Il MacBook Air pesa appena 900 grammi. È talmente leggero che non si riesce quasi a crederci quando lo si prende in mano. Tuttavia, il design unibody in alluminio lo rende straordinariamente robusto. Ancora meglio, Apple ha finalmente deciso di offrire delle opzioni di colore: il MacBook è disponibile nel tradizionale color argento, ma anche nel più sofisticato grigio siderale e in un giocoso oro non troppo luccicante.

Apple Macbook vs Dell XPS NW G03 675ps

Nella nostra prova completa dell'XPS 13 avevamo parlato di trionfo del design per via dell'Infinity Display. La cornice attorno al display è così sottile che sembra che lo schermo fluttui sopra alla tastiera. Anche il resto del sistema è attraente grazie al rivestimento in alluminio e all'area di tastiera e poggiapolsi in fibra di carbonio con finitura vellutata al tatto. L'ultrabook di Dell è più pesante del MacBook con 1,26 chili, ma non è poi così tanto più spesso o grande (280 x 196 x 13 millimetri contro 304 x 200 x 15 mm).

L'unica sbavatura nel design dell'XPS 13 è la collocazione discutibile della webcam, nell'angolo in basso a sinistra invece che al centro della cornice superiore del display. Alcuni reputeranno i selfie poco lusinghieri.

Vincitore: MacBook. Sotto questo aspetto i due prodotti sono molto vicini, ma il peso più contenuto e le opzioni per il colore hanno dato al MacBook una marcia in più.

Leggi anche: Dell XPS 13 versione 2015, è l'ultrabook che tutti vorremmo

Display

L'XPS 13 ha gran voce in questo capitolo per due motivi: ha uno schermo più grande da 13 pollici (rispetto ai 12 pollici del MacBook), e ha una risoluzione più elevata (3200 x 1800 pixel contro 2304 x 1440 pixel). Inoltre, solo l'XPS offre il supporto touchscreen. L'esperienza d'uso però racconta una storia leggermente diversa.

Apple Macbook vs Dell XPS NW G02 675px

Quando ho affiancato i due prodotti e ho riprodotto su entrambi il trailer 4K di Interstellar il MacBook mi ha fatto vedere il viso di Matthew McConaughey con colori più saturi rispetto all'XPS 13. Inoltre l'ultrabook di Dell creava un maggior numero di riflessi che disturbavano un po' la visione.

In Italia siamo in attesa di ricevere il MacBook per le prove approfondite, quindi restate sintonizzati per la nostra prova completa. I nostri colleghi statunitensi hanno già effettuato alcuni test e stando alle loro rilevazioni lo schermo del MacBook ha superato quello Dell. Il display del MacBook ha una luminosità di 353 candele, contro le 295 candele dell'XPS 13, e va meglio anche nella copertura del colore: riesce a coprire il 101,8 del gamut volume, contro il 97 percento dell'XPS. Non ultimo, i colori riprodotti dallo schermo del MacBook sono anche più precisi, grazie a un DeltaE di 1,2 (zero è l'ottimo), contro 5,1 dell'XPS 13.

Vincitore: MacBook. Il display dell'XPS 13 è nitido ma quello di Apple offre immagini più vivaci, più ricche e con colori più accurati.

Audio

Sotto questo aspetto i due sfidanti sono davvero vicini. Nonostante le dimensioni ridotte il MacBook riproduce suoni forti e soprattutto piacevoli da ascoltare. D'altro canto l'XPS 13 regala voci più chiare e se la cava un po' meglio con gli alti. Ho fatto ascoltare l'audio a un paio di colleghi e anche se gli piacevano entrambi hanno preferito i bassi del MacBook.

Vincitore: MacBook. È migliore di poco.

Connessioni

Questo capitolo sarà breve quanto la lista delle porte del MacBook. Apple ha dotato il suo notebook di una presa jack per le cuffie e di un connettore USB-C. Quest'ultima è versatile, ma non permette di ricaricare il notebook e collegare una periferica allo stesso tempo senza un adattatore. L'XPS 13 in compenso offre tutto quello che cerco in un ultraportatile, compresi due connettori USB 3.0, un vano per le schede SD e una mini DisplayPort.

macbook dell xps PORTS

Vincitore: Dell XPS 13. Non richiede compromessi.

Tastiera e touchpad

Una delle maggiori differenze fra l'XPS 13 e il MacBook è l'ergonomia. Dell sfoggia un touchpad e una tastiera più tradizionali, mentre Apple ha sviluppato un nuovo meccanismo a farfalla per la tastiera che permette un design più sottile. La tastiera dell'XPS 13 offre tasti con una corsa più lunga. Stiamo parlando della differenza tra 1,2 millimetri e 0,5 mm del MacBook.

Macbook Dell touchpad close

Il risultato è che la tastiera del Mac sembra piatta durante la digitazione, anche se permette di digitare abbastanza velocemente. Con il test 10FastFingers.com ho raggiunto una media di 70 parole al minuto con sei errori. Con l'XPS 13 ho raggiunto 73 parole al minuto con quattro errori.

Il nuovo touchpad Force Touch del MacBook restituisce vibrazioni tattili al posto del clic fisico, ma usandolo si ha comunque la sensazione del clic. Inoltre, si possono usare trucchi per risparmiare tempo premendo con maggior decisione sulla superficie sensibile.

Macbook Dell keyboard close

Il touchpad dell'XPS 13 è più piccolo di quello del MacBook (10,4 x 5,8 contro 11,1 x 7,11 centimetri) ma è reattivo e supporta bene le gesture di Windows 8.1.

Vincitore: XPS 13. La tastiera più confortevole è la chiave del successo.

Webcam

Non potrete collegarvi a FaceTime in HD con il MacBook perché la webcam ha una risoluzione di soli 848 x 480 pixel. L'XPS 13 invece ha una webcam HD, però come detto sopra è collocata in una posizione discutibile nell'angolo in basso a sinistra del display, che riprenderà il vostro mento durante le videochiamate.

macbook Xps12 webcam

In un selfie che mi sono scattato il MacBook ha riprodotto colori più accurati ma c'erano evidenti sgranature sull'immagine. La foto dell'XPS 13 è meno disturbata i toni erano troppo saturi.

Vincitore: Nessuno. Non mi ha convinto nessuna delle due webcam.

Prestazioni

Il MacBook si è presentato a questa sfida armato di un processore Core M a 1.1 GHz, affiancato da 8 GB di memoria RAM e da un'unità di archiviazione da 256 GB. La versione touch dell'XPS 13 che abbiamo provato integrava un più potente Core i5 a 2.2 GHz con 8 GB di RAM e unità di archiviazione SSD da 256 GB. Con il test Geekbench, che misura le prestazioni complessive del sistema, il Dell ha dato la polvere al MacBook, totalizzando 5653 punti contro 4631.

GeekbenchXPS13vsMacBook

Il MacBook si è preso la rivincita con il test di produttività con il foglio di calcolo, che richiedeva l'abbinamento di 20000 nomi e numeri. Il portatile Apple ha impiegato 4 minuti e 33 secondi, contro i 5 minuti dell' XPS 13. Il MacBook inoltre beneficia di una memoria flash più veloce. Ha completato il test di trasferimento file con una velocità di 254,5 MBps, contro i 154,2 MBps dell'XPS 13.

Vincitore: XPS 13. Il processore Core i5 è più potente.

Grafica

L'XPS 13 è avvantaggiato anche sulla grafica. Installa il chip integrato Intel HD Graphics 5500, invece dell'HD Graphics 5300 del MacBook. Abbiamo visto le differenze nel test con World of Warcraft. L'XPS 13 ha visualizzato 35 frame per secondo alla risoluzione di 1080p con rilevamento automatico delle impostazioni, mentre il MacBook si è fermato a un framerate non giocabile di 27 FPS alla risoluzione più bassa di 1280 x 800 pixel.

Vincitore: XPS 13. La GPU presente nell'XPS 13 è più potente.

Autonomia

Il MacBook integra una grande batteria nonostante sia sottile. Nel test di autonomia web in Wi-Fi con luminosità dello schermo a 100 candele il MacBook è stato acceso per 8 ore e 43 minuti. La versione touch screen dell'XPS 13 ha totalizzato un tempo di un'ora in meno (7 ore e 24 minuti). Tuttavia, se scegliete l'XPS 13 in versione non touch a 1080p potrete lavorare ininterrottamente per 11 ore e 42 minuti.

BatteryLifeXPS13vsMacBook

Vincitore: Nessuno. Il MacBook ha un'autonomia superiore dell'XPS 13 touch, ma la versione non touch dura 3 ore in più.

Prezzi

L'Apple MacBook ha un prezzo minimo di partenza di 1499 euro con CPU Core M a 1.1 GHz, 8 GB di RAM e 256 GB di memoria flash. Potete scegliere la versione con CPU da 1.2 GHz e un SSD da 512 GB spendendo 1829 euro.

Dell offre un maggior numero di opzioni per l'XPS 13 (siamo a oltre 20 nel momento in cui scriviamo). La configurazione base costa 1099 euro e offre una CPU Core i5 di quinta generazione, 4 GB di memoria e un SSD da 128 GB, oltre a uno schermo non touch, Full HD. Al top di gamma, per 1629 euro, si più avere un Core i7 con 8 GB di memoria e SSD da 512 GB e schermo touch QHD+. Per questo confronto abbiamo scelto la configurazione con CPU Core i5, 8 GB di RAm, SSD da 256 GB e schermo touch da 13,3 pollici, che costa 1399 euro. La versione identica ma senza touch costa 1149 euro.

Vincitore: XPS 13. Premiamo la CPU più veloce e il maggior numero di opzioni di configurazione.

Il vincitore assoluto: Dell XPS 13 Touch

Macbook vs XPS13 LTP faceoff scorecard 2015 v3

Sono due le ragioni principali per le quali l'XPS 13 sconfigge per un pelo l'Apple MacBook in questo faccia a faccia: ha più porte ed è più potente. Viste le cifre in ballo preferisco avere un processore Core i5 più veloce e la possibilità di collegare più di una periferica alla volta, senza adattatori. L'XPS 13 in più offre anche una tastiera più comoda.

Il MacBook da 12 pollici è forte in altri settori. È più sottile e leggero, offre un display migliore e ha un'autonomia superiore. Tuttavia, l'XPS 13 in versione non touch ha una durata della batteria maggiore. In ultima analisi, Dell vince questo testa a testa.

Apple MacBook Apple MacBook
Dell XPS 13 touch Dell XPS 13 touch