Schede Grafiche

Nvidia Ampere, RTX 3070 veloce quasi quanto una RTX 2080 Ti?

Nelle ultime ore sono emerse delle interessanti indiscrezioni sulle future soluzioni grafiche consumer e professionali di Nvidia. Pare che il produttore intenda sfruttare il nodo a 7nm+ di TSMC per le GPU HPC (High Performance Computing) e il processo a 10nm di Samsung per le schede video consumer.

KittyCorgi ha twittato affermando che saranno realizzati 5 die consumer basati su Ampere: GA102 succederà all’omonimo die dell’architettura Turing (presente su GeForce RTX 2080 Ti e TITAN RTX), i restanti saranno: GA103, GA104, GA106 e GA107. Pare che tutte offriranno funzionalità ray tracing ma che la modalità NVLink sia riservata solo alle GPU basate su GA102.

Rumor Ampere

Entrando nello specifico, ecco le presunte schede tecniche di alcune delle soluzioni.

Le soluzioni HPC saranno basate su Ampere GA100 e dovrebbero offrire:

  • 8192 CUDA core a 2GHz (2,2GHz boost)
  • 1024 Tensor core
  • 130 core RT
  • 48GB di memoria HBM2e a 1,2GHz
  • TDP 300W
  • TSMC 7nm+
  • 36TFLOPS

L’indiscrezione riporta anche alcune specifiche delle presunte GPU Nvidia Ampere consumer di fascia alta. La GeForce RTX 3080 Ti, basata su GA102, dovrebbe disporre di ben 5376 CUDA core, 84 SM e 12GB di VRAM GDDR6 con un bus a 384 bit.

La GeForce RTX 3080, basata su GA103, dovrebbe includere 3480 CUDA core, 60 SM e dai 10GB di VRAM GDDR6 con un bus a 320 bit. La GeForce RTX 3070, basata su Ga104, potrebbe implementare 3072 CUDA core, 48 SM e da 8GB di VRAM GDDR6 con un bus a 256 bit.

Queste specifiche assieme a un processo produttivo più avanzato e alla nuova architettura Ampere potrebbero tradursi in prestazioni superiori del 40% rispetto a una RTX 2080 Ti per la RTX 3080 Ti, del 10% per la RTX 3080 e inferiori di solamente il 5% per la RTX 3070.

Non volete aspettare le nuove soluzioni Ampere? La RTX 2080 Super è un’ottima alternativa.