Apple

Apple perde terreno in Europa: spedizioni iPhone calano del 17%

Secondo i dati registrati da Canalys, Apple ha perso terreno nel mercato europeo degli smartphone: le spedizioni degli iPhone sono infatti calate del 17% nel Q2 2019. L’azienda di Cupertino mantiene comunque la terza posizione dietro a Samsung e Huawei, mettendosi alle spalle Xiaomi e HMD Global.

Nel dettaglio, difatti, le spedizioni di iPhone in Europa hanno subito un calo da 7,7 milioni del Q2 del 2018 a 6,4 milioni di quest’anno: un’ evidente diminuzione che ha portato le quote di Apple dal 17% al 14,1% in un anno.

iPhone X

A trarre vantaggi è invece Samsung, che nello stesso periodo ha registrato un numero di smartphone spediti che hanno raggiunto  ben 18,3 milioni ( rispetto ai 15,3 precedenti). La società ha quindi ottenuto una crescita del 20% e una quota di mercato superiore al 40%, numeri tra i più alti da cinque anni a questa parte. In questo periodo la società ha lanciato sul mercato smartphone di fascia media che hanno evidentemente convinto gli utenti: facendo riferimento alla serie “A”, difatti, sono stati circa 12 milioni i dispositivi della serie venduti.

Strada leggermente diversa invece per Huawei, che a causa delle restrizioni imposte dagli Stati Uniti vede scendere le vendite di smartphone del 16% su base annua. In quarta posizione Xiaomi, che vede invece crescere enormemente le proprie quote del 48% con 4,3 milioni di unità vendute.

iPhone Xr è acquistabile con uno sconto di quasi 200 euro su Amazon a questo link.