Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Android

Apple Watch Serie 4 fa l’elettrocardiogramma? Ni

Dopo il PC che fa il caffè, ecco arrivare lo smartwatch che fa l'elettrocardiogramma. Stiamo ovviamente parlando di Apple Watch Serie 4, una delle grandi novità presentate dal gigante statunitense durante la conferenza di mercoledì. In realtà non si può parlare di un vero e proprio ECG, in quanto il funzionamento è molto differente rispetto alla strumentazione medica.

Come prevedibile, attorno a questa funzionalità si è scatenata una grande curiosità, che merita alcune precisazioni. Apple Watch Serie 4 esegue "l'elettrocardiogramma" sfruttando il classico cardiofrequenzimetro elettrico posizionato nella parte posteriore del quadrante. Per intenderci, lo strumento che da anni gli smartwatch integrano per monitorare il battito cardiaco.

Watch 4

Nel nuovo modello però, il cardiofrequenzimetro è stato collegato alla corona circolare posizionata sul lato destro. Qui occorre posizionare il dito per circa 30 secondi e, in questo lasso di tempo, un impulso elettrico impercettibile per l'uomo raggiunge il petto e torna indietro verso lo smartwatch. Questo percorso consente di ottenere tutte le informazioni basilari sul cuore, che possono essere poi lette attraverso l'applicazione apposita da installare gratuitamente sul proprio iPhone.

Leggi anche: Apple Watch 4 parte da 439 euro, anche in Italia

Siamo dunque su un piano completamente differente rispetto all'elettrocardiogramma eseguito dai medici. Come spiegato da Andrew Moore, medico del pronto soccorso dell'Oregon Health intervistato dalla testata online Quartz, gli ECG professionali prevedono numerosi elettrodi da applicare a petto, braccio e gamba del paziente, così da poter avere un quadro completo del movimento del cuore attraverso le quattro sezioni.

Schermata 2018 09 12 alle 19 15 02

Ecco perchè, nel caso di Apple Watch Serie 4, non si può parlare di un vero e proprio elettrocardiogramma. Questo non vuol dire che i dati raccolti non possano essere utili: grazie alla misurazione periodica, lo smartwatch della Mela è in grado di rilevare aspetti come le fibrillazioni atriali, ad esempio. Inoltre, tutti i risultati raccolti possono essere condivisi con il proprio medico attraverso comodi file PDR, per poi magari effettuare esami approfonditi qualora fosse necessario.

Leggi anche: Apple Watch 3 e 4 in Italia, comprarli subito o aspettare?

Insomma, gli smartwatch non possono essere considerati veri e propri strumenti medici professionali (la stessa Apple ha attivato una pagina web per sottolineare la propria collaborazione con eccellenze mondiali della ricerca medica, senza dimenticare la certificazione ricevuta dal Watch Serie 4 dalla Food and Drug Administration degli Stati Uniti) ma, accompagnando l'utente nella quotidianità, restituiscono dati utili per la salute. 

Schermata 2018 09 12 alle 19 13 27

Infine, una precisazione doverosa: Apple Watch Serie 4 arriverà sul mercato con la funzione ECG disattivata. L'azienda di Cupertino  la renderà disponibile nei soli Stati Uniti entro fine 2018 – ovviamente tramite un aggiornamento software – per poi portarla più in là negli altri Paesi, probabilmente nel corso della primavera 2019.


Tom's Consiglia

Se stai cercando una fitness band economica e che funzioni anche con iPhone, la Xiaomi Mi Band 3, è in grado di notificare da tutte le applicazioni, monitorare il sonno e tante attività. La trovi su Amazon a 29,99 euro.