Tom's Hardware Italia
Android

Corning presenta un vetro per smartphone che si arrotola

Corning Willow Glass è un vetro flessibile come la plastica per schermi OLED e LCD. Consentirà di realizzare schermi curvi e rivoluzionare il design di notebook, tablet e smartphone. Si parla anche dell'adozione di un sistema produttivo rotativo.

Corning Willow Glass è l'ultimo modello di vetro ultra-sottile e flessibile del noto marchio newyorchese che probabilmente rivoluzionerà l'intero settore dell'elettronica di consumo. Tante le novità, ma quella sostanziale è che potrà essere avvolto.

In pratica è talmente resistente e flessibile che si comporta quasi come la plastica. Persino durante le fasi produttive per la prima volta può essere adottata una macchina rotativa, invece che il classico approccio foglio-su-foglio. Questo ovviamente vuol dire che la produzione potrà essere più veloce ed economica una volta raggiunto un volume produttivo comunque adeguato. 

Willow Glass

Il nuovo Willow Glass potrà essere utilizzato sia per la realizzazione di pannelli OLED che LCD di dimensioni medie e piccole. Si parla infatti si schermi per notebook, tablet e smartphone. Da rilevare poi che la rinnovata flessibilità consentirà di liberare la creatività dei designer: sarà bene prepararsi a superfici sempre più curve.

Il processo di fusione a 500 gradi poi consente di raggiungere uno spessore di 100 micron, praticamente lo stesso di un foglio di carta. Il tutto mantenendo ottime qualità ottiche e termiche. 

La distribuzione del nuovo prodotto sta avvenendo in questo momento, ma per il futuro non si esclude un suo utilizzo anche nel campo dell'illuminazione e delle celle solari. "Corning continuerà a sviluppare e migliorare prodotti innovativi basati sul vetro per consentire la realizzazione di schermi rivoluzionari ad alte prestazioni che guideranno i diversi mercati elettronici di domani", ha dichiarato il dottor Dipak Chowdhury, direttore del programma Willow Glass.