Android

Huawei Nova 6, Nova 6 5G e Nova 6 SE ufficiali: caratteristiche tecniche

La serie Huawei Nova 6 è stata ufficialmente presentata confermando tutte le caratteristiche tecniche trapelate in precedenza. La gamma è composta da tre smartphone. Nova 6 e Nova 6 5G sono i top di gamma, mentre Nova 6 SE si classifica come un dispositivo di fascia media. I primi due si presentano con una scheda tecnica identica fatta eccezione per il supporto al nuovo standard di rete per la versione 5G e una diversa capacità della batteria.

Nello specifico, Nova 6 e Nova 6 5G sono equipaggiati con il Kirin 990 (che nel secondo caso è abbinato al modem Balong 5000) accoppiato a 8 Gigabyte di RAM e 128 o 256 Gigabyte di memoria interna. La parte frontale è occupata da un ampio display AMOLED da 6,57 pollici dove trova spazio all’interno di un foro ovale la doppia fotocamera per i selfie (sensore principale da 32 Megapixel e grandangolare da 8 Megapixel).

La scocca posteriore, invece, ospita un sistema di tripla fotocamera che si compone di un sensore principale da 40 Megapixel assistito da un teleobiettivo da 8 Megapixel e da un grandangolare anch’esso da 8 Megapixel. In entrambi i casi, il sensore biometrico per le impronte digitali è posto sul bordo laterale e funge anche da pulsante di accensione. La piattaforma software è affidata ad Android 10 con EMUI 10. Infine, la batteria: 4.200 mAh per Nova 6 5G e 4.100 mAh per Nova 6. In entrambi i casi non manca il supporto alla ricarica rapida Huawei SuperCharge a 40W.

Nova 6 SE, invece, è il modello più economico. È basato sul SoC Kirin 810 abbinato a 8 Gigabyte di RAM e 128 Gigabyte di spazio di archiviazione. Cambia la tecnologia utilizzata per il display (IPS LCD da 6,4 pollici). La fotocamera anteriore è data da un solo sensore da 16 Megapixel, ma guadagna una terza fotocamera sul posteriore. Il comparto fotografico sul retro, infatti, è composto da un sensore principale da 48 Megapixel accoppiato a un grandangolare da 8 Megapixel e a due sensori da 2 Megapixel (macro e profondità di campo).

Huawei ha scelto di utilizzare la stessa estetica vista sui Pixel 4 e sugli iPhone 11: modulo fotografico ospitato all’interno di un quadrato. La batteria è da 4.200 mAh con supporto alla ricarica rapida a 40W. Insomma, parliamo di tre dispositivi molto interessanti soprattutto se relazionati ai prezzi di vendita (cinesi). Il modello più costoso avrà un prezzo di 537 euro circa (prezzo al cambio).

Tutta la linea Huawei Nova 6 raggiungerà il mercato cinese il prossimo 12 dicembre. Non sappiamo se il produttore di Shenzhen deciderà di commercializzare i nuovi smartphone al di fuori dei confini nazionali. Su questo, attendiamo notizie ufficiali da parte di Huawei.

Huawei Nova 5T con Kirin 980 e quattro fotocamere posteriori è disponibile all’acquisto su Amazon a 429 euro. Lo trovate a questo link.