Tom's Hardware Italia
Apple

Recensione Apple iPhone 7

Pagina 1: Recensione Apple iPhone 7
Doppia fotocamera, audio stereo, SoC A10 Fusion, scoprite se il nuovo iPhone 7 fa per voi.

Eccoci all'appuntamento annuale con la recensione del nuovo iPhone. Si chiama iPhone 7, ma rappresenta la decima incarnazione dello smartphone Apple, tralasciando i modelli "extra", come il 5c o l'SE. Come al solito ci siamo presi il tempo necessario per usarlo in maniera approfondita e per potervi raccontare dettagliatamente quello che pensiamo di questo nuovo iPhone. Nel frattempo vi abbiamo già riportato le varie informazioni preliminari e le notizie quotidiane, e se vi interessa particolarmente il mondo Apple, vi ricordiamo che potete seguire la pagina dedicata al tag iPhone 7, o il sito verticale dedicato ad Apple.

iPhone 7 Plus 17

Apple nel corso degli anni ci ha abituato a un determinato ritmo, a "regole", che spesso influenzano anche le notizie e le voci di corridoio che compaiono in rete nei mesi antecedenti a una nuova presentazione. Abbiamo anche capito che l'azienda di Cupertino è in continua evoluzione, ed è pronta a cambiare le regole quando gli pare. La novità di quest'anno è che l'iPhone 7 è praticamente identico, nell'aspetto, a quello dello scorso anno. Già perché fino a questo momento, ogni due anni, abbiamo assistito a un cambio di design, ma ciò stavolta non è avvenuto. iPhone 7 e 7 Plus hanno le stesse dimensioni e lo stesso peso di iPhone 6 e 6 Plus.

Questo non significa che non ci sono cambiamenti, poiché l'iPhone 7 e 7 Plus hanno una fotocamera migliore, un processore più potente, uno schermo migliore, non hanno più il jack delle cuffie, sono ufficialmente impermeabili, l'audio è stato migliorato e il tasto home non è più un vero pulsante.

Cambio di paradigma?

Nel corso degli anni c'è sempre stato un passaggio comune nelle conclusioni delle recensioni dei nuovi iPhone, che accumunavano buona parte di tutti i recensori, e cioè: chi ha già un iPhone dell'anno prima non avrà reali motivazioni per passare al nuovo modello, mentre per tutti gli altri il passaggio valeva la pena. L'unico modello che ha infranto questa regola è stato l'iPhone 6, poiché si passava da un modello con schermo da 4" a due modelli, uno da 4.7" e l'altro, il Plus, da 5.5", differenze che cambiavano radicalmente l'ergonomia e il modello d'uso dello smartphone.

iPhone 7 Plus 01

Il fatto che l'iPhone 7 sia identico al 6S e al 6, potrebbe far sorgere il dubbio che solo i possessori di iPhone 5 dovrebbe considerare l'aggiornamento, ma non è così. Possiamo già dire che chi ha un iPhone 6S (o 6S Plus) ha solo alcuni motivi per passare a iPhone 7, ma chi ha un iPhone 6 ha motivazioni molto più convincenti per fare l'acquisto, ma vediamo nel dettaglio.

Nota: per questa recensione abbiamo utilizzato un iPhone 7 Plus, in alcuni casi faremo riferimento a entrambi i modelli di iPhone 7 (normale e Plus), mentre nel caso di test specifici ci riferiremo solo a iPhone 7 Plus. Aggiorneremo successivamente questo articolo con il testo di iPhone 7.