Tom's Hardware Italia
Android

Recensione LG G5

Pagina 1: Recensione LG G5
Con il G5 LG prova a proporre qualcosa di completamente nuovo. Non solo uno smartphone Android da 5,2 pollici, ma anche il centro di un nuovo ecosistema di accessori.

LG G5

 

Il nuovo LG G5 punta su alcune novità assolute, in particolare sull'approccio modulare. Non andrebbe valutato solo come smartphone, ma anche come centro del nascente ecosistema Friends di LG.

222201630456PM 635 lg g5

Il nuovo LG G5 di per sé è un valido smartphone Android, sicuramente sopra la media. Ed è sicuramente affascinante per il fatto di essere il primo smartphone con un design modulare. Si può per esempio estrarre la batteria per inserire un componente diverso che aggiunga questa o quella funzione. Il che porta a una certa crisi d'identità: è un semplice smartphone? È un nuovo tipo di fotocamera? Un hi-fi portatile? Una finestra sulla realtà virtuale?

È tutte queste cose, a (nuova) dimostrazione del fatto che LG non teme di provare nuovi approcci. Come quando spostò i pulsanti dietro, per esempio, o quando provò a fare la cover posteriore in vetro. Sembra proprio che a LG non piaccia ripetersi, anche a costo di risultare imprevedibile agli occhi dei consumatori (e dei giornalisti).

Il G5 da una parte incarna alla perfezione questo spirito, ma dall'altra ci interroghiamo sulla longevità di un dispositivo come questo, soprattutto considerando le spese aggiuntive se si vogliono comprare tutti gli accessori specifici, che rispondono al nome di "Friends".

lg g5 review 5 3

Nota: stiamo ancora testando i G5, quindi iniziamo a proporvi una prima analisi concentrata sull'ergonomia d'uso, mentre più avanti integreremo tutti i test tecnici.