Android

Samsung Galaxy Fold 2, i display saranno più grandi

Galaxy Fold 2 sarà probabilmente presentato nel terzo trimestre 2020 e porterà con se display più grandi. Le indiscrezioni che sono emerse nelle ultime ore ci riportano la volontà di Samsung di dotare il prossimo smartphone pieghevole di un display esterno da ben 6,23 pollici.

Proprio riguardo questo dettaglio tecnico, ci fu più di una critica nei confronti del colosso Sud Coreano per aver installato su Galaxy Fold un display esterno di soli 4,6 pollici. Caratteristica non di poca importanza visto che costringeva l’utente ad aprire e chiudere continuamente il display pieghevole per effettuare la maggior parte delle operazioni.

Galaxy Fold 2

Parliamo anche del pannello interno che non solo sarà dotato di una nuova e più efficace ingegnerizzazione, passando da 7,3 pollici a 7,7 pollici, ma vanterà anche un refresh rate pari a 120 Hz e vedrà la scomparsa dell’ingombrante Notch in favore di una fotocamera “affogata” all’interno del display, in linea con i recenti design Samsung. La tecnologia applicata sarà derivata da quella presente su Galaxy Z Flip, altro smartphone pieghevole di Samsung particolarmente votato alla portabilità.

I rumors affermano che Galaxy Fold 2 sia già in pre produzione e Samsung organizzerà la catena di approvvigionamento in modo da soddisfare una più ampia domanda rispetto a quella dello scorso anno. Secondo gli analisti infatti, al lancio, saranno pronte 3 milioni di unità, molto più delle 300 mila che la società produsse per commercializzare il suo primo smartphone pieghevole.

Infine, come dicevamo, Galaxy Fold 2 potrebbe essere presentato nel terzo trimestre 2020 in concomitanza con la presentazione della famiglia Galaxy Note 20 che quest’anno potrebbe arricchirsi ulteriormente del modello Ultra, proprio per allinearsi anche in questo caso ai membri della famiglia Galaxy S20.

Sapevate che Galaxy Z Flip ha un display pieghevole da 6,7 pollici che da chiuso sta in un palmo di mano? Potete trovarlo qui.