PlayStation

Abandoned, il misterioso gioco uscirà su un’altra piattaforma

Il 21 e 22 giugno ci sarà l’Amazon Prime Day, due giorni ricchi di offerte e sconti a tempo limitato! Per non perderne nemmeno una, date uno sguardo alla nostra pagina dedicata.

Il misterioso gioco Abandoned, di cui abbiamo parlato nella giornata di ieri in un articolo dedicato potrebbe non essere un’esclusiva PlayStation 5. Il misterioso titolo, che in molti attribuiscono a Hideo Kojima e non ad un piccolo studio olandese indipendente dovrebbe anche arrivare su PC. E questo è un dettaglio molto importante, che potrebbe far crollare tutto il castello costruito dagli utenti, basato sulle fondamenta di una folle (ma intrigante) teoria cospirativa.

Abandoned

Andiamo con ordine: in molti pensano che dietro Abandoned ci sia la mano di Hideo Kojima, ma soprattutto che il gioco sia in realtà un remake/reboot di Silent Hill. Proprio il game designer giapponese era al lavoro sul nuovo titolo della serie (che avrebbe dovuto chiamarsi Silent Hills) e venne annunciato con un “playable teaser”, anche in quel caso lanciato sotto uno studio di sviluppo fittizio. La teoria ovviamente spolvera gran parte di quella manovra di marketing ma stando al tweet lanciato nella notte italiana, dove il team di sviluppo parla di “gioia in arrivo per i giocatori PC” in merito al progetto lascia ben poche speranze all’idea che il misterioso gioco non sia altro che una nuova iterazione della storica IP horror di casa Konami.

Perché un semplice cinguettio (e l’arrivo su un’altra piattaforma) dovrebbe far pensare che Abandoned non solo non sia Silent Hill ma neanche un progetto di Hideo Kojima? Per diversi motivi: in primis il logo PlayStation Studios che compare all’inizio del trailer, riservato alle produzioni originali di casa PlayStation che sono disponibili solamente su piattaforme di casa Sony. Poi abbiamo anche il fattore “esclusività”: al di là che si tratti di un’esclusiva console, se davvero il gioco fosse Silent Hill a quest’ora sarebbe stato annunciato da Konami e non da PlayStation. Appare davvero difficile che Sony possa non solo aver comprato l’IP ma decida di far uscire il tutto su due piattaforme nello stesso momento.

Per quanto riguarda Hideo Kojima, sappiamo già che il game designer sta lavorando ad una versione speciale di Death Stranding. E conosciamo anche molto bene il ciclo di lavoro: Kojima Productions può contare su un centinaio di dipendenti e non ha più le forze di quando si trovava internamente a Konami. L’arrivo in contemporanea di Abandoned su PC e PlayStation 5 è davvero qualcosa che va oltre ogni sforzo possibile se parliamo di un team indipendente alle prese con un gioco davvero grande. L’avventura di Norman Reedus, d’altronde, è arrivata su PC con quasi un anno di ritardo rispetto alla controparte PlayStation 4.

Sicuramente è tutto molto, molto affascinante. Da anonimo annuncio, Abandoned è diventato uno dei giochi più chiacchierati degli ultimi giorni. In attesa del reveal del progetto, previsto per martedì 22 giugno tramite un’applicazione dedicata su PlayStation 5, ci viene da chiedervi a quale schieramento appartenete: nuovo Silent Hill (Team Real) o gigantesco equivoco alimentato dai fan più complottisti (Team Fake)?

Abandoned sarà ancora lontano anni luce, ma la collection di Silent Hill per PS3 esiste e vi aspetta su Amazon.