Giochi PC

Amnesia Rebirth: annunciato un nuovo horror per PC e PS4, sarà “qualcosa di diverso”

Frictional Games ha annunciato Amnesia Rebirth, un nuovo gioco facente parte dell’amata serie horror nata nel 2010. Ci sarà un nuovo protagonista, una nuova ambientazione, una nuova storia ma sarà sempre Amnesia. Gli sviluppatori affermano di voler costruire il gioco a partire da quanto hanno imparato, senza inventare nulla di completamente nuovo, dando però al giocatore tante sorprese.

Amnesia Rebirth viene definito uno “straziante viaggio emotivo, qualcosa di diverso, qualcosa di meno prevedibile. Vi metterà alla prova in modi che non vi aspettate, e vi farà veramente pensare a cosa vi spaventa nel profondo. Quando Amnesia The Dark Descent è stato rilasciato, abbiamo amato sentire il feedback dei giocatori, i quali hanno affermato che non riuscivano a proseguire nel gioco perché erano troppo spaventati per poter continuare. Oggigiorno, il semplice horror non è sufficiente. Vogliamo portarvi oltre l’horror e farvi sbucare dall’altro lato, per vedere se riuscirete a sostenere il peso di quello che vi lanceremo addosso.

Viene spiegato inoltre che nel 2009 il team di sviluppo era in crisi e stava finendo i soldi. Avevano varie idee innovative ma nulla sembrava funzionare: a quel punto, avendo poco tempo, hanno deciso di mettere da parte l’innovazione e si sono preoccupati solo di realizzare il gioco più spaventoso possibile. Così nacque Amnesia The Dark Descent, uno dei più grandi successi dello sviluppatore e del genere.

Amnesia Rebirth sarà disponibile nel corso del 2020 su PC e PlayStation 4: attualmente non ci sono informazioni aggiuntive, se non alcune immagini condivise tramite il PS Blog. Diteci, cosa ne pensate di questo nuovo titolo di Frictional Games?

Se siete in cerca di un gioco horror, anche Resident Evil 3 Remake è una buona scelta: potete prenotarlo su Amazon.