PlayStation

Death Stranding, guida per liberarsi dalla Bomba dell’Episodio 3

Pagina 14: Death Stranding, guida per liberarsi dalla Bomba dell’Episodio 3

In Death Stranding ogni pacco è importante, tuttavia ce ne è uno in particolare che potrebbe crearvi non pochi problemi se trattato con eccessiva leggerezza. Richiede infatti una misura speciale suggerita da uno specifico personaggio, al fine di poter sbloccare l’unica destinazione di consegna per un oggetto del genere.

Prima di proseguire nella lettura di questa guida, vogliamo sottolineare che quanto segue è in relazione a eventi dell’Episodio 3 perciò, a meno di non raggiungere il punto di trama in questione, è meglio rimandare la lettura a quando ne avrete effettivamente bisogno. Allerta Spoiler, procedete a vostro rischio e pericoloso.

Come liberarsi della Bomba nell’Episodio 3

Ad un certo punto della storia vi verrà chiesto di recarvi a Lake Knot City per accettare un ordine che vi permetterà di collegare South Knot City. Tutto procederà normalmente fino a quando il sistema delle consegne non vi darà un errore e arriverà un fattorino misterioso a dirvi che c’è un pacco molto fragile da consegnare a Fragile. Capendo chi sia dalla voce e dai gesti, confermerete i vostri sospetti quando scoprirete che il pacco ricevuto è in realtà un ordigno termonucleare.

La cassa della bomba brillerà di rosso nelle Basi e se si allontanerà da Sam il timer la farà esplodere. Naturalmente anche raggiungendo South Knot City con la bomba in spalla quest’ultima attiverà il suo potenziale nucleare non appena entrerete nella zona sicura urbana.

Cosa fare? Il pacco stesso vi suggerisce di far guardare a Fragile la bomba, ma se entrerete nella Stanza Privata di Lake Knot City e proverete a chiamarla vi verrà detto che la Spiaggia è inaccessibile e che Fragile si trova al Centro di Distribuzione a Sud di Lake Knot City. Preparatevi quindi una moto per le lunghe distanze o un autocarro e dirigetevi verso l’avamposto dove troverete la donna ad attendervi sempre nella Stanza Privata. Dopo una breve cutscene scoprirete che avrete solo 20 minuti per liberarvi della bomba e farla esplodere in sicurezza.

L’unico modo per evitare una catastrofe è quello di gettare l’ordigno in un lago pieno di catrame a sud del Centro di Distribuzione e che vi verrà segnalato dall’incarico stesso. Avere un veicolo in questo caso farà un’enorme differenza nella vostra consegna e con una buona dose di fortuna riuscirete a mantenerlo fino alla fine dell’incarico. L’unico vero ostacolo è rappresentato dalla zona dissestata vicino il Centro di Distribuzione, che dovrete necessariamente superare tentando un approccio da fuoristrada.

Se utilizzerete un autocarro, potrete portarvi appresso anche l’effettivo ordine per collegare South Knot City, permettendovi quindi di partire dal lago di catrame per andare direttamente verso la città. La bomba, infine, può essere distrutta semplicemente avvicinandovi alla sponda, mettendo la cassa nella mano destra di Sam (quella che lancia più lontano) premere Quadrato e poi rilasciare R2 per gettare via l’ordigno nel bel mezzo del lago. Una volta fatto e assistito a una delle scene più toccanti di Death Stranding, potrete procedere verso South Knot in tutta sicurezza.

Dopo anni di sviluppo Death Stranding è finalmente disponibile e potete ordinarlo anche su Amazon a questo indirizzo.

Pagina 14: Death Stranding, guida per liberarsi dalla Bomba dell’Episodio 3

Indice