Giochi PC

DOOM Eternal è stato posticipato, ecco la nuova data di uscita

Mancavano ormai poche settimane all’uscita di DOOM Eternal, nuovo capitolo del celebre franchise Bethesda, che prometteva ancora  una volta di metterci nei panni del Doom Slayer con lo scopo di fare carneficina di demoni.

Come un fulmine a ciel sereno, però, ecco che id Software pubblica una nota ufficiale, all’interno della quale si apprende del posticipo della release, assieme ad alcune delle motivazioni che hanno portato a tale scelta.

“Nel corso dello sviluppo di DOOM Eternal, il nostro scopo è sempre stato quello di creare un videogioco che fosse in grado di superare le vostre aspettative sotto ogni punto di vista”, queste le prime righe del comunicato stampa, che prosegue poi elencando alcune nuove caratteristiche del gioco, sottolineando che posticipare l’uscita è stata una strada intrapresa con lo scopo di regalare ai giocatori una produzione all’altezza delle aspettative. Di seguito l’elenco delle novità:

  • La modalità Invasione, che permetterà di entrare nella partita di un giocatore nei panni di un demone, arriverà successivamente all’uscita del gioco sotto forma di aggiornamento gratuito
  • La versione Switch di DOOM Eternal arriverà in seguito all’uscita su tutte le altre piattaforme. Una da di uscita ufficiale sarà comunicata in futuro
  • DOOM 64 sarà disponibile per PlayStation 4, Xbox e PC oltre che per Nintendo Switch. Inoltre DOOM 64 sarà aggiunto come bonus pre-order a tutte le versioni di Eternal, in questo modo potrete giocarlo gratuitamente. DOOM 64 sarà pubblicato il 20 marzo 2020 su tutte le piattaforme.

Insomma, un bello smacco per gli appassionati che contavano di mettere mano su DOOM Eternal prima della fine dell’anno. Cosa ne pensate? Il rinvio è una scelta giusta quando lo scopo è tenere fede alle aspettative?

Concludiamo infine con quella che possiamo definire una nostra supposizione: DOOM Eternal godrà di tecnologia Ray Tracing; il fatto che sia stato rinviato a marzo – in corrispondenza della GDC 2020 – può far pensare che utilizzerà il Ray Tracing anche su piattaforma AMD – la quale potrebbe presentare il suo supporto a tale tecnologia proprio alla suddetta fiera. In poche parole, DOOM Eternal potrebbe essere il primo gioco a godere del Ray Tracing sia su schede AMD che Nvidia.

Se il posticipo della data di uscita di DOOM Eternal non ti ha scoraggiato, puoi preordinarlo ad un prezzo vantaggioso comodamente su Amazon!