Giochi PC

Monte Kongo, Sancta Sanctorum, Stanza di Kuro, Sale dell’Illusione

Pagina 15: Monte Kongo, Sancta Sanctorum, Stanza di Kuro, Sale dell’Illusione

Oggetti importanti: Viscere di Serpente Fresche – Goccia di Sangue del Drago x1 – Riso per Kuro – Mochi all’Azuki – Testo Sacro: Posseduti – Grani di Rosario x1 – Testo Sacro: Purificazione – Lacrime Ghiacciate.

Anzitutto vi servono le Viscere di Serpente Fresche, poiché le Viscere di Serpente Essiccate le avete già con voi. Dirigetevi all’Idolo dello Scultore “Tempio Senpou, Monte Kongo”, uscite e raggiungete il punto dell’aquilone in basso a sinistra, un livello sotto al ponte spezzato dove potete uccidere un monaco. Usate il Ninjutsu del Burattinaio sulla creatura di guardia affinché faccia volare l’aquilone, poi spostatevi personalmente al primo tempio lungo la strada, al di fuori del quale si trova la vecchia che vi chiederà del riso. Superatela, agganciatevi al ramo sulla sinistra e poi al grosso albero sulla destra, percorretelo fino ad arrivare a tiro dell’aquilone così da sfruttarlo per raggiungere l’altro lato.

Raccogliete i semi della percezione, saltate giù verso le sporgenze al di sotto e usate il rampino per afferrarvi al momento giusto. Proseguite in questo modo fino a raggiungere l’ingresso di una caverna, raccogliete la magnetite di recupero ed entrate: vi aspetta una vostra vecchia conoscenza, il mercante Testanera, venuto a pregare sulla tomba del figlio. Interagite con l’Idolo dello Scultore “Grotta della Forra”, poi semplicemente proseguite fino ad arrivare a una trave sospesa nel vuoto. Sotto di voi riposa il Serpente Bianco ed è il momento di prendervi la vostra vendetta: uccidetelo per avere le Viscere di Serpente Fresche. Proseguendo alla vostra destra potete trovare una sfera Mibu dell’Anima e alla fine di un cunicolo una Goccia di Sangue del Drago e una statua Jizo legata.

Tornate sui vostri passi usando l’Idolo del Ritorno, poi viaggiate fino al Sancta Sanctorum. Dovete chiedere alla Fanciulla Celeste del riso per almeno tre volte: questo la farà ammalare e allora vi chiederà un Loto per sentirsi meglio. Potete ottenerlo dalle scimmie sul Monte Kongo, Idolo dello Scultore “Area del Tempio”, lungo il sentiero che porta al ponte spezzato. Portatelo alla Fanciulla Celeste che vi ricompenserà sia con del riso sia con uno speciale Riso per Kuro, che dovrete dare a quest’ultimo. Andate dunque nella sua stanza e dopo averlo consegnato riposate o viaggiate, poi tornate da Kuro per ottenere dei Mochi all’Azuki. A questo punto tornate all’Idolo dello Scultore “Area del Tempio” e tuffatevi nella pozza d’acqua. Sul fondo troverete Testo Sacro: Posseduti (e anche dei Grani di Rosario), affidatelo alla Fanciulla Celeste che nel frattempo vi chiederà cosa ne è stato del riso che aveva preparato per Kuro.

Dopo il dialogo riposate e noterete che la Fanciulla non è più nel Sancta Sanctorum: andate nelle Sale dell’Illusione, la troverete alla fine del ponte, parlatele per sapere di dover cercare il Sommo Sacerdote del Tempio Senpou. Si trova nella grotta accanto al tempio, quella che vi ha condotto al Testo Esoterico Senpou: fra le tante mummie che trovate all’interno, è l’unico il cui abito è diverso dagli altri e lo trovate sul fondo proprio come vi è stato detto. Raccogliete il Testo Sacro: Purificazione, riposate e tornate Sancta Sanctorum per parlare ancora una volta con la Fanciulla fino a quando vi chiederà di consegnarle le Viscere dei Serpenti. Andate a riposare, origliate e riposate ancora per poter parlare un’ultima volta con la Fanciulla, che vi consegnerà le Lacrime Ghiacciate. A questo punto avete ciò che vi serve anche per ottenere il finale “Ritorno”, proseguite normalmente con l’avventura.