PlayStation

Patapon 2 Remastered | Recensione


Patapon 2 Remastered – PS4
Genere
Rhythm Game/Azione/Strategico
Piattaforma
PlayStation 4
Sviluppatore
Pyramid / Japan Studio
Editore
Sony Interactive Entertainment
Data di Uscita
30/01/2020

Devo essere onesto. Nei pochi minuti necessari a scaricare sulla mia PS4 Pro Patapon 2 Remastered, ho iniziato ad avere un po’ di paura. Come molti ricorderanno, la versione remaster del primo capitolo soffriva di un serio problema di input lag con i televisori e mancava di qualsiasi opzione per ricalibrare il gioco e adattarlo al proprio schermo. Avviandolo ho quindi sperato che questo secondo titolo non soffrisse dello stesso limite e, dopo aver dato un’occhiata allo scarno menù delle opzioni, ho infilato gli auricolari e ho selezionato Nuova Partita.

Il primo impatto non è stato affatto positivo visto che il filmato di apertura non è stato ricreato ma solo copiato e incollato dalla versione PSP sul mio schermo 4K, con un risultato ovviamente terribile. Gli sviluppatori avevano già compiuto questa scelta con la prima remastered e quindi non ne sono sorpreso, ma in ogni caso è un piccolo dispiacere. La prova del nove però avviene subito dopo, con il tutorial che mi chiede di dare il via alla mia primissima combo Pata Pata Pata Pon per far muovere il personaggio. Solo a questo punto tiro un sospiro di sollievo, Patapon 2 Remastered risponde perfettamente ai miei comandi, perlomeno sul mio Samsung Series 7 UE43NU7092UXXH. Per eccesso di zelo ho anche comprato la versione PSP a 7,99 euro, eseguendola tramite una rediviva PS Vita, e ho constatato che il feeling è lo stesso.

Facciamo però un passo indietro e aiutiamo chi non sa già di cosa stiamo parlando. Patapon 2 Remastered è la versione rimasterizzata (sorpresa!) del gioco per PSP uscito nel 2009 in Europa. Parliamo di un rhythm game 2D, un gioco d’azione nel quale si deve eseguire una serie di combinazioni con i tasti frontali per attivare mosse di combattimento, il tutto ovviamente andando perfettamente a ritmo. L’opera è disponibile da oggi, 30 gennaio 2020, in versione PlayStation 4 con supporto a PS4 Pro, dove raggiunge un 4K dinamico (1080p sulla console base). Patapon 2 Remastered è disponibile in formato digitale su PS Store, al prezzo di € 14,99.

Musica tribale

Patapon 2 è, prima di tutto, un gioco musicale. Quadrato, Cerchio, Triangolo e Croce sono legati a quattro suoni e vanno eseguiti in combinazioni specifiche per attivare le nostre truppe di Patapon. Sì, i Patapon, questi esserini bianconeri dall’aspetto dolce, sono abbastanza bellicosi e, in qualità di loro dio, sarà nostro compito guidarli alla vittoria. Pata Pata Pata Pon li farà muovere, mentre Pon Pon Pata Pon li spingerà all’attacco, e via dicendo. Indipendentemente dalla mossa, però, è fondamentale tenere il ritmo generale, segnalato sia dalla musica in quattro tempi che dallo schermo, il cui bordo lampeggerà di bianco per aiutarci a tenere il passo. Inanellando combo precise, un contatore salirà di grado fino a farci entrare nello stato Folle (Fever, in inglese) che rende le truppe più forti.

Patapon 2 è un concentrato di energia musicale e visiva a non finire, ancora dopo molti anni. Per favore, non pensiate che la grafica stilizzata e dai colori pieni sia indice di un design artistico limitato: ogni dettaglio del gioco concorre perfettamente a creare un’esperienza accessibile, minimizzando la confusione a schermo. Con una rapida occhiata è infatti possibile capire la propria posizione rispetto ai nemici, quali truppe sono effettivamente a portata di attacco, le condizioni di salute del nostro esercito e i danni inflitti fino a quel momento al boss o all’edificio di turno. Il tutto senza perdere di vista il bordo dello schermo, che lampeggia con perfetta regolarità durante i pochi minuti di durata delle missioni.

Patapon 2 Remastered

Ricordiamoci infatti che Patapon 2 Remastered è pur sempre il gioco nato su PSP, senza aggiunte o modifiche di sorta che non siano quelle grafiche. Ogni missione è quindi pensata per giungere al termine (si spera con una vittoria) in un tempo tutt’altro che elevato, rendendolo perfetto anche per sessioni di gioco brevi. Gli inesperti non abbiano poi grandi timori: il gioco propone ancora una volta tre livelli di difficoltà e, a quello minimo, non è poi così complesso mantenere la Fever attiva e sconfiggere gli avversari.

Fortunatamente, inoltre, Patapon 2 non è solo un gioco musicale, ma ha anche un lato strategico/gestionale. Al di là del fatto che, in combattimento, si deve scegliere le mosse giuste per poter vincere (se non vi difendete mentre siete sotto attacco di una cannone e continuate ad attaccare a testa bassa il game over è assicurato), è molto importante anche utilizzare le risorse guadagnate durante le missioni per creare nuove tipologie di Patapon e potenziare quelli già a nostra disposizione.

Le missioni completate, inoltre, si trasformano in nuovi percorsi con ricompense aggiuntive: ci si ritrova presto in un circolo virtuoso in stile loot game, nel quale prima di avanzare verso la nuova missione abbiamo voglia di ripetere quelle vecchie per ottenere materiali e potenziare l’esercito. Questo significa regolare varietà e un forte senso di progressione: se siete alla ricerca di qualcosa che non sia “solo” un rhythm game, Patapon è una scelta più che adeguata.

Patapon 2 Remastered – PS4

Patapon 2 Remastered porta l’iconico gioco nato su PSP sulle nostre PlayStation 4, con supporto al 4K dinamico. Si tratta di un mix tra un rhythm game e uno strategico, nel quale dobbiamo condurre un esercito di creaturine verso la loro terra promessa.

8
8

Verdetto

Patapon 2 Remastered è quindi quello che i fan volevano: fedele all’opera originale, il titolo non ha affatto perso lo smalto che lo ha reso un'opera di culto tra i giocatori PlayStation. Gli appassionati ed esperti della saga non avranno quindi alcun dubbio sull’acquisto. Ai nuovi arrivati possiamo invece solo dire che, se ne sono anche solo incuriositi, dovrebbero dargli una chance visto il prezzo tutt’altro che elevato. La longevità è più che soddisfacente, la qualità indiscussa da tempo e il lavoro di porting adeguato.

Pro

- L'alta risoluzione rende tutto ancora più bello
- Stile da vendere
- Vario e longevo

Contro

- Filmato d'apertura a bassa risoluzione