Nintendo Switch

The Legend of Zelda Breath of the Wild: seguito in arrivo nel 2020 secondo un noto leaker

All’E3 2019, Nintendo ha come sempre condotto un Direct, tramite il quale ci ha mostrato le novità più interessanti in arrivo sul medio e lungo termine. Alla fine della diretta, la società di Kyoto ha giocato la carta vincente: il sequel di The Legend of Zelda Breath of the Wild. Il filmato è breve e ci permette solo di intuire che sarà un’avventura più oscura. Non sappiamo quindi quale sarà il nome del gioco e, sopratutto, non abbiamo alcuna idea di quale possa essere la data di uscita.

Un noto leaker, tale Sabi che ha svelato in anticipo i giochi Bethesda Deathloop e Ghostwire Tokyo, afferma però che il seguito di The Legend of Zelda Breath of the Wild è attualmente pianificato per il 2020. Ovviamente, per quanto si tratti di un leaker affidabile, non è nulla più di un rumor e non è da considerarsi come un’informazione ufficiale.

Bisogna inoltre sottolineare che il leaker stesso specifica che il 2020 è il periodo al quale il team sta puntando in questo momento, ma i piani possono cambiare in ogni momento. Nintendo non è nuova a ritardi e rimandi: lo stesso Breath of the Wild è stato rimandando per uscire in contemporanea con Switch. Recentemente, inoltre, Animal Crossing è stato spostato dal 2019 al 20 marzo 2020.

Per ora non abbiamo informazioni ufficiali e probabilmente non potremo scoprire nulla ancora per un po’ di tempo. In ogni caso, ammesso che il gioco non esca nel 2020, esiste comunque la possibilità che Nintendo lo mostri all’E3 2020. Possiamo solo sperare. Diteci, voi cosa ne pensate? Credete che possa essere pronto entro un anno?

Potete acquistare The Legend of Zelda Breath of the Wild su Amazon, precisamente a questo indirizzo.