Elettrodomestici

Bissell CrossWave Cordless Max – Recensione

La scarsa disponibilità di tempo libero, in abbinamento alla procrastinazione delle attività più tediose legate alla pulizia dell’ambiente domestico, impone una continua ricerca del dispositivo perfetto, capace di svolgere più azioni in un colpo solo. Se l’aspirazione dei pavimenti è stata delegata a robot sempre più avanzati ed evoluti, il lavaggio delle superfici rimane un’azione piuttosto noiosa che richiede una quantità di tempo e di energie elevata, soprattutto se, come nel mio caso, avete del parquet. A questo proposito abbiamo provato CrossWave Cordless Max, un aspira-lava-asciugapavimenti senza fili di Bissell, che promette di effettuare tutte le operazioni in una sola passata.

Com’è fatto

Il design è quello a cui siamo ormai ben abituati da scopa elettrica cordless, con un manico, una testa d’aspirazione e un solido corpo centrale. Quest’ultimo è suddiviso in tre sezioni (partendo dal basso): serbatoio del liquido sporco (550 ml), motore ed elettronica, serbatoio del liquido pulito (820 ml). Entrambi i serbatoi adottano una conformazione piuttosto irregolare necessaria però per una precisa e corretta integrazione all’interno del dispositivo.

Il pulsante di accensione si trova nella zona superiore, direttamente sul manico, ed è abbinato ad un ulteriore comando che permette di selezionare le modalità di pulizia: pavimenti o tappeti. Sempre sull’impugnatura è presente un terzo pulsante, posizionato quasi come un grilletto, necessario per azionare il sistema di lavaggio del rullo dotato di setole morbide ed assorbenti, ideali per qualsiasi genere di superficie.

Un piccolo display integrato nell’unità centrale indica lo stato della batteria, la quantità di liquido presente e la modalità di pulizia. Inclusa nella confezione, oltre al Bissell CrossWave Cordless Max, troverete la base di ricarica/pulizia e 1L di detergente Multi-Surface Floor Cleaning Solution.

Assemblaggio

Per poter utilizzare CrossWave Cordless Max è necessario inserire il manico nell’apposita sede e assemblare la base. La preparazione alla prima pulizia è altrettanto semplice: in base alla superficie da pulire è necessario versare la giusta combinazione di detergente e acqua all’interno del serbatoio superiore. Per farlo non dovrete fare altro che seguire le indicazioni presenti sul serbatoio stesso: niente di più facile.

Esperienza d’utilizzo

CrossWave Cordless Max è un lavapavimenti 3-in-1, capace di aspirare, lavare ed asciugare in una sola passata. Appena acceso, si avvierà il rullo e solo azionando il grilletto posizionato sul manico sarà possibile inumidire il rullo stesso per lavare la superficie. Sarà quindi scelta dell’utente se lavare il pavimento o effettuare semplicemente un più classico ciclo di aspirazione. Nonostante non sia richiesta una precisa velocità di esecuzione, a nostro parere il risultato migliore lo si ottiene muovendo lentamente il dispositivo ed effettuando più di una passata sulla stessa porzione di pavimento. In questo modo la superficie sarà asciutta in pochissimi secondi.

La rumorosità è alta e non varia a seconda delle modalità di utilizzo, ma rimane comunque in linea con gli aspirapolveri top di gamma. L’ergonomia è curata, il corpo è ben bilanciato e stabile: difficilmente avrete complicazioni a riguardo. L’unico punto critico riguarda la mobilità della testa d’aspirazione che sembra muoversi su dei binari, con una precisione d’utilizzo limitata. Inoltre, la dimensione della spazzola non permette un passaggio adeso al muro pertanto resteranno sempre circa 2 centimetri non puliti.

In linea generale il livello di pulizia è ottimo e il sistema 3-in-1 permette di rimuovere anche lo sporco più ostinato. L’abbiamo provato principalmente sul parquet con il detergente presente in dotazione senza riscontrare particolari problematiche. Con una carica completa riuscirete a pulire un appartamento di circa 100 m2 (calpestabili) con un leggero avanzo di detergente nel serbatoio.

Manutenzione

Terminato il ciclo di pulizia è necessario occuparsi della manutenzione del dispositivo. Per farlo dovrete seguire alcuni piccoli step prestabiliti. Prima di tutto Bissell raccomanda di effettuare una pulizia automatica del rullo tramite il pulsante posizionato sul corpo centrale. Per procedere al sistema automatico è semplicemente necessario appoggiare CrossWave Cordless Max nell’apposita basetta, premere il pulsante con il simbolino dell’acqua per 40 secondi e avviare così il processo di lavaggio. CrossWave Cordless Max non farà altro che impregnare il rullo con una quantità limitata di detergente e, successivamente, aspirarla durante un velocissimo ciclo di rotazione. Qualora la pulizia automatica non fosse sufficiente, rimane disponibile la possibilità di rimuovere manualmente il rullo dalla spazzola ed eliminare così lo sporco in eccesso.

La manutenzione del serbatoio del liquido sporco non richiede una particolare azione: basterà risciacquarlo sotto l’acqua corrente. Anche per la batteria non sono previste specifiche attività; per una ricarica completa sono necessarie circa 4 ore.

Verdetto

CrossWave Cordless Max è un lavapavimenti 3-in-1 che tra i suoi punti di forza ha senza dubbio la facilità d’utilizzo e la velocità di manutenzione, due aspetti che vi semplificheranno notevolmente la pulizia domestica. L’autonomia della batteria (circa 30 minuti), così come la capienza dei serbatoi, sono sufficienti per un appartamento di medie dimensioni; per una superficie superiore ai 100 mq sarà necessario un rabbocco del serbatoio del detergente e una carica, anche parziale, della batteria. Il sistema di lavaggio è ben calibrato e non lascia residui di schiuma o detergente.

La capacità di pulizia è buona, ma potrebbe essere migliorata sotto qualche aspetto. La presenza delle ruote limita la mobilità della testa d’aspirazione e, complice il design troppo voluminoso, difficilmente riuscirete a passarla sotto ai mobili molto bassi / sanitari sospesi.

Il prezzo, di circa 520 euro, potrebbe sembrare elevato ma si tratta pur sempre di una soluzione in grado di completare tre azioni in una singola passata.

Bissell CrossWave Cordless Max


CrossWave Cordless Max è un 3-in-1 capace di aspirare, lavare e aspirare in una sola passata. La manutenzione è minima e le modalità d'utilizzo sono estremamente semplici, tali da assicurare un uso alla portata di tutti. Adatto ad appartamenti di medie dimensioni, CrossWave Cordless Max permette di pulire superfici da circa 100 mq con un solo rabbocco. La batteria consente un ciclo di pulizia di circa 30 minuti, abbastanza per svuotare quasi completamente il serbatoio. La manovrabilità è limitata ma riuscirete ugualmente a pulire anche le zone più critiche.

Pro

  • Facilità d'utilizzo
  • Manutenzione veloce
  • Livello di pulizia
  • Aspira, lava, asciuga in un solo movimento
  • Pavimento asciutto in pochi istanti

Contro

  • Mobilità della testa limitata
  • Non pulisce vicino ai muri