Tom's Hardware Italia
e-Gov

Ecco le Nike Air Mag! Il sogno è finalmente realtà

Le Nike Air Mag sono state svelate ieri a Los Angeles. Saranno disponibili solo in 1500 paia, e fondamentalmente si tratta di un'iniziativa benefica. La prima asta su eBay è partita e i prezzi oscillano sui 3000 dollari.

Le Nike Air Mag, ovvero le scarpe di Marty McFly viste in Ritorno al Futuro 2, sono state ufficialmente presentate ieri. Il sogno di milioni di ex adolescenti si è avverato e sinceramente stamani ho sentito un tuffo al cuore (per due motivi, ma il secondo ve lo spiego dopo).   

Le Nike Air Mag sono b-e-l-l-i-s-s-i-m-e e guai a chi dice il contrario. Sono pacchiane? Forse, ma sono le scarpe di Marty McFly! Il design ha un che di fantascientifico in salsa anni ’80. Sono un po’ più alte di quelle da basket. La parte superiore è realizzata in una sorta di maglia rinforzata: il mesh che la Nike usa spesso. Il tocco in più è rappresentato dalla presenza di una serie di LED, sulla suola laterale esterna e sulla stringa, che hanno un’autonomia di 5 ore – ovviamente è presente un sistema di ricarica. Il tasto di accensione è sul bordo alto.

Nike Air Mag

La stringa a strappo infine mostra il logo della Nike elettroluminescente. Insomma, sono proprio loro. Come sarebbero dovute essere. Manca solo il sistema di auto-allacciamento ma forse era chiedere troppo (Le Nike di Marty McFly nei negozi? Io ci voglio credere). 

Nike (dicevo) mi ha toccato la seconda volta quando ho scoperto che il progetto Air Mag nasce per raccogliere fondi a favore della Michael J. Fox Foundation, nella speranza che un giorno si possa trovare una cura per il morbo di Parkinson. Marty, per chi non lo sapesse ha scoperto di esserne afflitto dal 1991. 

###old1152###old

E qui c’è la “brutta” notizia: le uniche 1500 paia di Nike Air Mag saranno disponibili su nikemag.eBay.com. L’asta (di fatto benefica) è già partita e nei prossimi 10 giorni si potranno acquistare le prime 150 Air Mag. Ho dato un’occhiata ai prezzi e siamo già oltre i 3mila dollari, a prescindere dalle taglie (dalla 7 alle 13).

Ora, vorrei approfittarne per una piccola chiosa finale. Forse queste non saranno le scarpe più belle del mondo o le più stilose ed eleganti, ma sono ben pensate e “confezionate”. Sono capaci di veicolare sentimenti, che banalmente hanno a che fare con i ricordi. Se i profumi, alcuni gusti o la musica sono capaci di proiettarci in dimensioni lontane, che ricordiamo felici e spensierate, è evidente che questo può avvenire anche con gli oggetti.

Ecco, benvenuti in una nuova dimensione marketing: si vendono esperienze, non più solo cose. 

A questo giro una vera e propria macchina del tempo. Poteva essere diversamente?