e-Gov

La Cina è “preoccupata” per i rischi di alcune criptovalute

Vi abbiamo ripetutamente raccontato delle scelte economiche con cui la Cina sta sostenendo l’adozione dello yuan digitale: dopo aver spinto alla chiusura alcuni mining pool attivi sul territorio della Repubblica Popolare e star adoperandosi per l’adozione di norme più stringenti anche a Hong Kong, la CNBC riporta il punto della situazione secondo la banca centrale della Cina. Di cosa si tratta?

Come riportato in un articolo tradotto in inglese dalla CNBC, la banca centrale cinese afferma di essere “abbastanza preoccupata” dei rischi per il sistema finanziario globale comportati dalle criptovalute sviluppate privatamente, in particolare le “stablecoin”. “Le cosiddette stablecoin di alcune organizzazioni commerciali, in particolare le stablecoin globali – ha affermato Fan Yifei, un vice-governatore della People’s Bank of China – possono portare rischi e sfide al sistema monetario internazionale, al sistema di pagamenti e regolamento, ecc. […] Siamo ancora abbastanza preoccupati per questo problema, quindi abbiamo preso alcune misure preventive”.

fonte: Presencianoticias.com, licencia Creative Commons Atribución 2.5 México

Queste valute (digitali, ndr) sono diventate esse stesse strumenti di speculazione“, ha detto Fan, che ha concluso aggiungendo che ci sono potenziali minacce alla “sicurezza finanziaria e alla stabilità sociale”. Il preservare sicurezza e stabilità sarebbe quindi uno degli obiettivi della People’s Bank of China e dello yuan digitali. Proprio in merito all’adozione della CBDB nazionale, Fan ha ricordato che lo yuan digitale ha già più di 10 milioni di utenti e che la banca centrale cinese sta provvedendo a diffonderlo nell’uso quotidiano.

In contrasto con la tecnologia blockchain, che si basa sulla decentralizzazione del controllo, lo yuan digitale è interamente controllato dalla Repubblica Popolare. Secondo Fan, la sfida più immediata per la Cina è il controllo delle transazioni via pagamenti mobili legati al conto bancario.

Quale uso tu faccia del tuo computer, ti suggeriamo di proteggerlo con una suite antivirus. Trovi le migliori su Amazon.