Tom's Hardware Italia
Telco

Vodafone 1 Gbps a Casalecchio di Reno grazie all’FTTH di Open Fiber

Vodafone ha attivato i servizi a 1 Gbps a Casalecchio di Reno grazie alla nuova rete FTTH di Open Fiber.

Vodafone ha attivato i servizi di connettività a 1 Gbps a Casalecchio di Reno, nei pressi di Bologna, grazie alla nuova rete in fibra (FTTH) di Open Fiber. La copertura attualmente è assicurata a 4mila abitazioni e uffici della zona, ma l’obiettivo è di raggiungere in futuro le 12mila unità. Open Fiber si è impegnata con un investimento di 4 milioni di euro.

“L’azienda, partecipata al 50% da Enel e al 50% da Cassa depositi & prestiti, sta cablando quattro comuni dell’area metropolitana di Bologna – Casalecchio di Reno, Castel Maggiore, Castenaso e San Lazzaro di Savena –  portando direttamente all’interno delle unità immobiliari un’infrastruttura di rete che supporta velocità di connessione fino a 1 Gigabit al secondo”, ricorda l’operatore. In sintesi si parla di un investimento complessivo di 12 milioni di euro per l’implementazione di una rete da 20mila chilometri di fibra – considerando tutti i fasci.

Vodafone ha deciso di approfittare per prima dei servizi all’ingrosso di Open Fiber per attivare subito la vendibilità dei servizi ultra-broadband agli utenti finali. Al momento il sito ufficiale offre “Internet Unlimited” con telefonate a consumo a 27,90 euro al mese. Nei prossimi mesi comunque arriveranno altri operatori e i residenti potranno scegliere fra diverse offerte commerciali.

“La nuova infrastruttura abiliterà numerosi servizi innovativi per Enti, cittadini e imprese del comune di Casalecchio di Reno, che si estenderanno ad ambiti come lo smart working, lo streaming online di contenuti in HD, l’e-learning, il cloud computing, la domotica, nonché le applicazioni per la gestione del territorio, dalla videosorveglianza ai sistemi per il controllo dei livelli di inquinamento”, conclude la nota di Open Fiber.