Auto

Tesla migliora la qualità costruttiva di Model Y, un video ce lo racconta

Trevor Page di Tesla Owners Online ha pubblicato un video in cui valuta la qualità costruttiva delle più recenti Tesla Model Y, per capire se sia migliorata rispetto ai primi modelli prodotti nella fabbrica di Freemont all’inizio di quest’anno.

Page ha valutato una Model Y prodotta a settembre, circa 6 mesi dopo l’inizio della produzione da parte di Tesla. Il processo produttivo della Model Y è stato pesantemente rallentato e complicato dalla pandemia di Covid-19, e Page sostiene che Tesla abbia fatto le cose un po’ di fretta per riuscire a portare la Model Y sul mercato il prima possibile.

La Model Y mostrata nel video però, non sembra avere difetti particolari, ne interni ne esterni. Page ha controllato al microscopio molti dettagli, tra cui l’allineamento dei pannelli della carrozzeria, l’assemblaggio delle maniglie sulle porte, le guarnizioni sui finestrini: tutto sembra assemblato con grande cura e precisione. La conclusione è evidente: la qualità delle Model Y prodotte a settembre è nettamente superiore rispetto a quelle di inizio anno.

“E’ molto importante per noi migliorare la produzione della Model Y, riducendo al minimo gli errori e le rettifiche. E’ un aspetto fondamentale al momento per Tesla.”

Queste le parole che Elon Musk avrebbe riportato in una email diffusa online da Business Insider.

Nel mese di aprile, poco dopo le prime consegne della nuova Tesla, anche Sandy Munro aveva avuto occasione di valutarne da vicino la qualità costruttiva, e paragonandola a una delle prime Model 3 aveva notato un netto miglioramento, nonostante alcuni difetti estetici individuati nell’assemblaggio dei pannelli della carrozzeria.

Di seguito vi riportiamo il video di Trevor Page, per entrare nel dettaglio di questa analisi.

In passato Tesla è stata duramente criticata per difetti di costruzione delle sue auto, difetti che a volte si tramutano in rotture inaspettate come nel caso dei paraurti della Model 3.