Auto

Citroën C4: svelata la nuova generazione, crossover anche elettrico

Citroën svela la nuova C4: un crossover con linee da coupé, disponibile anche nella versione elettrica ë-C4. L’auto sarà presto disponibile, con il listino comunicato entro le prossime settimane, l’apertura degli ordini per settembre e le prime consegne previste per l’ultimo trimestre dell’anno

Design ricercato

Il design, come da tradizione Citroën, presenta elementi distintivi e che restituiscono una certa personalità alla vettura. Ampia anche la personalizzazione: ai clienti è offerta la possibilità di combinare tinte bicolore e Pack color per ottenere fino a 31 diverse combinazioni. I cerchi possono essere da 16″, 17″ e 18″.

Il frontale è percorso da linee sottili e allungate che identificano il disegno dei gruppi ottici, sdoppiati. Molto pulito il resto della carrozzeria, con un profilo dinamico ma muscolose viste le sagome dei passaruota. Molto personale il posteriore, con un piccolo spoiler e un fascione lungo tutta l’ampiezza del bagagliaio con all’interno i fari.

Copyright William CROZES @ Continental Productions

La struttura meccanica è la stessa di altri modelli PSA, con cui condivide anche la gamma motori. I benzina Puretech da 100, 130 e 155 Cv e i Diesel BluHDi da 110 e 130 Cv. Grande novità, la versione completamente elettrica ë-C4: alimentata da una batteria da 50 kWh, promette un’autonomia di circa 350 km.

Discrete le prestazioni, offerte da un motore elettrico da 136 Cv e 260 Nm di coppia: 0-100 km/h in 9,7 secondi per una velocità massima di 150 km/h. Grande attenzione è stata rivolta all’ambiente interno: il sistema di infotelematica si basa su di uno schermo touch da 10″.

L’ambiente è molto luminoso per via della presenza di ampie superfici vetrate e del tetto panoramico. Non mancano soluzioni tecnologiche come l’head-up display a colori, la connected cam e la predisposizione alla guida autonoma di secondo livello.