Ibride e Elettriche

Ferrari conferma: primo modello 100% elettrico nel 2025

La notizia arriva finalmente dal brand di Maranello e confermata ufficialmente anche da John Elkann stesso, presidente e CEO dello storico marchio di supercar. Nei prossimi anni sono previsti importanti cambi di strategia tali da conferire al prestigioso produttore italiano una vera e propria svolta; già in passato avevamo riportato alcuni rumor riguardanti il cambio di passo ma ora sembra che la decisione finale sia stata presa.

Nonostante Ferrari abbia comunicato in precedenza di voler attendere la “giusta tecnologia propulsiva” per alimentare le proprie vetture, sembra che il momento sia finalmente giunto. Il processo di elettrificazione, avviato con LaFerrari nel 2013, proseguirà in tempi stretti sino all’arrivo di veicoli pienamente carbon-neutral e quindi sprovvisti di un’unità endotermica.

Nel corso dei prossimi anni assisteremo al debutto di tre nuovi modelli ibridi e, nel 2025, alla prima supercar elettrica del Cavallino. La strategia commerciale sarà supervisionata da un nuovo CEO, una figura con le competenze necessarie per seguire le giuste mosse; il prossimo amministratore delegato condividerà il futuro di Ferrari nel Capital market day del 2022, un anno molto importante, costellato di nuovi lanci, compreso il Suv (o FUV) Purosangue. Nessuna indiscrezione su quest’ultimo modello che, a conti fatti, potrebbe integrare un’unità ibrida così da ridurre le emissioni e avvicinarsi sempre di più al concetto di sostenibilità ambientale.

Nel 2020 Ferrari ha svelato tre modelli (Portofino M, 488 GT Modificata e SF90 Spider) e, come sappiamo, è atteso il debutto di quello che potrebbe essere l’ultimo V12 utilizzato su un veicolo stradale. Nessuna informazione sulla tipologia di modello che possiamo attendere nel 2025 ma non è da escludere che in futuro possa arrivare anche una nuova ed esclusiva hypercar, progettata per riempire quel segmento di mercato attualmente scoperto dal prestigioso marchio italiano.