Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Auto e Moto

Guida autonoma, 62mila FIAT Chrysler per la flotta Waymo

Il progetto di Waymo di avviare un servizio di trasporto interamente basato su auto a guida autonoma entro quest'anno prende sempre più corpo: nelle scorse ore infatti FCA (FIAT Chrysler Automobiles) ha annunciato di aver raggiunto un accordo proprio con Waymo per fornirgli le auto di cui ha bisogno, 62mila minivan Chrysler Pacifica, notizia del resto già data alcuni mesi fa dalla stessa Waymo e ora ufficializzata.
I due partner inoltre stanno anche valutando la possibilità di impiegare le tecnologie di guida autonoma ‎nelle auto FCA per portarle sul mercato di massa.

Waymo FCA Fully Self Driving Chrysler Pacifica Hybrid 3nci0nl7fhecut8vm6377pl6agv

Insomma una delle poche aziende automobilistiche ancora prudenti sulla guida autonoma e con piani conservativi per lo sviluppo di queste soluzioni, è in realtà anche la più attiva sulla scena, avendo concluso o essendo in procinto di concludere, già diversi accordi per lo sviluppo di auto a guida autonoma, con Google ad esempio, ma anche con Uber e Amazon.

Leggi anche: Google ordina a FCA migliaia di veicoli per i taxi autonomi

"FCA è impegnata nel portare ai propri clienti la tecnologia di guida autonoma in modo sicuro, efficiente e realistico", ha dichiarato l'AD di FCA, Sergio Marchionne. "Partnership strategiche come quella con Waymo contribuiranno a portare alla ribalta tecnologie innovative come questa".

Waymo ha già 51 auto a guida autonoma registrate a San Francisco, ma svolge i propri test in questo settore sin dal 2009 e le sue auto hanno già percorso 6 milioni miglia su strade pubbliche, 5 miliardi di miglia in ambienti simulati ed ha eseguito test che coprono più di 20.000 diversi scenari di guida.

Waymo FCA Fully Self Driving Chrysler Pacifica Hybrid 2ldeghj3cved52hi31ejeel35a5
Chrysler Pacifica Hybrid Minivan

‎Sin dall'inizio, l'obiettivo di Waymo è stato di realizzare il pilota più esperto del mondo e dare alla gente accesso alla tecnologia di guida autonoma che renderà le nostre strade più sicure", ha affermato il CEO di Waymo John Krafcik. "Siamo entusiasti di rafforzare il nostro rapporto con FCA che sosterrà il lancio del nostro servizio senza conducente e sperimenterà nuovi prodotti che supportino gli obiettivi aziendali".