Auto

Nuovo SUV Fiat, la casa italiana svela il veicolo destinato al mercato sudamericano

Uno dei traguardi sul quale si sta maggiormente focalizzando la casa automobilistica Fiat è l’arrivo sul mercato europeo – previsto tra non molto, nel 2023 – di un nuovo crossover compatto. Nel frattempo, l’azienda italiana sembra aver presentato, per il mercato sudamericano, un SUV crossover. Per il momento, il veicolo svelato in Brasile, sembra non avere ancora un nome. Infatti sino ad ora, è stato chiamato semplicemente “Progetto 363”. Tuttavia, la Fiat ha lanciato – proprio in Brasile – una sorta di votazione online (sul suo sito ufficiale) che permetterà, attraverso questo sondaggio, di scegliere uno tra i seguenti nomi: Tuo, Domo e Pulse. Dunque, il preferito dagli appassionati brasiliani, diventerà il nome ufficiale del nuovo crossover del marchio Fiat, che sarà disponile in tutte le concessionarie sudamericane a partire da settembre 2021.

Il veicolo della casa italiana, è stato sviluppato sulla piattaforma MLA e, secondo quanto affermato dalla stessa Fiat, tale tecnologia sarà in grado di garantire al veicolo maggiori prestazioni e – al tempo stesso – comfort. Per di più, sembrerebbe che l’architettura garantirà più sicurezza poiché si affiderà ad elementi innovativi che sino ad ora non si erano visti sui modelli precedenti. Si tratta, dunque, di una piattaforma totalmente differente rispetto alla MP1, utilizzata per lo sviluppo della Argo e della Cronos, entrambi modelli disponibili sul mercato sudamericano.

Per quanto riguarda invece il design, il crossover riprende molti elementi già visti sull’Argo e sulla Cronos. Nonostante ciò, l’aspetto estetico è maggiormente aggressivo poiché presente l’assetto rialzato e, quindi, più indirizzato verso l’off-road. La caratteristica che più contraddistingue il frontale del veicolo, è rappresentata dalla calandra molto grande sulla quale è presente il logo dalla casa italiana e dai fari LED molto sottili. Molto più muscolosa è la parte posteriore. Per queste peculiarità, quindi, l’aspetto generale del veicolo appare molto massiccio e robusto, caratteristica ulteriormente sottolineata dalla presenza delle protezioni di plastica di colore nero. Molto probabilmente, il crossover Fiat avrà un 1.0 turbo a tre cilindri da 125 CV e 200 Nm di coppia con un cambio automatico a 6 rapporti. Leggermente meno efficienti potrebbero essere le versioni più economiche del SUV che, quasi sicuramente, non sarà disponibile sul mercato europeo.