Libri e Fumetti

Barack Obama ha “scritto” Batman

È risaputo che l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama fosse stato un appassionato di fumetti da adolescente. Lui stesso aveva indicato in Conan e Spider-man le sue letture preferite e la stessa Marvel lo aveva omaggiato qualche anno fa facendolo comparire in un numero della serie regolare del Tessiragnatele trasformando quell’albo in un bestseller instantaneo e in un pezzo da collezione molto ambito.

La DC ha voluto alzare la proverbiale asticella e ha fatto di Barack Obama co-autore di una storia di Batman seppur in maniera indiretta.

Come sappiamo infatti DC ha potenziato la sua proposta di albi digital first – quelli cioè che escono prima sulle piattaforme di lettura digitale e poi verranno raccolte cartacee in volume – raccogliendo un ottimo riscontro di critica e pubblico e fra questi albi non poteva mancare ovviamente Batman con Batman Gotham Nights.

Nel primo numero di Batman Gotham Nights compare una storia davvero particolare scritta da Brad Metzler (Justice League) e Sal Giunta con matite di Jim Lee. Batman risponde ad una richiesta di aiuto dal Dipartimento di Polizia di Gotham durante un conflitto a fuoco in cui quelli che sembrano sgherri del Joker tengono in ostaggio il Commissario Gordon. Il Cavaliere Oscuro si spinge nelle linee nemiche mettendo a riparo alcuni poliziotti feriti ed eventualmente salvando poi lo stesso Gordon.

Man mano che si va avanti nella lettura risulta evidente che quello che stiamo leggendo nelle didascalie non è l’esatto racconto degli avvenimenti con protagonista Batman.

Si tratta infatti del racconto di una vera azione militare compiuta da Salvatore E. Giunta in Afghanistan valsagli la Medal of Honour conferitagli poi dallo stesso Barack Obama.

Foto generiche

L’albo si chiude proprio con la consegna della cerimonia che in parte fortunatamente è presente su Youtube:

Se la Marvel è riuscita a far comparire Barack Obama in un fumetto DC non solo lo ha fatto comparire ma lo ha reso indirettamente autore del fumetto citando pedissequamente il discorso della cerimonia stessa!

La storia contenuta nell’albo è sicuramente inusuale ma davvero coinvolgente. Speriamo che arrivi presto anche in Italia.

Se siete fan di Jim Lee prenotate la nuova edizione di Batman Hush in uscita per Panini DC Italia cliccando QUI.