Cinema e Serie TV

Batwoman – la protagonista Ruby Rose lascia la serie

Nella tarda serata è arrivata una notizia clamorosa riguardante la più recente aggiunta alle serie dell’Arrowverse ovvero Batwoman.

La protagonista Ruby Rose ha deciso di lasciare il ruolo di Kate Kane/Batwoman: la decisione sarebbe stata consensuale sia da parte dell’attrice che della Warner Bros. a cui fa capo il network The CW dove la serie ha finito da poco la messa in onda della sua prima stagione con il 20° episodio che è servito anche da season finale anticipato a seguito dello stop alle riprese a causa dell’emergenza sanitaria provocata dall’epidemia di Coronovirus.

Foto generiche

La Rose ha dichiarato che la decisione è stata davvero difficile e che non è stata una decisione presa alla leggera. L’attrice ha ringraziato Greg Berlanti, Sarah Schechter e Caroline Dries per averla accolta nell’Arrowverse, Peter Roth, Mark Pedowitz, Warner Bros. e The CW per aver creduto in lei oltre al resto del cast e della troupe che ha lavorato alla prima stagione della serie che è stata definita “un successo”.

Corte anche il comunicato di Warner Bros. e The CW e Berlanti Productions che hanno ringraziato la Rose per il suo contributo al successo della prima stagione augurandole il meglio. Studios e network si sono detti fermamente convinti nel portare avanti la serie con gli showrunner già intenti a costruire una nuova direzione che partirà dalla scelta di una nuova interprete ed eroina per la comunità LGTBQ.

Mentre si attendono le prime indiscrezioni sul casting della nuova Batwoman, si è già messa in moto la macchina dei rumor. Ruby Rose era stata scelta dopo aver recitato in Orange is the New Black e pare che già durante le riprese avesse esternato il suo malumore sia per l’eccessivo impegno che una serie generalista richiede ad un attore, circa nove mesi l’anno, e nel caso specifico di Batwoman fra due città ovvero Vancouver e Los Angeles sia per l’incidente che aveva coinvolto uno stunt che l’aveva costretta ad un intervento chirurgico al volto.

Il tutto era poi deflagrato a quanto riferito con la richiesta dell’attrice di passare meno tempo possibile in costume cosa che starebbe spingendo per il casting di un volto meno noto con specifiche richieste contrattuali.

Recuperate il volume Batwoman Elegia con le origini del personaggio cliccando QUI.