Cinema e Serie TV

Belle di Mamoru Hosoda: nuova visual e design originale del Drago

Il sito ufficiale del film anime Belle (Ryū to Sobakasu no Hime, letteralmente “Il drago e la principessa lentigginosa”) di Mamoru Hosoda (La ragazza che saltava nel tempo, Summer Wars, Il ragazzo e la Bestia e Mirai) e dello Studio Chizu ha svelato una nuova incredibile visual, insieme ad alcuni nuovi membri dello staff.

Belle: la nuova visual e i nuovi membri dello staff

La visual ritrae il Drago e Belle insieme e, secondo quanto riportato dal sito internet, l’immagine apparirà sui poster nei cinema giapponesi all’inizio del mese prossimo.

Belle

Akiya Kageichi ha realizzato il design originale del personaggio del Drago:

Belle

Per quanto riguarda i nuovi membri dello staff abbiamo Takaaki Yamashita (Digimon Adventure: Bokura no War Game) come direttore dell’animazione per i segmenti del film ambientati nel mondo virtuale “U”, Hiroyuki Aoyama (Mirai) come direttore dell’animazione e character designer per i segmenti del mondo reale, Nobutaka Ike (film di Satoshi Kon) come direttore artistico dello sfondo, Anri Jojo (design artistico del mondo “Oz” di Summer Wars) si occupa dell’impostazione artistica e Ryo Horibe e Yohei Shimozawa (Summer Wars) sono i direttori CGI.

Ricordiamo che Hosoda è il regista e sceneggiatore del film Belle, ed è anche accreditato per il lavoro originale. Taisei Iwasaki (Blood Blockade Battlefront, Dragon Pilot: Hisone and Masotan, The Naked Director) è il direttore musicale e compositore del film.

Per quanto riguarda i membri del cast Ryō Narita interpreta Shinobu Hisatake, Shōta Sometani è Shinjirō Chikami, Tina Tamashiro interpreta Ruka Watanabe e Rira Ikuta (vocalist del duo YOASOBI al suo debutto come doppiatrice) è Hiroka Betsuyaku.

Belle

Chizu descrive la storia di Belle così:

La nostra protagonista, Suzu, è una liceale di 17 anni che vive nelle campagne della Prefettura di Kochi con il padre, dopo aver perso la madre in giovane età. Ama cantare con sua madre più di ogni altra cosa, ma a causa della sua morte non è più riuscita a cantare. Non passò molto tempo prima che lei e suo padre si distanziassero sempre di più e Suzu chiuse il suo cuore al resto del mondo. Quando Suzu ha sentito che scrivere musica era il suo unico scopo nella vita, ha scoperto l’enorme spazio online noto come “U”, dove assume il ruolo del suo personaggio, Belle. Suzu si rende presto conto che quando è dentro “U” come suo avatar, Belle, può cantare in modo abbastanza naturale. Mentre continua a mostrare la sua musica nel mondo virtuale, diventa rapidamente la stella nascente di “U”. Tuttavia, quella sorpresa è di breve durata. All’improvviso, una misteriosa creatura a forma di drago appare davanti a lei.

Vi consigliamo di recuperare il romanzo di La ragazza che saltava nel tempo disponibile su Amazon!