Cultura Pop

Blue Period: il trailer ufficiale e il poster dell’anime

Il canale ufficiale di YouTube dell’anime di Blue Period, adattamento dell’omonimo manga di Tsubasa Yamaguchi, ha pubblicato il trailer ufficiale della prima stagione, il cui debutto è previsto per ottobre di quest’anno.

Il poster promozionale che ritrae Yatora circondato da schizzi di colore blu (assomiglia molto all’immagine presente nel primo volume del manga):

Blue Period

Nel trailer compaiono invece i personaggi principali di Blue Period e in particolare il protagonista Yatora nel momento in cui si appassiona per la prima volta all’arte.

Blue Period: anime e manga

L’anime di Blue Period è creato dallo studio di animazione Seven Arcs.  Per quanto riguarda i membri dello staff, Masunari Kouji (Kamichu!, Kokoro Library) supervisiona i lavori mentre Asano Katsuya (Yu-Gi-Oh! VRAINS) è il direttore della serie. Yoshida Reiko (La ricompensa del gatto, La forma della voce) sta scrivendo la sceneggiatura, mentre Shitaya Tomoyuki (Food Wars, Bakuman) si sta occupando del character.

I membri del cast sono: Hiromu Mineta nel ruolo del protagonista Yatora Yaguchi, Yumiri Hanamori sarà Ryuji Ayukawa, la compagna di classe di Yatora, Daisuke Yamashita (già conosciuto per il ruolo di Midoriya in My Hero Academia) interpreterà Yotasuke Takahashi, Kengo Kawanishi sarà Haruka Hashida e Yume Miyamoto sarà Maki Kuwana.

Per quanto riguarda invece il manga di Blue Period è un seinen, di genere scolastico scritto e disegnato da Tsubasa Yamaguchi. Serializzato sulle pagine della rivista di seinen manga Afternoon di Kodansha dal 24 giugno 2017, al momento si compone di otto volumi. In Italia il manga è in corso di pubblicazione per la casa editrice J-POP per un totale di 4 volumi pubblicati fino ad ora.

Blue Period

Yatora è un liceale tanto intelligente quanto abulico e privo di stimoli. Le sue giornate trascorrono tra lo sport in tv, serate con gli amici e la carriera scolastica che procede senza scossoni, essendo naturalmente portato con lo studio: niente sembra interessargli davvero, finché non sperimenta la pittura. Dopo un compito svolto durante l’ora di arte, Yatora ha l’impressione di aver davvero e finalmente espresso il proprio talento. Decide così per la prima volta di impegnarsi davvero in qualcosa: terminato il liceo, intraprende una strada più difficile rispetto all’università, che lo accoglierebbe a braccia aperte, puntare all’ammissione in una prestigiosa accademia d’arte. Scoprirà che l’impegno e la volontà di applicarsi non bastano per realizzare un’opera che conquisti, ma che bisogna essere disposti ad aprirsi e comunicare allo spettatore tramite la tela. Ma soprattutto che non è affatto facile incassare colpi e rialzarsi.

Se vuoi anche tu iniziare la lettura di Blue Period acquista il primo volume su Amazon!