Cinema e Serie TV

Ecco tutte le scene che mancano in Avengers: Endgame

Con una durata superiore a 3 ore e una divisione in tre atti per poter raccontare al meglio tutta la storia, Avengers: Endgame è di certo un film lungo. I fratelli Russo hanno confermato che quasi tutte le scene desiderate sono state inserite all’interno del montaggio finale, lasciando fuori dai giochi finali soltanto qualche piccolo cut di contorno. Tra quelli eliminati perché superflui e quelli tolti perché facenti parte di una serie di scene volutamente “fake” create per depistare i curiosi dalla reale trama ce ne sono un certo numero. Vi proponiamo una carrellata delle scene mancanti quasi “spolier free”, ma se volete davvero essere all’oscuro di ogni dettaglio della pellicola tornate a leggere dopo aver visto EndGame.

Visione

Grande assente del film, tutti speravano sarebbe tornato in Endgame. Purtroppo invece il personaggio è stato escluso dalla pellicola: che sia dovuto all’annuncio della serie tv dedicata a Scarlet e Visione?

Katherine Langford

Attrice della serie tv 13, la Langford aveva raccontato di un ingaggio per Avengers: Endgame, tanto da scatenare i fan nel cercare di capire quale personaggio potesse impersonare. Stranamente in realtà l’attrice non compare nel film e lascia un po’ di dubbi agli spettatori. La motivazione della sua esclusione rimane un mistero.

Ma quale super eroe avrebbe potuto interpretare Langford? Si vociferava di Kate Bishop, erede del nome di Hawkeye, mentre altri rumor parlavano della voce dell’Intelligenza Artificiale F.R.I.D.A.Y. Meno verosimili, le opzioni in concorso erano anche Lady Morte o Lady Loki. Probabilmente non lo sapremo mai (o magari lo scopriremo prossimamente).

Vedova Nera

Il personaggio con la maggior parte di scene tagliate è proprio Vedova Nera: Natasha Romanoff nei trailer compare in alcune sezioni che la vedevano in azione all’interno del quartier generale degli Avengers, sotto la pioggia a pensare e mentre si allena con il sacco o con il tiro a bersaglio. Queste scene, probabilmente delle piccole introduzioni verso scene più importanti, sono state eliminate dal film.

La stessa Nat avrebbe dovuto avere un paio di tagli extra insieme a Hawkeye, probabilmente con dei dialoghi abbastanza profondi e toccanti.

Doctor Strange

Il Sommo Stregone avrebbe dovuto parlare molto del Regno Quantico: a rivelarlo fu Tom Holland, interprete di Spider-Man e famoso per non saper trattenere uno spoiler. Nel montaggio finale non c’è nulla che Strange dice sul Regno Quantico: Probabilmente la scelta è stata fatta per non rallentare troppo il film.

Tra serie tv in arrivo per Disney+ e nuovi film in produzione, alcune di queste scene potrebbero essere state tolte per evitare di lanciare spunti di intuizione agli spettatori, così da colpirli di sorpresa nelle prossime pellicole.

E voi, avete notato altre scene mancanti? Inoltre, vi piacerebbe un approfondimento su tutti i depistaggi usati dalla Marvel per non far capire la trama ai fan?

Per festeggiare i dieci anni del Marvel Cinematic Universe è stata rilasciata una serie di Blu Ray specialecon sovraccopertina dedicata: ecco Avengers nella sua edizione speciale!