Libri e Fumetti

Erorri Motrali, recensione di Quei Due Sul Server a fumetti


Erorri motrali. La storia completa.
Genere
Fumetto Comico
Formato
Copertina Rigida
Autore
QDSS - Quei Due Sul Server
Editore
Mondadori Electa (22 ottobre 2019)
Collana
Webstar

Un’opera seriosa e profonda a fumetti partorita da quel duo di YouTube, che si fa chiamare Quei Due Sul Server. Ebbene, se non ci avete creduto, avete fatto bene. Già perché nel volume Erorri Motrali (2019, Mondadori) ogni pagina trasuda tutta l’irriverenza, la comicità e l’ironia di Redez e Synergo, quindi se volete scoprire come sarebbe un’intera storia a fumetti interamente scritta e disegnata da loro, siete nel posto giusto. Se non volete scoprirlo… siete sempre nel posto giusto.

Proprio perché – che siate o meno fan di QDSS – si tratta di un fenomeno tutto italiano impossibile da ignorare, alla luce del fatto che il canale YouTube Quei Due Sul Server risulti ad oggi uno dei più seguiti e apprezzati del panorama videoludico (e non solo) con gli oltre 600.000 iscritti. Ma cos’hanno di diverso rispetto a tanti altri attori noti di questo inarrestabile format?

I due molisani Nicola Palmieri (aka Redez) e Mario Palladino (aka Synergo), entrambi classe ’84, inaugurano il loro canale YouTube Quei Due Sul Server (QDSS), nel 2012. La mission è quella di far conoscere al popolo di YouTube il loro pensiero sui videogiochi, con uno stile scanzonato, comico, ironico e volto a far sentire gli spettatori come degli amici radunati nella loro cameretta per trascorrere i pomeriggi insieme con il loro passatempo preferito: i videogiochi, appunto. Con un successo sempre più crescente si sono moltiplicate le rubriche, gli interessi e le scenette messe in opera da Redez e Synergo, e questo loro fumetto Errori Mortali… scusate abbiamo sbagliato, intendevamo Erorri Motrali, è solo l’ultima trovata nosense dell’irriverente duo. E ricordatevi: un buon fumetto non si giudica dalla copertina, né dai disegni e nemmeno dalla storia. Va bene, forse dalla storia sì.

Quei due sul server e un fumetto disegnato malissimo

La trama di questo volume ha come punto di inizio proprio il libro di Redez Ho sbagliato più di te (2017, Magic Press Edizioni), che dopo un successo travolgente viene pubblicato con la sua ventesima ristampa(!). Ma ecco entrare in gioco l’assurdo, con una serie di morti inspiegabili poi riconducibili agli… errori magici contenuti nel libro che provocano sofferenza, sfortuna, catastrofi e inevitabile morte dei loro lettori. Redez inizierà così un viaggio salvifico alla scoperta di una ristretta e selezionatissima cerchia di suoi fan, che in un modo o nell’altro dovranno evitare la morte. La storia è ironica, a tratti cattiva, ma pregna di quello humor che caratterizza QDSS. Proprio Redez è il protagonista, ma anche il pessimo disegnatore, con tratti che ricordano i lavori di un bambino delle elementari (e siamo stati buoni), ma è lui stesso ad ammetterlo: il suo alter ego sulla carta ha le orecchie sulle tempie e, come vedrete da tutti i personaggi disegnati nelle tavole, Palmieri “non capisce una sega di anatomia”. Basta saperlo.

Eppure, i testi risultano vincenti, con la giusta sinergia di Synergo (un gioco di parole inevitabile n.d.r.) con situazioni che superano di gran lunga il grottesco, e ricche di quella demenzialità che non mancheranno di divertirvi per qualche ora. Nonostante i contenuti leggeri, talvolta, un’ironia fin troppo ardita rende i contenuti non del tutto appropriati per un pubblico giovanissimo.

L’opera viene arricchita, non solo da una trama degna del duo QDSS, ma anche dai colori di Shizu, che riescono a rendere gli orribili disegni di Palmieri perfino piacevoli. Diciamo che mascherano bene la rozzezza di quegli omini senza bulbi e con quei peletti al posto delle dita. Quando i colori fanno miracoli, un po’ come quando negli anni ’70 arrivò la TV a colori. I nostri nonni avranno pensato la stessa cosa.

Rispetto alle edizioni originali separate in due albi, questo nuovissimo volume di Erorri Motrali di Mondadori introduce in appendice una sorta di “numero zero” di Fish. Nonostante nell’intero volume abbiamo riscontrato l’inconfondibile marchio di fabbrica di Quei Due Sul Server, questo Fish appare come la parte migliore dell’intero volume, risultando comica e davvero originale oltre l’onnipresente demenzialità. A facilitare tutto, interviene Michele D’Aloisio con disegni e colorazione degni di un vero cartoon – spodestando senza il minimo sforzo Amadeus…ah no, volevamo dire Palmieri – con i testi di Palladino.

Erorri Motrali non è il solito libro fan service sugli youtubers, ma un esperimento ben riuscito, nato dall’improvvisazione (così si presenta nelle prime pagine n.d.r.) di due ragazzi che dal video alla carta stampata sanno come intrattenere il proprio pubblico. Se seguite il mitico duo non resterete delusi, mentre chi si approccia per la prima volta a questi due fuori di testa, troverà la lettura piacevole e divertente; anche se la fascia di pubblico a cui si rivolge il prodotto è piuttosto ampia, non ci sentiamo di consigliarla appieno ai più piccoli. Chi conosce Redez e Synergo sa benissimo di cosa parliamo.

Redez di QDSS ha scritto una superba biografia, la stessa citata all’interno di questo fumetto: Ho sbagliato più di te disponibile su Amazon.

Erorri motrali. La storia completa.

Il fumetto ufficiale di Quei Due Sul Server (QDSS), con un carico di comicità e situazioni oltre ogni limite dove a farne le spese sono solo i lettori…che nella storia muoiono. Sarà a causa dei disegni orribili di Redez? Un esperimento davvero irriverente che porta su carta tutto ciò che avete sempre amato del mitico duo nato su YouTube.


Verdetto

Erorri motrali del noto duo di Quei Due Sul Server sa di essere un fumetto demenziale e non fa nulla per nasconderlo. Anzi, le avvertenze all'interno, i disegni rozzi e approssimativi di Redez e, ovviamente la storia che leggerete, vi ricordano la leggerezza e la comicità nota e inconfondibile di questi youtubers. E funziona. Si tratta di un esperimento ben riuscito, un fumetto che nasce quasi per gioco (come i video di QDSS), ma che sa come intrattenere e divertire. Alcune scene forse un po' troppo sopra le righe per un pubblico giovanissimo, ma se volete passare qualche ora di divertimento, o siete dei fan di QDSS, non potete perderlo.

Pro

- Un volume unico con copertina rigida e carta di qualità, racchiude l'intera storia dei due albi di Erorri Motrali;
- Ritroverete la comicità e demenzialità che caratterizzano QDSS;
- Il fumetto Fish in appendice è una graditissima sorpresa.

Contro

- Non vi aspettate granché dai disegni: il libro vi avverte e noi pure!
- Qualche eccesso di troppo non lo rende particolarmente consigliato ai più piccoli.