Cinema e Serie TV

Halo si sposta su Paramount+: annunciata la data di uscita della serie tv

Annunciata per la prima volta nel 2013, l’attesissima serie televisiva Halo, basata sul celebre franchise di videogiochi Microsoft, sarà finalmente presentata in anteprima nel primo trimestre del 2022. Inizialmente era previsto per il canale di abbonamento di Showtime, ma recentemente i dirigenti di ViacomCBS hanno annunciato mercoledì che sarà invece ospitato sul nuovo servizio di streaming Paramount+.

Halo

La serie sarà comunque prodotta da Showtime in collaborazione con 343 Industries di proprietà di Microsoft e Amblin Entertainment. Steven Spielberg, Darryl Frank e Justin Falvey saranno i produttori esecutivi per conto di Amblin insieme a Steven Kane, produttore di Starship Troopers e Kyle Killen (Awake). Insieme a loro vi saranno altri cinque produttori esecutivi che rappresenteranno One Big Picture, Chapter 11 e 343 Industries.

Halo

La serie sarà diretta da Otto Bathurst e sarà interpretata da Pablo Schreiber di American Gods, Natascha McElhone conosciuta in Ronin, Bentley Kalu di Avengers: Age of Ultron, Natasha Culzac di The Witcher e Kate Kennedy di Catastrophe. Cortana sarà affidata ancora una volta alla voce di Jen Taylor, che ha interpretato il personaggio nei capitoli videoludici. La nuova serie di Halo è stata annunciata come “la produzione più ambiziosa mai realizzata da Showtime”.

In realtà Halo era originariamente programmata per la premiere nel primo trimestre del 2021, tuttavia la pandemia di COVID-19 ha fatto deragliare il suo programma di riprese e allo stato attuale è stato girato solo il 60 percento della prima stagione. Oltre al ritardo di un anno, la prima stagione ha visto il numero di episodi ridotto di uno, quindi avremo solo 9 episodi iniziali.

David Nevins, Chief Creative Officer e Presidente di CBS e CEO di Showtime Networks, ha dichiarato a Deadline:

“Eravamo a caccia di programmi speciali oltre al franchise di Star Trek su CBS All Access e stavamo pensando: quale potrebbe essere una serie di alto livello per Paramount+? Tuttavia, dopo aver visto il trailer iniziale, combinato con la popolarità della serie originale di Showtime Your Honor con Bryan Cranston, abbiamo deciso di trasferire Halo alla Paramount+. Halo è sempre stato all’altezza del progetto e vedendolo, abbiamo pensato che avrebbe funzionato.”

Che storia tratterà la serie? Non è ancora certo, ma Nevins ha voluto inserire dei dettagli nella sua dichiarazione:

“Halo mostrerà tutta l’eccitazione viscerale del videogioco, insieme a un’esperienza emotiva molto più profonda intorno agli Spartan, esseri umani che hanno modificato chimicamente e geneticamente la loro umanità. La storia parlerà della volontà di rivendicare ciò che li rende umani, e quindi sarà molto potente.”

Se voleste conoscere di più il mondo di Halo, oltre ai videogiochi, potete leggere anche qualche interessante libro come questo in vendita su Amazon.