Parchi divertimento

La tecnologia stuntronic è pronta, ed è rivoluzionaria

La tecnologia stuntronic è pronta per stupire. Stiamo parlando di un’invenzione rivoluzionaria, estremamente promettente, che cambierà radicalmente il classico concetto di intrattenimento nei parchi a tema, e di questo parleremo. Tuttavia, va sottolineato che l’invenzione è talmente rilevante che con il tempo potrà trovare applicazioni in un numero svariato di settori, cominciando dal cinema. Vediamo di cosa si tratta: un robot. Ma questo non è come tutti gli altri. Riesce a fare ciò che non era mai stato tentato prima: lo stuntman. La divisione ricerca e sviluppo della Walt Disney Imagineering lavora su questo progetto da almeno tre anni, ma è stato presentato ufficialmente soltanto un anno e mezzo fa. Qui di seguito ecco il video:

Ad oggi gli animatronics, ampiamente utilizzati all’interno dei parchi, stanno fissi al loro posto. Andare oltre era un passo quasi scontato, ma le difficoltà dietro un progetto del genere sono state enormi. Serviva solo tempo, ed oggi i risultati sono impressionanti. Il robot riesce a compiere in aria qualunque tipo di acrobazia e posa, atterrando perfettamente nel punto previsto. Un controllo di traiettoria e stabilità avanzatissimo, pronto a stupire. Da pochi giorni infatti è arrivata la conferma che il robot stuntronic verrà impiegato per la prima volta all’interno dell’area Marvel nel parco Disney California Adventure, che verrà inaugurata questa estate.

In particolare la sua performance sarà quella di Spider-Man in volo. A tal proposito l’edificio che ospiterà proprio l’attrazione a tema Spider-Man è stato concepito fin dall’inizio per questa performance. Gli indizi c’erano, in particolare l’iconico supereroe è stato raffigurato per aria in ogni artwork rilasciato fin dal primo giorno. Lo stesso vale per il braccio della gru sopra il tetto. Dunque, quello sarà formalmente il punto di aggancio della ragnatela, poi su in volo parabolico, evoluzioni per aria ed atterraggio sul lato opposto in un’area backstage.

La Disney sta già pubblicizzando il tutto, con “preparati a vedere Spider-Man come mai prima d’ora”. L’hype non potrebbe essere più alto. Peraltro, va ricordato che la medesima attrazione arriverà nel 2021 anche a Parigi. È ragionevole aspettarsi anche qui in Europa uno stuntronic, ma è ancora presto per dirlo. L’affidabilità in uno scenario reale è tutta da provare, anche per quel che riguarda il personale di supporto al robot stesso che dovrà garantirne l’operatività ogni giorno.

Consigliamo il blu ray del film Spider-Man Far from Home