Cinema e Serie TV

The Last of Us: un nuovo, importante regista per la serie TV

La serie TV di The Last of Us è sicuramente una delle più attese dagli appassionati di videogiochi, specie per il fatto che il titolo Naughty Dog è uno dei titoli d’azione e d’avventura più importanti di sempre (tanto da ricevere un sequel uscito lo scorso anno su PS4 che ha colpito ancora di più sia la critica che il pubblico). Ora, come riportato anche da ComicBook (qui la notizia originale) HBO ha recentemente inviato alla Director Guild of Canada un documento con alcuni dettagli relativi alla produzione dello show in uscita nel 2022.

The Last of Us (2013)
Foto generiche

Stando al contenuto dell’atto, sembra che il presidente di Naughty Dog e co-director della serie di videogiochi Neil Druckmann farà parte dei registi di questo nuovo progetto televisivo. Il suo nome è infatti affiancato a quello del regista russo Kantemir Balagov, assieme a Jasmila Zbanic Peter Hoar e lo showrunner Craig Mazin (quest’ultimo autore anche della miniserie Chernobyl, divenuta un vero e proprio fenomeno televisivo).

Druckmann sarà quindi probabilmente impegnato in prima persona nella produzione di The Last of Us per HBO, non solo in qualità di sceneggiatore. Il creatore della serie di videogiochi PlayStation potrebbe infatti dirigere uno o più episodi insieme agli altri registi. Del resto, la serie dedicata alle avventure di Joel ed Ellie è un progetto decisamente ambizioso, con un budget superiore ai 100 milioni di dollari per la produzione dei primi dieci episodi. Dalle informazioni rilasciate è noto che la prima stagione della serie seguirà le vicende raccontante nel videogioco originale uscito su PlayStation 3 (qui a prezzo speciale), mostrando però anche alcuni aspetti inediti mai visti prima. Ambientata venti anni dopo la fine della civiltà moderna per via di un’epidemia fuori controllo, la serie di The Last of Us racconterà la storia di Joel (interpretato da Pedro Pascal) e della quattordicenne Ellie (con il volto di Bella Ramsey), entrambi impegnati in un viaggio che li porterà ad attraversare gli angoli più remoti e pericolosi degli Stati Uniti.