Cinema e Serie TV

Zack Snyder’s Justice League – i piani per i sequel illustrati da Jim Lee

Zack Snyder’s Justice League è approdato da meno di 48 ore in tutto il mondo e il responso dei fan, ancora prima di quello di critica che ha cercato di mantenere una certa obbiettività, è stato incredibile tanto che uno dei più noti aggregatori piazza il film al 75% di gradimento per la critica e un sonoro 97% di gradimento per il pubblico.

Per chi ovviamente ha già visto il film, oltre alla soddisfazione, è rimasta anche un po’ di amarezza per quelli che potevano essere i potenziali sequel della pellicola così come pensati e proposti da Zack Snyder a Warner Bros. e DC.

Zack Snyder’s Justice League

Per il momento dovremmo accontentarci di leggere quei piani così come presentati dal regista e illustrati, nelle scene salienti, addirittura da Jim Lee.

Vi ricordiamo che il film è in esclusiva su Sky Cinema Uno, in streaming su NOW e disponibile on demand. Sarà trasmesso poi anche in prime time sabato 20 marzo alle 21.15 su Sky Cinema Uno.

Per abbonarvi a NOW TV potete cliccare qui ed accedere rapidamente alle promozioni in corso

Zack Snyder’s Justice League sarà disponibile sia in lingua originale sottotitolato che doppiato in italiano.

I piani per i sequel illustrati da Jim Lee

I piani per i sequel, ben due, di Zack Snyder’s Justice League sono stati resi noti insieme alle illustrazioni nella The Dreamscapes Of Zack Snyder’s Justice League’ Exhibition ovvero una mostra allestita a Dallas per celebrare la visione e il lavoro del regista con i personaggi DC e l’incredibile percorso che ha portato alla realizzazione del film.

I sequel sarebbe stati fortemente incentrati sui personaggi mentre ristabilivano il loro status come eroi dopo gli eventi del primo film.

Attenzione ovviamente ad eventuali SPOILER!

Foto generiche

Superman, tornato dalla morte, avrebbe imparato con l’aiuto di Lois a “ridiventare” Clark Kent formando una nuova famiglia.

Wonder Woman si sarebbe riconciliata con le Amazzoni e con sua madre, diventando regina e ricollegando queste guerriere isolazioniste con il mondo esterno.

Aquaman, insieme a Mera, avrebbe riunito i Sette Regni diventando l’unico vero re, stringendo una nuova alleanza tra gli oceani e la superficie.

The Flash, con l’aiuto di Cyborg, avrebbe scagionato il padre e avrebbe imparato a dominare le sue abilità compresa quella che gli permette di viaggiare.

Cyborg avrebbe imparato a dominare i suoi poteri digitali ma avrebbe anche riscoperto la sua parte umana.

Batman avrebbe compiuto l’estremo sacrificio per questi amici e per la donna che amava, lasciando una eredità immortale.

Il filo conduttore tuttavia sarebbero stati i villain! 

Foto generiche

Lex Luthor avrebbe reclutato la sua lega, composta da villain in cerca di vendetta introdotta nei stand alone sugli eroi: Dr. Maru (Wonder Woman del 2017), Leonard Snart (The Flash che sarebbe dovuto uscite nel 2018), Orm e Black Manta (Aquaman del 2018) e The Riddler (in The Batman con protagonista Ben Affleck).

La seconda pellicola, nello specifico, inoltre avrebbe tratto ispirazione da Star Wars Episodio V – L’Impero Colpisce Ancora terminando cioè con un cliffhanger: si sarebbe scoperta la connessione fra Lex e il suo gruppo con Darkseid e avremmo assistito ad una nuova sequenza in prolessi di cinque anni nel futuro con Darkseid che ha conquistato la Terra.

Justice League 2

Il secondo film si sarebbe aperto con la League unita entrare in azione durante un imprecisato disastro naturale. Tuttavia il loro status è incerto, la tensione nel mondo è alta. Riunitosi nella Batcaverna, il gruppo decide sul da farsi. Flash è l’unico davvero entusiasta dell’operato della League perché Superman è ancora diffidente nei confronti di Batman mentre Aquaman esprime ancora le sue perplessità sul mondo di superficie supportato da Wonder Woman.

Mentre gli altri eroi tornano alle loro vite e alle loro missioni, Batman ha una nuova missione e una insospettabile alleata: Lois Lane. Fra i due c’è tensione ma la ricerca di Lex Luthor ha la priorità.

Luthor inizia a reclutare i membri per la sua personalissima lega: la dottoressa Maru, Orm & Black Manta e Captain Cold.

A Metropolis intanto Superman scopre che Lois è incinta (sentendo un secondo battito cardiaco dentro di lei) ma si rifiuta di riabbracciare la sua parte umana. Diana invece prova il tutto per tutto e utilizza il Lazo di Estia su sé stesa nella speranza di ricordare la strada per Themyscira ma viene colta da una terribile visione: si è trasformata nella Dea della Guerra ed ha ucciso Superman. Solo dopo questa visione ha chiara la strada verso casa.

Foto generiche

Al tribunale di Central City il caso di Henry Allen viene riaperto. Atlantide festeggia la sconfitta del Settimo Regno che però si rifiuta di riconoscere Aquaman come sovrano. Cyborg apporta delle migliorie alla Batcaverna lavorando a stretto contatto con Alfred.

Batman e Lois riesco infine a rintracciare Lex Luthor in Canada. Giunto nel suo nascondiglio, Batman trova ad attenderlo Riddler che a quanto pare ha risolto “l’indovinello definitivo”: l’Equazione Anti-Vita. Lois invece è in Brasile per smaschera la Dottoressa Maru.

Tornata finalmente a Themyscira, Wonder Woman viene accolta da sua madre la regina Hippolyta a braccia aperte.

Foto generiche

Aquaman e Mera riescono a riunire tutti i regni, a Central City il padre di Barry viene scagionato.

Foto generiche

Quando Lois scopre, grazie al generale Swanwick ovvero Martian Manhunter, che Lex è in possesso delle tre Scatole Madri, il villain mette in moto il suo piano attivandole e aprendo il portale dal quale emergono Darkseid e Desaad; Darkseid si appropria finalmente del potere dell’Equazione.

Foto generiche

Nella Batcaverna Superman, Batman e Lois apprendono del ritorno di Darkseid. Superman spicca il volo per affrontare il nemico e chiede a Bruce di proteggere Lois. Bruce e Lois discutono sulla gravidanza di Lois, la quale nega che Bruce sia il padre.

Darkseid intende sottomettere Superman e Lex gli conferma che è Lois la chiave per spezzare il suo spirito. Scoppia la battaglia tra Superman e Darkseid.

Foto generiche

Darkseid irrompe nella Batcaverna, Lois e Bruce sono inermi. Superman vola a Gotham, ma fa solo in tempo a vedere Lois diventare cenere sotto il raggio Omega di Darkseid. Superman è pronto a fare a pezzi Darkseid, ma il nemico infetta la sua mente con l’Equazione Anti-Vita!

Foto generiche

Contemporaneamente la Dottoressa Maru compie un attacco suicida su Themyscira uccidendo sé stessa, le Amazzoni e Diana. Anche Atlantide viene attaccata e Arthur viene ucciso mentre Mera sopravvive a fatica. Flash viene attaccato da Captain Cold e salvato per il rotto della cuffia da Cyborg che però perde gli arti inferiori.

Batman sfugge a Superman ormai sotto il pieno controllo di Darkseid. Quando Lex inizia ad assaporare la vittoria viene incenerito dallo stesso Superman.

Facciamo un salto cinque anni nel futuro. Il mondo è una distesa arida che appartiene oramai a Darkseid (come visto nella Knightmare Sequence in Batman v Superman).

Foto generiche

Batman guida i sopravvissuti nella speranza di raggiungere Villa Wayne. Flash trascina quello che resta di Cyborg.

Justice League 3

Il terzo capitolo si sarebbe dovuto aprire con l’arrivo di Lanterna Verde sulla Terra. La sua navicella si sarebbe schiantata sul pianeta e Batman l’avrebbe difesa dai Parademoni coadiuvato da Deadshot.

Batman intima a Flash di non partecipare alla lotta ma Barry interviene e viene quasi sopraffatto dai Parademoni fino all’intervento di Lanterna Verde. Inizia l’iconica amicizia fra i due eroi. Lanterna Verde si presenta ufficialmente spiegando cosa è o meglio era il Corpo delle Lanterne.

Foto generiche

Batman, Deadshot, Flash e Lanterna ritornano nella base della lega sotto Villa Wayne; a loro si unisce Mera, che trasporta due secchi d’acqua sulle spalle appesi al tridente di Arthur. Bruce spiega a Lanterna Verde che stanno pianificando una mossa per mettere fine al regno di Darkseid sulla Terra. Lanterna Verde è perplesso e ha intenzione di riparare la sua nave e cercare superstiti del Corpo.

Foto generiche

Cyborg è sempre capace di collegarsi alle macchine ma ha dovuto integrare nuove parti organiche. È al lavoro su un tapis roulant cosmico che aiuterà Flash a viaggiare indietro nel tempo ma solo in determinate condizioni. Il macchinario inoltre ha bisogno di una Scatola Madre per funzionare.

Deadshot spiega che il loro piano prevede di rubarne una a Darkseid ma per farlo dovranno distrarre Superman. Lo scopo è mandare Barry indietro nel tempo affinché avvisi Bruce di fermare Lex ma Bruce stesso suggerisce di usare qualcosa di più “diretto” e chiamare in casa Lois.

Batman, Lanterna Verde, Deadshot e Mera irrompono in una cattedrale dove viene adorata una Scatola Madre e la rubano ma Superman è già alle loro calcagna. Cyborg e Flash sono pronti ad attivare il tapis roulant ma Superman irrompe nella Batcaverna. Deadshot prova a sparargli un proiettile di kryptonite ma viene ucciso, Mera prova a prosciugarlo ma viene uccisa, Lanterna Verde lo attacca con un costrutto ma Superman si libera e gli strappa il braccio.

Cyborg riesce finalmente ad attivare la macchina ma viene fatto a pezzi dai Parademoni. Flash inizia a prendere velocità e riesce finalmente a compiere il salto temporale ma non prima di aver visto Batman essere impalato su una lancia di kryptonite.

Flash arriva nel passato, più precisamente in una scena di Justice League 2 in cui Bruce e Lois stanno discutendo della gravidanza di quest’ultima. Barry sussurra a Bruce l’identità del padre del bimbo. Lois spiega quindi che ha scoperto il piano di Lex.

La scena viene interrotta dall’arrivo di Darkseid. Bruce utilizza il suo corpo come scudo per difendere Lois e viene colpito dai Raggi Omega ma sopravvive, nel frattempo nella Batcaverna irrompe Superman che costringe il tiranno alla fuga.

Lois conferma anche a Superman i piani di Lex che vengono subito fermati. Bruce, colpito dai Raggi Omega, inizia a soccombere e confessa il suo amore a Lois.

Darkseid non demorde e inizia comunque la sua invasione.  Ispirati e guidati da Superman, i paesi del mondo si uniscono: eserciti, aviazione, marina. Wonder Woman e sua madre guidano le Amazzoni in guerra! Negli oceani Aquaman convince i sette regni che c’è un ottavo regno, la superficie, con cui devono essere alleati: i sette regni sorgono in superficie e si uniscono alle Amazzoni!

La battaglia finale è ispirata a quelle della trilogia de Il Signore degli Anelli. Ad aggiungersi agli uomini, alle Amazzoni e agli Atlantidei arriva anche il Corpo delle Lanterne Verdi.

Foto generiche

Nello scontro Hippolyta muore per salvare sua figlia, orgogliosa di quanto Diana ha fatto. Flash è ormai padrone dei suoi poteri e, inarrestabile, spazza via un esercito intero da solo.

Cyborg è in grado di controllare le Scatole Madri e con una reazione a catena le distrugge, indebolendo Darkseid. Infine, un Batman morente sacrifica se stesso per salvare la Lega e il mondo distruggendo Darkseid!

Foto generiche

Diana diventa la nuova regina delle Amazzoni, guidandole a ricongiungersi con il mondo esterno, a restaurare e a ispirare la pace. Con le Amazzoni al suo fianco, Diana negozia una pace tra le nazioni del mondo senza precedenti nella storia. Arthur viene riconosciuto dai regni come il vero Re che ha aiutato a unire il mondo e lo scetticismo sulla sua eredità umana viene rimpiazzato dall’ammirazione.

Cyborg evolve acquisendo la capacità di simulare l’aspetto umano. Lois piange la morte di Bruce. Superman capisce che Lois ha in grembo il figlio di Bruce. Lois lo ammette, ma lui lo sa già. Forse lo ha sempre saputo. Ma non fugge via, abbraccia Lois e suo figlio. Ha un motivo per essere di nuovo Clark…

Venti anni dopo, dopo un memoriale che commemora il sacrificio di Batman, il commissario Barbara Gordon chiede a Lois se intende rivelare al figlio la verità su suo padre. Per la prima volta in decenni, il crimine è tornato a Gotham e la città ha ancora bisogno di Batman.

Foto generiche

Alla presenza di vari membri della Lega come Martian Manhunter, Lois porta suo figlio alla Batcaverna e gli rivela che suo padre era Bruce Wayne/Batman… A Gotham, sorgendo dalle ombre al chiaro di luna incontriamo un nuovo Batman.

Zack Snyder’s Justice League su Sky e NOW, i costi

Per gli abbonati Sky, Zack Snyder’s Justice League non avrà costi aggiuntivi.

Ma attenzione perché su NOW, Zack Snyder’s Justice League costerà solo € 3 rientrando nella offerta della piattaforma che offre il primo mese di abbonamento per Cinema e Entertainment a quella cifra! Dopo il primo mese è possibile disdire l’abbonamento a NOW senza costi aggiuntivi, visitate la pagina dedicata della piattaforma per tutti i dettagli!

Foto generiche

Rispetto a quanto precedentemente annunciato il film NON uscirà (almeno per il momento) su Amazon Prime Video, Apple Tv, Youtube, Google Play, TIMVISION, Chili, Rakuten TV, PlayStation Store, Microsoft Film & TV.

Tuffatevi nei Worlds of DC con questo massiccio cofanetto blu-ray e 4K Ultra HD che raccoglie tutti i film finora usciti.