Mac

Apple MacBook Pro da 16 pollici ufficiale, si parte da 2799 euro

Apple ha annunciato il nuovo MacBook Pro da 16 pollici, un portatile inedito nella sua linea di prodotti destinato a professionisti come sviluppatori, fotografi, registi, scienziati e produttori musicali. Contestualmente l’azienda ha eliminato il modello da 15 pollici, di conseguenza la gamma MacBook è da oggi formata da un MacBook Air, un MacBook Pro da 13 pollici e il nuovo 16 pollici.

A bordo di questo nuovo MacBook Pro troviamo un Retina Display da 16 pollici (IPS, True Tone) con risoluzione di 3072 x 1920 pixel (226 PPI), 500 nit di luminosità e dovrebbe coprire anche il gamut P3, seppur Apple non indichi alcuna percentuale. Apple calibra ogni display in fabbrica per garantire una gamma, un punto di bianco e colori primari accurati.

Apple MacBook Pro 16 pollici

Dal punto di vista hardware, la configurazione base del Mac che costa 2799 euro integra una CPU Core i7 con sei core a 2,6 / 4,5 GHz, 16 GB di memoria DDR4-2666 e grafica AMD Radeon Pro 5300M con 4 GB di memoria GDDR6. All’interno c’è un SSD da 512 GB.

Il secondo modello, più potente, ha una CPU Intel Core i9 a 8 core a 2,3 / 4,8 GHz, 16 GB di memoria DDR4-2666, SSD da 1 TB e grafica AMD Radeon Pro 5500M con 4 GB di memoria GDDR6. I due modelli sono ovviamente configurabili: potete installare una CPU Core i9 a 8 core che opera a 2,4 / 5 GHz, la memoria può essere espansa fino a 64 GB e l’SSD fino a 8 TB. Potete inoltre adottare una Radeon Pro 5500M con 8 GB di memoria GDDR6. Selezionando tutti gli aggiornamenti è possibile arrivare a un esborso di 7239 euro.

Secondo Apple la CPU a otto core garantisce prestazioni fino a 2,1 volte migliori rispetto a un MacBook Pro quad‑core, mentre la grafica AMD Radeon Pro serie 5000M “garantisce prestazioni mai viste su un MacBook Pro”. “Nella configurazione di base, MacBook Pro 16″ è oltre due volte più veloce dello stesso modello di generazione precedente”.

L’hardware è raffreddato da un sistema termico rinnovato dotato di una ventola con una girante più grande con pale estese e feritoie più ampie: secondo Apple tutto questo aumenta del 28% il flusso d’aria, mentre l’heatsink il 35% più esteso è più efficace che in passato. Il MacBook Pro può così “sostenere fino a 12 watt in più durante carichi pesanti rispetto al design precedente”.

Il notebook ha quattro porte Thunderbolt 3 (USB-C) ed è accompagnato da un alimentatore USB da 96 watt con cavo lungo 2 metri. La connettività è rappresentata dal Wi-Fi ac e dal Bluetooth 5.0. Non manca una videocamera FaceTime HD a 720p.

Apple MacBook Pro 16 pollici

Il nuovo MacBook Pro è anche dotato di una Magic Keyboard con meccanismo a forbice (rispetto a quello a farfalla degli altri Pro) con una corsa di 1 mm. Presente anche un tasto Esc fisico, novità rispetto agli ultimi Pro e tasti freccia disposti a T capovolta. Non mancano Touch Bar e Touch ID.

Apple MacBook Pro 16 pollici

Presente un sistema audio con sei speaker e woofer brevettati a cancellazione di forza che usano due driver in opposizione per ridurre le vibrazioni non desiderate che possono distorcere il suono. Un insieme di microfoni rinnovato riduce del 40 percento il sibilo e migliora il rapporto segnale-rumore. Apple parla anche di una batteria con maggiore autonomia (la batteria è da 100 Wh, la più capiente tra i Mac) fino a 11 ore, trackpad Force Touch e chip di sicurezza Apple T2.

Il prezzo di partenza del nuovo MacBook Pro da 16 pollici è 2799 euro, con disponibilità immediata sul sito Apple con consegna a fine mese.