CPU

Core di nona generazione desktop, Intel espande la gamma. I modelli in arrivo

Intel ha ufficializzato l’espansione della gamma Core di nona generazione (Coffee Lake-Refresh), con nuovi processori che si aggiungono ai ben noti Core i9-9900K, Core i7-9700K e Core i5-9600K. Le nuove proposte si chiamano Core i5-9400, Core i9-9900KF, Core i7-9700KF, Core i5-9600KF, Core i5-9400F e Core i3-9350KF. Il primo è un classico processore con GPU integrata e moltiplicatore bloccato, mentre i modelli KF hanno una GPU integrata disabilitata e il moltiplicatore sbloccato. I modelli F invece sono bloccati per quanto riguarda il moltiplicatore e hanno la GPU integrata disabilitata.

Come potete vedere dalle specifiche tecniche in tabella, il Core i9-9900KF è un Core i9-9900K con GPU integrata spenta, e lo stesso si può dire per il Core i7-9700KF e il Core i5-9600KF rispetto alle controparti già sul mercato. Disattivando la GPU integrata Intel può portare sul mercato un volume maggiore di CPU, come quelle che per qualche complicazione durante la produzione figurano difetti al core grafico. Questa possibilità, in un periodo in cui Intel fatica a tenere il passo della domanda di mercato e ha bisogno di allocare diversamente le proprie linee produttive, può senz’altro dare più respiro alla casa di Santa Clara.

Cores / Threads
Base / Boost Freq. (GHz)
GPU integrata Memoria supportata
Cache
TDP
RCP
Core i9-9900K
8 / 16 3.6 / 5.0 UHD 630 DDR4-2666 16MB 95W $499
Core i9-9900KF
8 / 16 3.6 / 5.0 No DDR4-2666 16MB 95W
Core i9-9700K
8 / 8 3.6 / 4.9 UHD 630 DDR4-2666 12MB 95W $385
Core i9-9700KF
8 / 8 3.6 / 4.9 No DDR4-2666 12MB 95W
Core i5-9600K
6 / 6 3.7 / 4.6 UHD 630 DDR4-2666 9MB 95W $263
Core i5-9600KF
6 / 6 3.7 / 4.6 No DDR4-2666 9MB 95W
Core i5-9400
6 / 6 2.9 / 4.1 UHD 630 DDR4-2666 9MB 65W
Core i5-9400F
6 / 6 2.9 / 4.1 No DDR4-2666 9MB 65W $182
Core i3-9350KF
4 / 4 4.0 / 4.6 No DDR4-2400 8MB 91W

Disattivare la GPU può garantire (potenzialmente) altri benefici. L’unità disabilitata può funzionare come “dark silicon”, ossia del silicio inutilizzato che assorbe calore dalle strutture circostanti, migliorando le prestazioni termiche. Questo potrebbe garantire una maggiore durata delle frequenze di Turbo Boost oppure overclock più elevati. Si tratta però di aspetti che andranno verificati in sede di test.

Per quanto riguarda i processori inediti, troviamo il Core i3-9350KF, un quad-core senza Hyper-Threading con moltiplicatore sbloccato e GPU integrata disattivata. I suoi core x86 operano a 4 / 4,6 GHz. C’è poi il Core i5-9400F, un processore a sei core senza Hyper-Threading e GPU integrata disattivata, impostato per lavorare tra 2,9 e 4,1 GHz. Questo è anche l’unico nuovo processore accompagnato da un prezzo, 182 dollari su lotti di mille unità. Il Core i5-9400 è identico, ma ha la GPU Intel HD Graphics 630 attiva.

Per il momento non ci sono i prezzi di listino di tutti i nuovi processori, mentre la disponibilità sul mercato è attesa a partire dalla fine di gennaio per alcuni modelli, fino ad arrivare al secondo trimestre. Nello stesso periodo, ha fatto sapere Intel, la nona generazione Core arriverà anche in ambito mobile.