Schede Grafiche

Intel Arc Alchemist, avvistato un modello mobile su Geekbench 5

Una misteriosa variante mobile della linea di schede video Arc Alchemist di Intel è apparsa recentemente nel database del popolare programma Geekbench 5. Precedentemente nota come DG2, Alchemist è basata sulla microarchitettura Xe-HPG di Intel. Ora che la compagnia ha fatto ricorso a fonderie esterne per alcuni dei suoi prodotti, come processori e schede video, TSMC produrrà Alchemist sul processo FinFET (N6) a 6nm. Alchemist sarà dotata del supporto a tutte le ultime tecnologie, tra cui ray tracing hardware, supersampling con AI e DirectX 12 Ultimate.

Intel Xe Alchemist

Secondo quanto riportato, la scheda grafica Alchemist presente nel database di Geekbench 5 presenta 512 Execution Unit (EU) con una frequenza massima di 1,8GHz. È probabilmente un primo engineering sample, quindi le frequenze finali potrebbero essere più elevate. Intel ha abbinato la scheda al processore Core i7-11800H (Tiger Lake), suggerendo che i prossimi notebook basati sulla stessa famiglia di processori saranno probabilmente dotati anche di Alchemist.

La GPU mobile Alchemist ha concluso il benchmark Geekbench 5 con un punteggio OpenCL di 34.816. Per fare un confronto, l’Alchemist (ai tempi in cui era nota ancora come DG2) con 256 EU a 1,4GHz aveva ottenuto 18.482 punti nello stesso benchmark. Pertanto, il modello 512 EU offre prestazioni OpenCL superiori fino all’88%. Tuttavia, è importante notare la disparità a livello di processore: l’unità da 512 EU era abbinata a un processore Tiger Lake, mentre il modello 256 EU a un chip Alder Lake.

Credit: Primate Labs Inc.
Intel Arc Alchemist Geekbench 5

Le prestazioni del modello da 512 EU sono simili alla Radeon Pro 5500M di AMD (35.005). Tuttavia, la scheda grafica Intel è ancora più lenta della GeForce GTX 1650 Max-Q (36.045). Va tenuto in considerazione che si tratta solo di un primo prototipo con driver preliminari e Geekbench 5 non è il solo programma in grado di determinare le potenzialità di una scheda grafica. È molto probabile che scopriremo di più su Alchemist al CES 2022, durante il quale forse Intel fornirà una data di lancio definitiva.