Schede Grafiche

KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC – Recensione


KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC
Architettura
Turing
Numero Core
2176
Freq. Base GPU
1470 MHz
Quantità memoria
8 GB
TDP
175W

Vi ricordate KFA2, nota a molti anche con il nome di Galax? Non si tratta di un marchio molto diffuso da noi, ma le cose potrebbero cambiare a breve: l’azienda infatti sta cercando di ottenere visibilità e spazio anche nel mercato italiano delle schede video, offrendo prodotti interessanti come questa KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC. 

Come avrete capito dal nome non si tratta di uno dei prodotti Galax Hall of Fame, noti per il loro design spesso sopra le righe e le prestazioni di altissimo livello. Questa KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC ha un target differente: è progettata per chi pensa soprattutto alle prestazioni, senza preoccuparsi troppo di un’estetica particolarmente ricercata.

La scheda si presenta infatti con un design sobrio, quasi anonimo. Il dissipatore è coperto da una placca in plastica grigia e nera, in cui sono incastonate le due ventole da 90mm con modalità 0dB, grazie alla quale smettono di ruotare al di sotto di una certa temperatura. Nella parte superiore abbiamo una generica scritta “GeForce RTX” e il connettore d’alimentazione 8 pin, mentre il retro della KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC è coperto da un backplate in metallo grigio e nero. Abbiamo poi gli immancabili LED, ma qui non sono RGB e si trovano solamente all’interno delle due ventole.

In termini di specifiche tecniche, la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC si basa sempre sul chip TU106 nella sua variante TU106-410-A1 e offre un Boost Clock di 1665MHz. Troviamo poi 8GB di VRAM GDDR6, 2176 Cuda Core, 34 RT Core per la gestione del Ray Tracing, 272 Tensor Core e un TDP di 175W. In termini di uscite video abbiamo invece una HDMI 2.0b, una DisplayPort 1.4 e una DVI-D.

Dalla pagina ufficiale del prodotto è possibile scaricare il software Xtreme Tuner Plus, che consente di controllare diversi parametri della KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC e di attivare la funzionalità 1-Click OC, che non fa altro che effettuare un overclock automatico della scheda. Rispetto al classico overclock manuale, la funzione 1-Click OC vi permette di ottenere qualche FPS in più nei giochi, senza però avere i problemi di stabilità che a volte si incontrano quando si vanno a modificare i diversi valori manualmente.

Prestazioni

In questa recensione abbiamo deciso di confrontare la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC con le principali proposte dedicate alla fascia alta e medio-alta del mercato, senza però scomodare le top di gamma; lato AMD abbiamo inserito le recenti Radeon RX 5600 XT, 5700 e 5700 XT, mentre per quanto riguarda le altre schede di Nvidia abbiamo optato per la RTX 2060, la RTX 2070 e le corrispettive SUPER. In particolare abbiamo deciso di inserire anche la RTX 2060 SUPER FE per capire come si comporta la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC rispetto alla variante creata da Nvidia stessa.

Configurazione di prova

Processore Intel Core i9-9900K (acquistabile qui)
Scheda madre Asus ROG Z390 Maximus XI Hero (WiFi) (acquistabile qui)
RAM G.Skill TridentZ Royal DDR4-3600 (acquistabile qui)
Alimentatore Sharkoon Silentstorm IceWind Black 750W (acquistabile qui)
SSD Corsair MP600 2TB (acquistabile qui)
Dissipatore Noctua NH-U12A (acquistabile qui)
Banchetto Dimastech Mini V1.0 (acquistabile qui)
Driver Nvidia GeForce 446.14 WHQL
AMD Adrenalin 2020 Edition 20.5.1
OS Windows 10 Pro, versione 2004 (acquistabile qui)

Assassin’s Creed: Odyssey

KFA2 RTX 2060 Super - AC FHD

In Full HD la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC si comporta bene, facendo registrare un framerate equivalente a quello della RTX 2070 e della Radeon RX 5700. I 62,7 FPS ottenuti sono una manciata in meno rispetto a quelli della RTX 2060 SUPER Founder’s Edition, che raggiunge i 66,9 FPS.

KFA2 RTX 2060 Super - AC QHD

La situazione cambia in Quad HD, dove la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC supera la Founder’s Edition e si posiziona terza nella nostra classifica, subito dietro alla RTX 2070 SUPER e alla RX 5700 XT.

KFA2 RTX 2060 Super - AC UHD

Nessuna delle schede qui testate è ideale per il 4K e i risultati ottenuti sono molto simili tra loro: tra la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC e la RTX 2070 SUPER prima in classifica ci sono infatti solamente 2 FPS, un range nel quale sono racchiuse ben cinque delle otto schede video provate.

The Division 2

KFA2 RTX 2060 Super - The Division 2 FHD

Nel benchmark di The Division 2 in Full HD la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC fa segnare 84,4 FPS, un valore più vicino a quello della RTX 2060 che a quello della RTX 2060 SUPER, che nella variante Founder’s Edition va oltre gli 88 FPS e si posiziona a metà classifica.

KFA2 RTX 2060 Super - The Division 2 QHD

In Quad HD la soluzione migliora, con la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC che ottiene un ottimo valore, specialmente per quanto riguarda il 99esimo percentile. Il framerate medio è invece il linea con quello della Radeon RX 5700, principale rivale della RTX 2060 SUPER.

KFA2 RTX 2060 Super - The Division 2 UHD

La KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC si piazza bene nel benchmark a risoluzione 4K, dove viene superata solamente dalla Radeon RX 5700 XT, dalla RTX 2070 e dalla RTX 2070 SUPER.

Far Cry: New Dawn

KFA2 RTX 2060 Super - Far Cry FHD

In Far Cry: New Dawn le schede ottengono tutte un risultato molto simile tra loro, anche a risoluzione Full HD. La KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC si posiziona terzultima nella classifica, ma la differenza con le altre schede video è minima: parliamo di 2 FPS meno della Radeon RX 5700 e 2,5 FPS in meno rispetto alla RX 5700 XT.

KFA2 RTX 2060 Super - Far Cry QHD

In Quad HD la situazione non è molto diversa: la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC ottiene un risultato leggermente migliore rispetto alla Founder’s Edition e di un paio di FPS inferiore alla RX 5700, dimostrandosi in linea con le aspettative.

KFA2 RTX 2060 Super - Far Cry UHD

Anche nel test in 4K la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC raggiunge un buon framerate, simile a quello della Radeon RX 5700 e superiore a quello della Founder’s Edition. Questo le permette di posizionarsi a metà classifica, avvicinandosi alla RTX 2070.

Shadow of the Tomb Raider

KFA2 RTX 2060 Super - Tomb Raider FHD

In Shadow of the Tomb Raider ritroviamo prestazioni nella media: la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC ottiene un risultato simile a quello della RX 5700 e della RTX 2070, posizionandosi a metà della classifica.

KFA2 RTX 2060 Super - Tomb Raider QHD

In Quad HD la situazione cambia leggermente, con la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC che, con un guizzo, si avvicina alla Radeon RX 5700 XT e ottiene un risultato circa il 12,5% superiore alla RTX 2060 SUPER Founder’s Edition.

KFA2 RTX 2060 Super - Tomb Raider UHD

In 4K la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC supera la 2060 SUPER Founder’s Edition e la Radeon RX 5700 e ottiene un risultato praticamente identico alla Radeon RX 5700 XT, con una differenza inferiore a 1 FPS.

Metro Exodus

KFA2 RTX 2060 Super - Metro FHD

Nel benchmark in Full HD di Metro Exodus la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC migliora del 9% le prestazioni della Founder’s Edition, raggiungendo l’ottimo risultato ottenuto dalla Radeon RX 5700 e superando la RTX 2070.

KFA2 RTX 2060 Super - Metro QHD

In Quad HD la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC si posiziona terza in classifica grazie ai suoi 49,7 FPS, risultando seconda solo alla Radeon RX 5700 XT e alla RTX 2070 SUPER, entrambe abbondantemente sopra i 50 FPS.

KFA2 RTX 2060 Super - Metro UHD

A risoluzione 4K ritroviamo la situazione vista in Quad HD, con la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC che si posiziona dietro la Radeon RX 5700 XT e la RTX 2070 SUPER.

Battlefield V

KFA2 RTX 2060 Super - BFV FHD

In Battlefield V la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC migliora il risultato ottenuto dalla Founder’s Edition nel benchmark in Full HD, ma non basta per superare la Radeon RX 5700 e la RTX 2070. Il distacco comunque è minimo e possiamo dire che le schede si equivalgono.

KFA2 RTX 2060 Super - BFV QHD

Anche in Quad HD la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC migliora il risultato della Founder’s Edition, inoltre fa registrare un framerate superiore a quello della Radeon RX 5700 e molto vicino a quello della RTX 2070.

KFA2 RTX 2060 Super - BFV UHD

In 4K la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC raggiunge i 55,5 FPS, stesso valore della RTX 2070, che però ha un 99esimo percentile migliore. Le due schede più performanti rimangono la Radeon RX 5700 XT e la RTX 2070 SUPER, ma non ci aspettavamo nulla di diverso: sono i due modelli migliori inclusi in questo confronto.

Call of Duty: Warzone

KFA2 RTX 2060 Super - Warzone FHD

In Call of Duty: Warzone la RTX 2060 SUPER FE, la Radeon RX 5600 XT e la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC offrono tutte prestazioni molto simili in Full HD, leggermente inferiori rispetto a quelle della RTX 2070 e della Radeon RX 5700, ma sufficienti per sfruttare i monitor ad alto refresh rate senza problemi.

KFA2 RTX 2060 Super - Warzone QHD

Situazione simile a risoluzione Quad HD, dove la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC risulta in linea con la Radeon RX 5600 XT e di poco inferiore alla RTX 2070. Qui vediamo la RTX 2070 SUPER perdere qualche colpo ed essere superata anche dalla Radeon RX 5700, che al contrario ottiene un ottimo risultato.

KFA2 RTX 2060 Super - Warzone UHD

Stesso discorso in 4K, dove le distanze tra le varie schede si riducono ma la situazione non cambia.

Prestazioni in Ray Tracing

Come tutte le schede della famiglia RTX, anche la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC supporta Ray Tracing e DLSS, di conseguenza abbiamo deciso di effettuare dei test anche con queste funzionalità abilitate.

Prestazioni RTX

RTX - FHD
RTX - QHD
RTX - UHD

Come siamo abituati a vedere, l’impatto del Ray Tracing si fa sentire anche sulla KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC, specialmente se non si utilizza il DLSS. I titoli provati rimangono giocabili senza troppe difficoltà a risoluzione Full HD e in parte in Quad HD, mentre in 4K la scheda mostra i suoi limiti e non raggiunge un framerate accettabile; nulla di cui preoccuparsi comunque, di fatto la RTX 2060 SUPER non è progettata per il 4K.

Prestazioni RTX + DLSS

RTX + DLSS - FHD
RTX + DLSS - QHD
RTX + DLSS - UHD

Attivando il DLSS la situazione migliora di molto, con la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC che riesce a generare un maggior numero di FPS a tutte le risoluzioni. I giochi risultano godibili sia in Full HD che in Quad HD e, in parte, anche in 4K.

Consumi, temperatura e rumorosità

Consumi

Per misurare i consumi abbiamo utilizzato il software GPU-Z, che offre letture abbastanza precise e inerenti esclusivamente alla GPU. Per rilevare i valori sotto carico abbiamo eseguito in loop il benchmark di Metro Exodus a qualità Ultra e risoluzione 4K.

KFA2 RTX 2060 Super - Consumi

La KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC fa registrare dei consumi in linea con il TDP della GPU, ma superiori a quelli della corrispettiva Founder’s Edition. In particolare, il valore in idle è il più altro tra tutte le schede.

Rumorosità

Le rilevazioni della rumorosità sono state effettuate con il fonometro posizionato perfettamente perpendicolare alla scheda e a 10cm di distanza. Non si tratta di misurazioni assolute eseguite in una camera anecoica, ma servono a dare un’idea e ci permettono di confrontare tutte le schede che proviamo.

KFA2 RTX 2060 Super - Rumorosità

La rumorosità massima della KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC è di una manciata di dB superiore a quella della altre schede Nvidia, ma rientra in valori normali e ben distanti da quelli delle due Radeon, penalizzate in questo senso dal dissipatore blower. Il valore in idle indica invece il rumore generato dalla piattaforma di prova e dall’ambiente, in quanto la modalità 0dB ferma le ventole e quindi la scheda non produce alcun rumore.

Temperatura

Similmente a quanto fatto con i consumi, anche per misurare la temperatura abbiamo sfruttato le letture di GPU-Z. Anche lo stress test è lo stesso e consiste, come detto, in un loop del benchmark di Metro Exodus a qualità Ultra e risoluzione 4K.

KFA2 RTX 2060 Super - Temperatura

La temperatura registrata in idle è pari a 43 gradi, leggermente superiore a quella delle altre schede, ma giustificata dalla modalità 0dB che ferma le ventole al di sotto di una certa soglia. Buono invece il valore sotto carico di 70 gradi, inferiore a quello delle altre schede provate (fatta eccezione per la RX 5600 XT).

Conclusioni

La KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC è una scheda video che arriva sul mercato in un momento particolare, dove a causa dell’emergenza sanitaria globale è ancora difficile reperire i prodotti, in quanto buona parte dei venditori hanno scorte limitate e quindi la disponibilità sul mercato è ridotta.

In termini di prestazioni, non possiamo che dirci soddisfatti: la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC garantisce performance in linea con quelle della RTX 2070 e della Radeon RX 5700, diretta rivale di casa AMD, migliorando in alcuni giochi e a certe risoluzioni la RTX 2060 SUPER Founder’s Edition. Rispetto alla scheda di casa AMD, la di KFA2 offre anche la possibilità di giocare con il Ray Tracing attivo, una funzionalità  che interessa sempre più utenti e che non vedremo sulle schede video concorrenti fino all’arrivo dei prodotti basati su architettura RDNA2 e RDNA Refresh. In quest’ambito abbiamo visto che la RTX 2060 SUPER di KFA2 riesce a garantire un buon numero di FPS, sufficienti per giocare in Full HD e in Quad HD, grazie anche al notevole boost garantito dall’attivazione del DLSS.

Parlando invece del prezzo, la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC è disponibile su Amazon al momento della stesura di questa recensione a circa 450 euro. Abbiamo notato che nelle ultime settimane la cifra è oscillata tra i 450 euro attuali e i 480 euro, probabilmente a causa della scarsa disponibilità citata poco sopra. Si tratta di un costo in linea con quello delle RTX 260 SUPER più economiche attualmente in commercio, ma superiore a quello delle due Radeon RX 5700 e RX 5700 XT.

Ripercorrendo i grafici sulle prestazioni vediamo che le due schede video AMD Navi offrono prestazioni convincenti, con la RX 5700 che come detto garantisce performance simili alla KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC, mentre la RX 5700 XT si dimostra praticamente sempre superiore ed è acquistabile a un prezzo molto simile, a volte perfino inferiore.

Chi dovrebbe acquistare la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC quindi? Chi vuole una scheda video che permetta di giocare in Full HD ad alti refresh rate, in Quad HD e con Ray Tracing e DLSS attivi. In fin dei conti è questo il fattore che più pesa in una scelta del genere: quanto interessa il Ray Tracing. Come abbiamo appena ribadito, in termini di prestazioni “pure”, la Radeon RX 5700 XT ha performance superiori a un prezzo uguale o inferiore, ma non supporta il Ray Tracing e il DLSS. Se volete acquistare una scheda video di fascia medio-alta che vi permetta di sfruttare queste nuove tecnologie allora la KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC è sicuramente un prodotto da prendere in considerazione; se viceversa volete investire circa 450 euro in una nuova scheda video e volete acquistare il modello in grado di generare più FPS, il nostro consiglio è quello di optare per una Radeon RX 5700 XT.

KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC

La KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC è una scheda video che offre prestazioni solide in Quad HD e permette di giocare in Full HD ad alto refresh rate. A livello di caratteristiche tecniche, la scheda offre un boost clock di 1665MHz, leggermente superiore a quello di riferimento, 8GB di memoria GDDR6 a 14Gbps e tre uscite video: una HDMI 2.0b, una DisplayPort 1.4 e una DVI-D.


Verdetto

La KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC è una scheda video che offre buone prestazioni, ottima per chi cerca una GPU di fascia medio-alta intorno ai 450 euro per giocare in Full HD ad alto refresh rate, in Quad HD e con Ray Tracing e DLSS attivi. La rumorosità è in linea con quella delle altre schede di questo tipo, consumi e temperature sono leggermente elevati in idle ma nella norma sotto stress. Chi usa più di due monitor potrebbe trovarsi limitato dalle poche uscite video, vedendosi costretto ad acquistare un convertitore DVI-HDMI.

Pro

- Modalità 0dB;
- Overclock automatico con 1 click.

Contro

- Uscite video limitate.